ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
235€ 305€ 315€

Chi ha vinto più mondiali di Formula 1?

Bottadiculo

Non esiste una curva dove non si possa sorpassare”. A dirlo è un personaggio storico per questo sport, ovvero Ayrton Senna. Il pilota di Formula 1 più amato, che ha segnato un’intera generazione. Ma strappato al mondo troppo presto, proprio per un incidente tra le curve di Imola.

Da sempre la F1 è seguita da tutti gli appassionati di motori: per fare il tifo ai colori rossi, ma anche per ammirare la bravura di moltissimi piloti. Chi trionfa entra di diritto nell’Olimpo degli Dei di questo sport: ma chi è che ha vinto più mondiali di Formula 1?

La storia della F1

1950. Sul gradino più alto del podio sale Nino Farina con l’Alfa Romeo: il pilota italiano sarà il primo a trionfare nel mondiale di Formula 1. Proprio in questo anno ha il via uno degli sport che nel tempo diventeranno un’icona. Come ogni disciplina anche in questo caso ci sono state tantissime variazioni: i primi mondiali, infatti, si disputavano su un massimo di 7 gare. Nel 1958 si arrivò a correre su 11 gare, mentre il cambio radicale fu nel 1973, primo mondiale a 15 Gran Premi. In quell’anno fu Jackie Stewart a conquistare il titolo.

Negli anni siamo stati abituati a tantissime lotte, ma anche domini incredibili (come quello di Michael Schumacher). Ogni anno è stato scandito da un mondiale di F1, con emozioni, vittorie, sorpassi e sportellate. Ma anche di tragiche scomparse, come quella di Ayrton Senna. Una storia lunga ben 60 anni e più, con tantissime emozioni per tutti gli appassionati.

Chi ha vinto più mondiali di Formula 1?

Passiamo ora ai migliori piloti, a chi è entrato nella leggenda. Il pilota ad aver vinto più titoli mondiali nella storia di questo sport è Michael Schumacher: il tedesco è l’unico ad aver vinto 7 campionati del mondo, 2 con la Benetton e 5 con la Ferrari. Prima la doppietta nel 1994 e nel 1995, poi i successi dal 2000 al 2004. Manuel Fangio e Lewis Hamilton sono gli unici due piloti che hanno conquistato 5 titoli, il britannico ha trionfato nel 2008, 2014, 2015, 2017 e 2018. A quota quattro Alain Prost e Sebastian Vettel. L’ultimo successo dell’attuale tedesco del Cavallino risale al 2013. Ayrton Senna, che negli anni 90′ fu uno dei piloti più forti, vinse il titolo in 3 occasioni: 1988, 1990 e 1991.

Curiosità e statistiche della F1

Il vincitore più giovane è Sebastian Vettel, che nel 2010 si laureò campione del mondo a 23 anni e 134 giorni. Il più anziano, invece, fu Juan Manuel Fangio, che trionfò alla veneranda età di 46 anni e 41 giorni, nel 1957. Il Regno Unito è la nazionale che ha conquistato più titoli, ben 18 per l’esattezza, con 10 piloti. La Germania, con 3, ne ha conquistati 12. L’Italia ha trionfato soltanto in 3 occasioni, con due piloti: Nino Farina e Alberto Ascari. Da quel momento nessun pilota italiano è diventato campione del mondo.

Nico Rosberg, prima di vincere il mondiale, ha impiegato ben 206 Gran Premi. È il pilota che ha impiegato più tempo a diventare il numero uno. Sono due gli “eterni” secondi: Alain Prost e Stirling Moss, con 4 secondi posti, sono i piloti che in più occasioni sono arrivati ad un passo dal successo.

L’albo d’oro

  1.  Michael Schumacher – 7 titoli mondiali
  2. Juan Manuel Fangio – 5 titoli mondiali
  3. Lewis Hamilton – 5 titoli mondiali
  4. Alain Prost 4 titoli mondiali
  5.  Sebastian Vettel – 4 titoli mondiali
  6. Jack Brabham – 3 titoli mondiali
  7. Jackie Stewart – 3 titoli mondiali
  8. Niki Lauda – 3 titoli mondiali
  9. Nelson Piquet – 3 titoli mondiali
  10. Ayrton Senna – 3 titoli mondiali
💰 BONUS SENZA DEPOSITO 💰
SNAI

5€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA
Betnero

10€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA
Vincitù

250€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA
Betfair

25€

GRATIS CASINÒ

VERIFICA
888sport

20€

GRATIS CASINÒ

VERIFICA

TUTTI I BONUS SENZA DEPOSITO