William Hill

Valutazione William Hill
★★★★★

William Hill rappresenta un vero e proprio gigante nel mondo del betting internazionale. Una sorta di convitato di pietra per tutti coloro che ambiscono a ritagliarsi una posizione di preminenza in un mercato in costante crescita. Ma quali sono le caratteristiche che gli consentono di fare leva su una sorta di rendita di posizione? Andiamo ad osservare più da vicino il bookmaker per cercare di capirlo.

Cos’è WilliamHill.it

William Hill ha visto la luce nel 1934, in Gran Bretagna, quando ancora il gioco d’azzardo era considerato illegale. Dopo essere riuscito a ritagliarsi una posizione di forza sul mercato, l’azienda è stata poi acquistata nel 1971 dalla Sears Holding, dalla Grand Metropolitan nel 1988 e infine da Brent Walker nel 1989.

Una serie di avvicendamenti che ne testimoniano il successo, ma anche culminati nelle aule di tribunale, quando proprio Brent Walker ottenne un risarcimento da 117 milioni di sterline sui 685 pagati, effetto dell’azione del venditore tesa a gonfiare i conti per aumentarne il prezzo di vendita. Otto anni dopo, però, Brent Walker collassò letteralmente sotto il peso dei debiti accumulati e fu costretta a vendere William Hill a Nomura.

WilliamHill.it

Dopo la quotazione in Borsa, avvenuta nel 2002, a Londra, l’azienda è stata poi interessata da altre vicende burrascose, culminate infine nella trasformazione in una public company la quale, attualmente, fa parte dell’indice FTSE100. Un dato da tenere nel debito conto, insieme a quello rappresentato dal fatto che William Hill vanta circa 17mila dipendenti in diverse aree del mondo. In parole povere, rappresenta uno dei player più forti nella sua nicchia di mercato.

Come registrarsi a William Hill

Il processo di registrazione su William Hill non differisce da quello che è ormai consueto su tutte le piattaforme per il betting. Il punto dal quale partire è quello relativo all’età: come prescritto dalle normative AAMS, soltanto i maggiorenni possono aprire un conto per scommettere.

Ove siano stati compiuti i 18 anni, basta navigare alla home page del sito, cliccare sul pulsante verde in alto a destra “Registrati” ed indicare nel form apposito i dati indispensabili e opzionali. In alternativa si può rendere più veloce il procedimento accedendo direttamente sul sito William Hill, dal pulsante in alto “Apri un conto”.

Sulla pagina di destinazione ci si troverà di fronte ad un form, da compilare con dati obbligatori e opzionali. I secondi, in particolare, serviranno per poter usufruire di bonus e offerte promozionali. In particolare i dati obbligatori sono:

  • nome, cognome, luogo di nascita, data di nascita;
  • codice fiscale, domicilio, nazione di residenza;
  • indirizzo e-mail.

In questa fase il nuovo utente può anche approfittarne per l’inserimento del codice promo William Hill nella sezione apposita. Ricordiamo anche che nel caso di username e password, occorre fare molta attenzione a scegliere qualcosa che non sia facilmente individuabile da estranei, per ovvi motivi.
Al termine di questa procedura, occorre confermare la registrazione e accettare esplicitamente il contratto, compresi tutti i termini e le condizioni che ne costituiscono il logico corollario. Dichiarando al contempo il possesso della capacità giuridica per scommettere. Il tutto in un arco temporale tale da richiedere non più di 5 minuti.

Registrazione William Hill

Altro passo cui occorre prestare molta attenzione è poi la verifica d’identità, resa tale dalla necessità di garantire il massimo di sicurezza al giocatore e all’operatore. In mancanza di questo passaggio è praticamente impossibile procedere con le operazioni di prelievo. A differenza di quanto avviene per altri siti, la verifica identità su William Hill non può essere eseguita contestualmente all’iscrizione. Nel questionario dedicato, infatti, se da un lato è possibile inserire i dati del proprio documento, dall’altro non si può caricarlo direttamente. Per farlo occorre seguire le indicazioni, ovvero recarsi su una finestra a comparsa ove sarà possibile ultimare l’iter.

