Contatti - Pubblicità - Collabora con noi - Privacy Policy - Cookie Policy

Miglior Bonus per scommettere sui Mondiali: 225€ Sky Bet
Oddschecker

Chi vincerà il Mondiale? Le quote delle scommesse antepost

Pronostici Mondiali Russia 2018
GoldBet

Tutto pronto in Russia per l’inizio della Coppa del Mondo 2018. L’evento sportivo più atteso dell’anno partirà giovedì 14 giugno alle ore 17 con il match inaugurale tra Russia e Arabia Saudita. 32 in tutto le nazionali partecipanti; la Germania è campione del mondo in carica, Panama e Islanda le due debuttanti. L’Italia, come noto, è tra le assenti eccellenti del torneo, unica tra le 8 squadre vincitrici di un Mondiale che mancherà all’appuntamento.

Chi vincerà stavolta il Mondiale? Vediamo cosa si aspettano i bookmakers e quale l’andamento delle quote delle scommesse antepost

A pochi giorni dall’inizio ufficiale dei Mondiali, il Brasile ha superato la Germania nella speciale classifica dei favoriti per i bookies. Dopo il devastante 7-1 subito “in casa” dai tedeschi nel 2014, i carioca – a 5,50 la quota più alta per la vittoria dei carioca al Mondiale 2018 – dovranno dimostrare di essere ancora la nazionale più forte e vincente al mondo. Neymar ha recuperato pienamente dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dal prato verde in primavera ed è a quota 11,00 come capocannoniere del torneo. Il Brasile ha staccato il pass per Russia 2018 con 4 giornate di anticipo nelle qualificazioni sudamericane.

Dopo il trionfo di quattro anni fa, la Germania resta tra le squadre favorite dei bookmakers per il prossimo Mondiale, alla miglior quota di 6,00. Giocare in Europa potrebbe significare tanto in termini di condizione per Die Mannschaft che, nel 2016, sono stati eliminati nella semifinale dell’Europeo dalla Francia. Il ct tedesco Loew ha sempre raggiunto almeno la semifinale in tutti i tornei in cui ha preso parte la sua Germania.

L’Argentina di Messi (favorito per la conquista della palma di capocannoniere del torneo a 11,00) che giocherà in Russia sarà una delle squadre più esperte in campo (l’età media è di 30 anni). Quattro anni fa, l’arrivo in finale e la sconfitta di misura contro la Germania. Per l’albiceleste non è un buon momento. Dopo la rottura dei legamenti di Lanzini, il ct Sampaoli è stato accusato di aver approfittato sessualmente di una cuoca della federazione. Rischierebbe l’esonero. L’Argentina è stata inserita nel gruppo D, quello formato anche da Croazia, Nigeria e Islanda: la vittoria di Messi e compagni è data a 11,00 su Oddschecker.

Tra le favorite al successo, troviamo anche Spagna e Francia. La Roja, campione del mondo del 2010, non ha il potenziale di otto anni fa ma, di sicuro, ha continuato a sfornare – anno dopo anno – i giovani più talentuosi del vecchio continente. Partecipa per la quindicesima volta al Mondiale e la sua vittoria è fissata a quota 7,00. Nessuno ha concesso agli avversari meno reti della Spagna nelle qualificazioni europee a Russia 2018 (3 in 10 partite).

La Francia di Deschamps – vincitrice del Mondiale in casa nel 1998 – sembrerebbe essere una squadra matura e pronta al grande salto. Sconfitta nella finale di Euro2016 dal Portogallo, Les Bleus hanno a disposizione un roster di primissimo livello e ricco di giovani talenti (nonostante alcune esclusioni eccellenti): in Russia, la vittoria dei francesi è alla miglior quota di 8,00.

Fin qui, le favorite. Ma come spesso accaduto nei grandi tornei internazionali (come per le vittorie di Danimarca, Grecia e Portogallo agli Europei), anche in Russia quest’anno il successo potrebbe finire nelle mani di un campione “non pronosticato”.

L’osservato speciale sarà il Belgio che nelle ultime qualificazioni europee ha il record di reti segnate (43). Il primo titolo Mondiale, della nazionale di De Bruyne, mai andata oltre il quarto posto, sale a quota 12,00. Dopo l’unica vittoria ai mondiali, arrivata nel 1966, l’Inghilterra di Southgate si presenta ai nastri di partenza della Coppa del Mondo 2018 con buone speranze, nonostante i risultati non proprio incoraggianti degli ultimi anni. Nel 1990, in Italia, l’ultimo mondiale degno di nota per i Tre Leoni (quarto posto). La vittoria in Russia è alla miglior quota di 19,00. Chiudiamo con la Croazia del ct Dalic, formazione molto solida che ha conquistato all’ultimo il biglietto per Russia 2018. Le fortune della Croazia passeranno per i piedi di due stelle della Liga spagnola, Modric (Real Madrid) e Rakitic (Barcellona) ma anche e soprattutto per la folta pattuglia di “italiani”, dallo juventino Mandžukić all’interista Perisic. Croazia vera sorpresa? La vittoria è alla miglior quota di 35,00 su Oddschecker.

GoldBet
SEGUI BOTTADICULO SU FACEBOOK     
Ti è piaciuto l’articolo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Correzioni, suggerimenti o commenti? Contattaci

Send this to a friend