100€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

Chi vincerà la Ligue 1? Le quote antepost sul campionato francese

Bottadiculo

Ormai siamo al giro di boa, con il PSG sempre al comando. Sarà ancora una sfida aperta, oppure i parigini hanno già ipotecato la vittoria? La Ligue 1, giunta alla sua 81esima edizione, sembra avere già il suo epilogo naturale. La squadra di Tuchel ancora non ha perso e i punti di vantaggio sono davvero tanti. Miracoli a parte il Lille sembra ormai fuori dai giochi, ma nel calcio tutto può ancora accadere. Vediamo chi vincerà la Ligue 1 secondo le quote di Goldbet.

Chi vincerà la Ligue 1? Ecco tutte le quote

La favorita numero uno rimane la compagine parigina. Stando alle quote di Goldbet, il successo degli uomini di Tuchel è quotato a 1.30. Vedendo anche la classifica sembra impensabile un crollo clamoroso da parte del PSG: 15 vittorie in 17 partite, due pareggi soltanto. Sono 13 i punti di vantaggio dal Lille, con due gare ancora da recuperare. Troppo per poter ricucire lo strappo? A quanto pare sì, anche se le quote lasciano aperto un bel po’ di margine. Il Lione, terzo in classifica e con 15 punti da recuperare (virtualmente 18), è quotato a 8.00. Mission impossible, ma tutto può ancora accadere nel calcio francese. Fino a quando c’è la matematica, non bisogna escludere nulla.

Goldbet ha deciso anche di proporre la quota altro: in caso di vittoria di una squadra non quotata, lo scommettitore avrà la possibilità di guadagnare 17.00 volte la posta in palio. E il Lille? La seconda forza del campionato, a quota 34 punti, non è alquanto favorita per un’eventuale rimonta. Il valore è di 21.00, una quotazione un po’ troppo alta per quanto riguarda la seconda classifica. Ma come ben sappiamo i numeri non mentono mai e salvo tracolli improvvisi, il campionato è già deciso.

Tra le quotazioni della vittoria finale del campionato troviamo anche Saint-Etienne, Rennes e Monaco a 25.00. Le prime due possono ancora risalire la classifica, anche se ci sono più i margini per una qualificazione alla zona europea. Impossibile la rimonta del Monaco, che deve pensare più alla salvezza che al titolo. Il club monegasco sta attraversando uno dei periodi più bui della sua storia. Al campionato e alla vittoria finale ci si penserà il prossimo anno, ora è il momento di correre il prima possibile ai ripari. Secondo le quote c’è ancora qualche possibilità per il Nantes, ma i gialloverdi non stanno attraversando un buon periodo: i 23 punti ancorano la squadra all’undicesimo posto, anche l’Europa League sembra essere un traguardo lontano.

Come di consueto tutte le squadre vengono quotate per la vittoria finale, ma ormai sembra impossibile anche una rimonta da parte di Lille e Lione. Le due compagini sono troppo distanti e hanno anche delle partite in più rispetto ai parigini. Già dalla fine di febbraio potrebbe essere assegnato lo scettro di Francia. Salvo apocalissi calcistiche, il Paris Saint Germain è ad un passo dalla vittoria del suo ottavo titolo. Anche perché un crollo simile, oltre che impensabile, potrebbe portare più di qualche problema alla società. Sicuramente tra qualche settimana si penserà di più alla Champions League, la corsa è ormai aperta.

Send this to a friend