Piattaforma e usabilità del sito WilliamHill.it

La piattaforma di William Hill presenta alcuni punti forti e altri che potrebbero essere corretti. Da un punto di vista grafico è stata privilegiata una confezione fresca e leggera, mentre da un punto di vista funzionale si fa notare una sovrabbondanza tale da evocare una sensazione di disordine. Rendendo di conseguenza non agevole orientarsi tra le varie sezioni. In particolare, la barra dei menu, posta in alto al centro dello schermo, va ad ospitare tutti gli sport del palinsesto, aggiungendovi poi le sezioni riguardanti le scommesse live, lo streaming live, i bonus, le offerte e l’assistenza. Segnando una discontinuità rispetto alle altre piattaforme, le quali sono solite inserire l’elenco degli sport su una slidebar collocata nella parte sinistra della schermata. Una scelta che, in definitiva, non solo risulta poco felice, ma la quale rischia di ingenerare disorientamento negli utenti.

Anche la parte centrale si caratterizza per una certa confusione. Se viene immediatamente proposto un banner che presenta le quote più intriganti di giornata, in seconda battuta arrivano l’area adibita agli eventi live, quella relativa ai match in primo piano e, infine, una serie di eventi proposti in ordine sparso e segnalati da iconografie a tema.

La schedina è sua volta posizionata sulla parte destra dello schermo, mixandosi a una serie di banner cui è riservata la funzione di stimolare gli utenti a provare i giochi da casinò, le applicazioni e le promozioni, sia per i nuovi che per i vecchi clienti. Una serie di scelte che probabilmente tendono a segnare una diversità rispetto alla concorrenza, rischiando però di seminare disorientamento.

App e Mobile: William Hill su Smartphone e Tablet

Per chi vuole scommettere anche in mobilità, la presenza di una app costituisce ormai una conditio sine qua non quando si tratta di privilegiare un bookmakers. Proprio per questo William Hill ha puntato forte su questo vero e proprio asso nella manica, rilasciando uno strumento in grado di risultare effettivamente utile.

Naturalmente, per poterne usufruire, occorre scaricarla, operazione la quale può essere compiuta sia sui dispositivi iOS che Android. Risultando però più complicata nel secondo caso, a causa delle restrizioni di Android per il gioco d’azzardo. Per scaricare l’app, si deve quindi procedere in maniera diversa, ovvero:

  1. nel caso dei dispositivi iOS è sufficiente entrare nell’App-Store, digitare “William Hill” e scegliere l’applicazione per scommesse sportive. A questo punto si può scaricare l’app, effettuare il login e iniziare la propria esperienza di gioco;
  2. per quanto riguarda i dispositivi Android occorre scaricare il file APK, necessario per poter scaricare l’app di William Hill sul proprio device, per poi collegarsi al sito di William Hill e procedere alla registrazione. Terminato questo passaggio, occorre recarsi nella sezione dedicata alle app William Hill, cliccare sull’icona corrispondente ai sistemi operativi Android e scaricare la William Hill app Android.

A questo punto è possibile fare tutte le operazioni consentite dall’App di William Hill, tra cui:

  • piazzare scommesse pre-gara e live, singole e multiple, con l’eccezione dei sistemi, sulla Serie A, sulla Serie B, sui campionati europei, sulle competizioni internazionali (Champions, Europa League) e, ancora, su tutti gli sport presenti all’interno del palinsesto predisposto dalla piattaforma;
  • giocare la quickbet, una vera e propria multipla pre-compilata ad alto moltiplicatore;
  • consultare le statistiche dei vari eventi;
  • visitare le sezioni Casino, Roulette e Blackjack;
  • controllare le promozioni disponibili e aderire a quote speciali;
  • inviare segnalazioni allo staff;
  • effettuare depositi e prelievi;
  • ricevere notifiche push relative ad offerte e promozioni last minute.

