100€ 100€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

La bomba scientifica di Invictus sulla Nations League

Bottadiculo

I campionati si sono fermati di nuovo e hanno lasciato spazio alle nazionali, nella fattispecie alla Nations League. Sono tanti i match d’interesse, compreso quello dell’Italia contro il Portogallo, ma non solo, infatti si disputeranno anche due big match nel Gruppo 1: Olanda – Francia e Germania – Olanda, con i tedeschi che dipendono dall’esito del primo match per sapere se saranno condannati alla retrocessione in Lega B o se hanno ancora speranze di salvezza. Da segnalare anche un’interessante Inghilterra – Croazia che può assegnare il primo posto nel Gruppo 4.

La schedina sulla Nations League di Invictus

In questi due giorni ci aspettano però altri match davvero interessanti. Abbiamo deciso di offrirvi un raddoppio sfruttando la tecnologia di Invictus. Si tratta del primo algoritmo statistico che manda in cassa gli scommettitori con percentuali di vittoria vicine all’80%. Invictus incrocia i dati statistici delle squadre che scendono in campo con le giocate di oltre 100.000 scommettitori nel mondo.

Questa tecnologia innovativa non solo aumenta le tue percentuali di schedine vinte, ma ti consiglia anche giocate personalizzate basate sulle tue abitudini di scommessa.

Ecco il nostro consiglio di oggi sulle partite di Nations League:

Per avere accesso a tutti i nostri pronostici scientifici iscriviti su Invictus. Non ti preoccupare, l’iscrizione è gratuita e permette l’accesso ai pronostici free. Per visualizzare tutti i pronostici, invece, bisogna sottoscrivere l’abbonamento VIP, ma per gli utenti di Bottadiculo c’è un fantastico sconto del 50%. Infatti, diamo la possibilità sottoscrivere un abbonamento annuale a soli 9,99€.

Se invece vuoi seguire la nostra progressione al raddoppio gratis ogni giorno, entra nel nostro gruppo Telegram.

Nessun pronosticatore ti garantirà mai le vittorie che puoi fare con Invictus. Non ti resta che provarlo.

Il big match

Non potevamo che scegliere Italia – Portogallo come big match da seguire. Gli azzurri, infatti, si giocano la possibilità di arrivare primi nel Gruppo e accedere alle semifinali di Nations League, anche se il Portogallo, anche in caso di sconfitta, avrebbe un altro match da disputare contro la Polonia per effettuare il controsorpasso. Questa partita sarà soprattutto un test per la nazionale di Mancini per capire se i miglioramenti visti nelle ultime uscite sono un fuoco di paglia o un indice di crescita.

Dato il forfait di Bernardeschi, Mancini sembra essere intenzionato a far giocare dal primo minuto Ciro Immobile, attaccante che era stato escluso contro la Polonia e, addirittura, gli era stato preferito Lasagna negli ultimi minuti del match. Il resto della formazione è lo stesso della partita contro i polacchi. F. Santos, invece, sceglie Pizzi come spalla per Bernardo Silva alle spalle di Andrè Silva e conferma difesa e centrocampo visti contro la Polonia.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA – PORTOGALLO:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Verratti, Jorginho; Insigne, Immobile, Chiesa. Allenatore: Mancini

Portogallo (4-3-2-1): Rui Patricio; Mario Rui, Ruben Dias, Pepe, Joao Cancelo; Ruben Neves, Rafa Silva, William Carvalho; Pizzi, Bernardo Silvia; André Silva. Allenatore: Santos

Send this to a friend