100€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

Chi è il portiere ad aver segnato più goal?

Bottadiculo

Il goal è sempre una bella emozione, ma quando a farlo è un portiere, l’emozione è ancora più grande. Basterebbe ricordare l’episodio più recente che ha riguardato il nostro calcio, ovvero la rete con cui il portiere del Benevento Brignoli ha consentito alla sua squadra di conquistare il primo punto nella massima serie. Un episodio salutato da grandi titoli di giornale, proprio perché nel nostro Paese è abbastanza raro assistere ad un simile evento.

Il precedente di Rampulla

La rete di Brignoli all’esterrefatto collega Donnarumma, ha riportato alla mente degli sportivi un episodio analogo, quello che vide protagonista Michelangelo Rampulla, all’epoca numero uno della Cremonese nel torneo 1991-92, quando il portiere di Patti fu il primo in assoluto a segnare una rete in Serie A. Lo fece nella gara contro l’Atalanta, in piena zona recupero, permettendo alla sua squadra di pareggiare le sorti di una gara che sembrava ormai segnata.

Anche Taibi

Dopo Rampulla e prima di Brignoli, va poi ricordata la rete messa a segno da Massimo Taibi nel 2001, in una gara tra Reggina e Udinese. Anche in questo caso il portiere della squadra calabra, vedendo ormai compromesse le sorti della gara decise di sfruttare la sua altezza spostandosi nell’area avversaria. Se la prima incornata non sortì l’effetto sperato, venendo ricacciata sul fondo dalla difesa avversaria, sul successivo corner Taibi riuscì invece a mettere il pallone in fondo al sacco, nell’ovvio entusiasmo di compagni e pubblico, permettendo così alla Reggina di portare a casa un punto.

Rogerio Ceni, un vero goleador

Come si può capire, però, i casi ricordati sono del tutto isolati, a differenza di quello relativo a Rogerio Ceni, portiere di lungo corso del San Paolo. Il portiere brasiliano, infatti, nel corso di una lunghissima carriera, che lo ha visto prendere posto tra i pali del famoso club paulista in più di mille gare, ha saputo mettere a segno la bellezza di 129 reti. Ceni, infatti, che ha fatto parte anche della spedizione brasiliana ai Mondiali del 2002, è stato un grandissimo specialista di punizioni e rigori, e grazie alle sue doti balistiche ha potuto superare il precedente record fissato da un altro famoso specialista, ovvero Josè Luis Chilavert, portiere della nazionale paraguaiana, fermo a sua volta a 62 reti. Si tratta di due casi quindi anomali, in cui alle ottime doti in mezzo ai pali si sono andate ad unire quelle nei calci da fermo tali da aggiungere spettacolo allo spettacolo.

Send this to a friend