Scommesse William Hill pre-match e live

Altro punto in grado di scavare un solco nei confronti della concorrenza è poi rappresentato dalla TV online di William Hill, che consente di accedere a una lista praticamente sterminata di eventi dal vivo, da poter gustare in streaming. Anche in questo caso, naturalmente, è il calcio a far risaltare la sua presenza. E’ infatti possibile seguire campionati di calcio come la Ligue 1 francese, l’Eredivisie olandese, o la Major League Soccer, ovvero la massima serie degli Stati Uniti.

Oltre al football, però, è possibile ricevere le scariche di adrenalina collegate a competizioni come la NBA, la Liga ACB iberica di basket, la Coppa Davis di tennis e gli incontri dei tornei ATP. Una proposta che tende a crescere, coprendo in maniera sempre più capillare lo sport globale.

Le Quote di William Hill

Come è ormai noto, per poter ottenere una licenza per operare nel betting e nel gaming in Italia, è necessario soddisfare alcune condizioni essenziali. Tra le quali il cosiddetto payout, ovvero il ritorno garantito di una parte dei soldi giocati dagli scommettitori da parte della piattaforma.

Per quanto concerne quello garantito da William Hill può essere considerato abbastanza elevato, variando nel caso dei giochi dal 97% per la roulette, al 92% per i giochi di carte, mentre le slot machines si attestano intorno al 95%. Valori i quali risultano abbastanza stabili nel tempo, dando modo a William Hill di posizionarsi nella media.

Lo streaming su William Hill

Altro aspetto fondamentale nella scelta di un bookmaker è poi lo streaming. A tal proposito, va sottolineato come per poter assistere agli eventi in streaming su William Hill TV non è necessario piazzare scommesse, essendo sufficiente avere un conto gioco con un saldo superiore allo zero. Quindi, nel caso in cui non sia possibile soddisfare questa condizione, si può procedere all’effettuazione di una ricarica L’incontro prescelto viene trasmesso all’interno della pagina con le scommesse live relative al match, mentre sulla pagina Streaming Sport presente nell’homepage del sito è possibile consultare il programma di partite in diretta.

Gli sport disponibili in streaming sono:

  1. calcio Eredivisie, Ligue 1, Copa Libertadores, MLS, Asian CL
  2. tennis Tornei Atp e Wta, Coppa Davis
  3. basket NBA, Liga ABC spagnola

Depositi e prelievi

Versare e prelevare su William Hill è facilitato dall’adozione di un congruo numero di sistemi in grado di agevolare le varie operazioni. Per quanto riguarda i metodi di deposito, sono accettate le carte di credito e di debito Visa e Mastercard, Kalibra e Postepay. Cui vanno ad aggiungersi i sistemi E-Wallet come PayPal, Neteller e Skrill e Paypal, i bonifici bancari e Clickandbuy.

I tempi di accredito non prevedono tempi di attesa a parte il bonifico bancario, il quale necessita di alcuni giorni prima di essere contabilizzato. I depositi sono naturalmente gratuiti e prevedono un importo minimo di 10 euro per la maggior parte dei sistemi ricordati.
Per quanto riguarda i prelievi, esiste un evidente legame coi depositi: occorre cioè utilizzare un metodo di prelievo scelto prima per effettuare un deposito, con la sola eccezione delle carte di credito Mastercard, con le quali non è possibile incassare, a differenza di quelle Visa. In questo caso i tempi di attesa possono arrivare a tre giorni lavorativi, a seconda del metodo usato. I prelievi non prevedono costi di commissione o tasse e non esistono limiti minimi o massimi. A parte appunto la necessità di usare lo stesso metodo scelto per depositare.

Assistenza clienti William Hill

Come è ormai noto, l’assistenza clienti rappresenta un fattore troppo spesso sottovalutato nella scelta del bookmaker, ma al contempo importantissimo. Scegliere una piattaforma non caratterizzata da un servizio di qualità può aprire la strada ad una vera e propria Via Crucis nel malaugurato caso in cui dovessero verificarsi intoppi di qualsiasi genere.

