260€ 305€ 105€
160€ 100€ + 100% 505€ + 10%

4 centrocampisti da acquistare al Fantacalcio

Bottadiculo

Continuiamo la rassegna dei migliori talenti da aggiudicarsi durante l’asta del Fantacalcio, passando dai difensori ai centrocampisti.

Vediamo quindi una lista appositamente selezionata dei nostri migliori 4 centrocampisti da acquistare alla prossima asta del Fantacalcio.

Affare Dybala sulla trequarti

Paulo Dybala, Juventus
Paulo Dybala, Juventus

Al primo posto avremmo potuto inserire tranquillamente Dries Mertens o il Papu Gomez, ma considerando purtroppo che hanno cambiato ruolo, inseriamo il neo trequartista Paulo Dybala. Le magie del talento juventino non hanno bisogno di presentazioni. Con il passaggio di Allegri dal 3-5-2 al 4-2-3-1 l’argentino è stato collocato dalla Gazzetta tra i trequartisti. Naturalmente il calciatore è un trequartista attaccante quindi non va considerato per le Leghe tra amici dove i trequartisti centrocampisti (tc) vengono passati tra i centrocampisti e i trequartisti attaccanti (ta) sono spostati tra gli attaccanti. Per tutti gli altri consigliamo vivamente l’acquisto dell’asso argentino, capace nella passata stagione di portare ai propri fanta allenatori ben 11 gol e 7 assist, e tutto questo nel ruolo di attaccante, non appunto trequartista.

Diego Perotti prende in mano la Roma

Diego Perotti, Roma
Diego Perotti, Roma

Il secondo posto della nostra speciale rassegna è dedicato a Diego Perotti. Il giocatore argentino della Roma ha già dimostrato nelle prime uscite stagionali dei giallorossi di sapere come trascinare la squadra. Nel primo anno in cui la formazione romanista dovrà fare a meno del capitano Francesco Totti, e dopo la non dolorosa cessione di Mohamed Salah, la prossima potrebbe essere la stagione della definitiva consacrazione di Perotti. Capace di realizzare nello scorso campionato un bottino di 8 reti e 6 assist, nella prossima stagione potrebbe avere molto più spazio tra i titolari. Da verificare inoltre se il rigorista sarà lui o l’attaccante bosniaco, capocannoniere dello scorso campionato, Edin Dzeko.

Obiettivo primario Adem Ljajic

Adem Ljajic, Torino
Adem Ljajic, Torino

Terzo centrocampista scelto come obbiettivo primario dell’asta è Adem Ljajic. La scelta ricade su di lui e non sul compagno di squadra Iago Falque principalmente per motivi anagrafici e relativi agli infortuni dello spagnolo. Nella scorsa stagione, tra alti e bassi, il fantasioso trequartista ha realizzato ben 10 gol e 5 assist. La cura Mihajlovic ha portato ad ottimi risultati per il numero 10 del Torino, proprio tra i granata sembra aver ritrovato un rinnovato slancio per la sua carriera. Ricordiamo che Ljajic ha ancora soltanto 25 anni e con le giuste motivazioni potrebbe essere il vero colpo dell’asta per quanto riguarda il ruolo dei centrocampisti trequartisti. Probabilmente con l’acquisto dello spagnolo Alejandro Berenguer avrà inoltre un ulteriore incentivo per dimostrare al tecnico serbo di meritare una maglia da titolare.

Bernardeschi ottimo acquisto per l’asta

Federico Bernardeschi, Juventus
Federico Bernardeschi, Juventus

Al quarto posto all’interno della selezione dei 4 centrocampisti da acquistare al fantacalcio mettiamo il neo acquisto juventino Federico Bernardeschi. La scorsa stagione il numero 10 (alla Juventus indosserà il 33) ormai ex viola è stato inserito dalla Gazzetta nella lista dei centrocampisti trequartisti. Molto probabilmente anche per la prossima stagione il suo ruolo rimarrà invariato, consentendoci di schierare un fantasioso attaccante all’interno del nostro centrocampo. La stessa Gazzetta dello Sport motiva così la scelta di collocare anche per il prossimo anno Bernardeschi a centrocampo: “Bernardeschi rimane con il ruolo della passata stagione: il motivo è che nella Fiorentina ha giocato esterno di centrocampo o al massimo trequartista, se due indizi fanno una prova… anche alla Juventus”.

Il talento classe ’94 alla Juventus dovrà fare i conti con una notevole concorrenza in quel ruolo, posizione già occupata da Cuadrado, Dybala e all’occorrenza da Mario Mandzukic. Inoltre il nuovo acquisto Douglas Costa sembra già essersi integrato perfettamente all’interno del modulo di Allegri e sarà difficile levargli una maglia da titolare. Il nostro consiglio è quello di valutare attentamente la scelta di Bernardeschi, soprattutto anche in base a quanto potrà salire l’asta per il suo cartellino. Ricordiamo inoltre che nella passata stagione il talento di Carrara era rigorista.

Send this to a friend