_10€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

5 miti e verità sulle slot machine

Bottadiculo

Sembra lontano il tempo in cui i casinò con cui poter giocare erano soltanto fisici. Internet e gli smartphone hanno reso la vita facile al progresso tecnologico che, in poco tempo, è riuscito a portare i casinò direttamente sui nostri dispositivi.

Nel corso degli anni sono nate anche tantissime pagine online, che però hanno contribuito a creare leggende sul mondo dei casinò e delle slot machine online. In questo articolo analizzeremo quali i 5 miti e verità sulle slot machine, andando a sfatarne alcuni.

5 miti e verità sulle slot machine

Come abbiamo già visto, sono davvero tante le false convinzioni sulle slot, su tutte quelle relative ai pagamenti. Ecco dunque quali sono i cinque miti che spesso si sentono quando si parla di casinò e slot machine online:

  1. Non si ottengono grandi vincite – Uno dei miti più incredibili riguarda la vittoria delle slot machine. Solitamente si sente dire che non è vero che si vince molto, le cifre sono basse. In alcuni casi è vero, non sempre il payout riguarda delle somme incredibili. Ci sono però i montepremi, spesso molto alti, ma anche delle vincite casuali (ricordiamo sempre che ogni slot è casuale) che possono essere ottenute in qualsiasi momento. A ogni modo tutte le slot machine dei casinò con regolare licenza AAMS sono costrette ad indicare il ritorno al giocatore, ovvero la percentuale di denaro che si può ottenere.
  2. Se una slot non paga da tempo, vuol dire che sta per farlo – Un’altra affermazione che non ha nessun fondo di verità ed è strettamente connessa alla casualità. Ci sono tempi più o meno lunghi, i quali dipendono direttamente dal software e dal calcolo casuale. Se una slot non sta pagando da molto tempo, soprattutto quando parliamo di montepremi (con la parola montepremi o jackpot indichiamo sempre la massima cifra che si può vincere da una slot), non vuol dire che da lì a poco sarà il momento di vincere. Questa convinzione porta spesso a giocare solo ed unicamente con un gioco, con il rischio di perdere più soldi di quelli che si possono vincere.
  3. I clienti vengono riconosciuti – Se hai già vinto, in poche parole, non puoi farlo ancora perché il sistema ti sta riconoscendo. Un altro falso mito da sfatare immediatamente. Se così fosse, ci sarebbero esperienze di gioco troppo negative che porterebbero le persone a non giocare più con i casinò online. Ricordiamo sempre che i siti devono assolutamente dare un’esperienza di gioco positiva agli utenti, anche attraverso le vincite. Se fosse vera tale affermazione cadrebbe il principio di casualità ed arbitrarietà.
  4. L’esito è meccanico – Torniamo ancora indietro, perché questa convinzione sembra essere tra le più diffuse quando si interpellano i giocatori. In questo caso, se fosse vero, basterebbe attendere un ciclo di giri (con un margine di errore di 3-4 giri) per vincere sempre. Una volta scoperto il meccanismo si andrebbe sempre a vincere, portando un bel danno al casinò. Proprio per questo l’esito non può essere meccanico, anzi. È necessario mantenere l’arbitrarietà nelle vittorie, ma soprattutto la casualità. Facilitare troppo i giocatori porterebbe comunque una perdita.
  5. Una slot machine che ha appena dato il montepremi non lo farà presto – Torniamo anche qui sulla questione jackpot. Il Montepremi, rispetto alle vincite normali, non viene elargito spesso e ha una frequenza maggiore. Quando viene elargita questa somma non è detto che subito non ci sarà un’altra vincita del montepremi. Le slot machine, non avendo una ciclicità, non possono in nessun modo decidere quando dare o meno il montepremi. Ci sono casi in cui, anche se poco frequenti, in cui una determinata macchina può dare il jackpot in maniera ravvicinata.
Send this to a friend