Contatti William Hill

Nel caso di William Hill, possiamo dire che l’assistenza clienti è uno dei fattori in grado di operare una vera differenziazione rispetto alla concorrenza. Gli operatori chiamati ad assistere gli utenti possono infatti essere consultati in più modi, ovvero:

  1. facendo ricorso ad una chat istantanea (dal sito o tramite il client di gioco);
  2. tramite una comunicazione di posta elettronica (mediante il modulo di contatto presente sul sito);
  3. utilizzando il numero telefonico 800 977 635 24 ore su 24.

Le risposte date nel corso della consultazione sono il più delle volte chiare, anche su temi discretamente complessi e ad esse vanno anche aggiunte quelle che è possibile reperire sul sito, sotto forma di una sezione in cui sono riepilogati argomenti relativi alla gestione del conto, al modo migliore per dare vita alle varie transazioni e ad alcuni aspetti del gioco.

La sicurezza di William Hill

Altro aspetto fondamentale nell’individuazione di una piattaforma per il betting è naturalmente la sicurezza. Non è complicato capire il perché, basta in effetti dare vita ad una rapida panoramica su Google per reperire un gran numero di notizie relative a bookmakers truffaldini o che, anche nel recente passato, hanno dato vita a comportamenti al minimo opachi, a danno della propria clientela.

Con William Hill questa possibilità non esiste e a renderla impossibile è proprio la detenzione di una licenza rilasciata nel 2011 dall’Agenzia Dogane e Monopoli, la quale consente all’operatore britannico di operare sul mercato tricolore. Va sottolineato come tali permessi non solo esigano il rispetto di determinate condizioni, ma anche una condotta irreprensibile e standard in grado di assicurare il massimo di sicurezza ai giocatori. Come quelli raggiunti tramite l’impiego di sistemi di codifica e protezione dei dati personali, per effetto dei quali l’esperienza di gioco si eleva al massimo di trasparenza possibile.

Tra di essi occorre menzionare in particolare il sistema di crittografia digitale a 128-bit SSL (Secure Socket Layer). Una tecnologia, utilizzata, ad esempio, dagli istituti bancari, grazie alla quale è possibile schermare tutte le transazioni da e verso la piattaforma, in modo da assicurare la massima protezione dei dati degli utenti.

Proprio la presenza di questi sistemi ha permesso il conseguimento del certificato di sicurezza di cui è accreditato William Hill, rilasciato da Thawte, azienda considerata la seconda autorità al mondo nel settore delle certificazioni digitali.

Inoltre William Hill si dimostra estremamente ricettivo in tema di gioco compulsivo, considerato un pericolo di carattere sociale da combattere, per quanto possibile. I giocatori hanno quindi la possibilità di accedere a procedure tese a tenere sotto controllo entrate e uscite, oltre all’autoesclusione, grazie alla quale è possibile interrompere per un determinato limite di tempo la propria attività, quando si ritiene che la passione si stia trasformando in una vera e propria insidia di carattere psicologico, ovvero una ossessione.

Regolamento William Hill

Naturalmente, il regolamento di William Hill è ispirato alla necessità di permettere di contemperare le esigenze di sicurezza dei giocatori e quelle della piattaforma. Un obiettivo conseguito tramite la ricezione di tutte le raccomandazioni della normativa italiana, in modo da evitare in partenza contenziosi di ogni genere. Il regolamento che ne consegue può essere considerato il diretto risultato di questa attenzione. Prima di iniziare la propria attività su William Hill, raccomandiamo comunque di consultarlo con una certa attenzione.

Pro e Contro

Quali sono i pro e i contro di William Hill? Naturalmente anche in questo caso esistono pregi e difetti da valutare con una certa attenzione e da porre sui due piatti della bilancia al fine di dare vita ad una stima abbastanza rispondente all’effettiva realtà.

Punti di forza William Hill

In particolare, possiamo dire che tra i pro di William Hill vanno sicuramente indicati la notevole reputazione di cui gode la piattaforma, il livello della versione mobile e dello streaming dal vivo, i tempi abbastanza veloci per i prelievi.

Punti deboli William Hill

Dal lato dei contro possiamo invece annoverare la mancanza di bonus senza deposito, una modalità promozionale molto gradita ormai dagli scommettitori e una certa mediocrità in tema di requisiti sui bonus.

Alla fine, comunque, possiamo dire che senza eccellere in nulla, o quasi, William Hill riesce a conseguire livelli tali da permettergli di assidersi nell’elenco delle migliori piattaforme di gaming attualmente esistenti a livello globale.

Scommesse Sportive William Hill

La proposta di William Hill per lo sport non è tra le più minuziose esistenti sul mercato. O meglio, non è ridondante come altre. Una caratteristica che per alcuni è un difetto, ma per altri no. In definitiva, possiamo dire che per gli scommettitori normali si tratta di una soluzione più che adeguata, mentre può risultare difettosa per chi ama scommettere anche sulle freccette o su discipline di cui nel nostro Paese neanche si sospetta l’esistenza. Pur non essendo inadeguata, l’offerta sportiva di William Hill non è tra quelle più minuziose.

Scommesse Sportive William Hill

Per quanto riguarda il calcio, ad esempio, sono oltre 50 i mercati messi a disposizione, con un occhio di riguardo proprio al Regno Unito, ove si può addirittura scommettere sulla terza divisione scozzese. Mentre si limita a prima e seconda divisione il discorso per Paesi come Italia, Spagna e Francia.
Molto variegata anche la proposta di tennis, che presenta agli scommettitori i tornei non solo dei circuiti ATP e WTA, ma anche ITF. E di basket, ove si propongono eventi globali come la National Basketball Association (NBA), ma anche di livello locale, come la Liga Indonesiana. Un discorso il quale può essere riproposto pari pari per molte discipline, sino a dare vita ad un palinsesto il quale, se non è il più completo, non presenta comunque punti di eccessiva debolezza.

Bonus Sport: 10€ SUBITO + fino a 200€

William Hill Casinò

Il casino di William Hill si avvantaggia della presenza di Playtech all’interno della compagine che guida l’azienda. La quale mette naturalmente a disposizione i suoi giochi, considerati una vera e propria garanzia nel settore, trattandosi del più noto sviluppatore di prodotti per il settore del gaming online in tutto il mondo.

Casinò William Hill

È così possibile sbizzarrirsi con oltre un centinaio di slot machines dotate di numero di linee, bonus e funzioni speciali variabili. Tra cui Ace Ventura, Batman e I Flinstones, oltre alle classiche Halloween Fortune e Halloween Fortune II. E, ancora, Spamalot e Gladiator Jackpot, i cui jackpot progressivi sono in grado di raggiungere cifre da capogiro.
Tra i giochi classici non mancano naturalmente molte varianti di roulette, il baccarat, blackjack, poker e altri giochi di carte. Mentre dal vivo è possibile reperire Roulette e Blackjack, con tavoli suddivisi in base ai limiti di puntata.

In definitiva, quindi, anche la sezione casino si rivela assolutamente all’altezza della sfida, pur senza raggiungere livelli in grado di dare vita ad un gap risolutivo nei confronti della concorrenza più agguerrita. Che, peraltro, non è il vero obiettivo della piattaforma.

Bonus Casinò: fino a 1000€

Il giudizio di Bottadiculo su William Hill

Alla fine della disamina effettuata, la domanda da porsi è praticamente d’obbligo: William Hill è il miglior sito di scommesse esistente? La risposta dipende da quello che si aspetta l’utente. Se vuole essere stupito da qualcosa di realmente unico, probabilmente dovrà rivolgersi ad altri. Ma se invece necessita di un brand in grado di assicurare sicurezza e standard elevati senza strafare, William Hill può rappresentare in effetti la risposta ideale. Palinsesti, live streaming, payout e molto altro fanno in effetti di William Hill un competitore di cui è praticamente impossibile ignorare l’esistenza, per chi si propone di arrivare alla vetta del settore. Come dimostra del resto il numero di utenti che riesce ad attrarre anche nel nostro Paese.

Send this to a friend