Come comprare e vendere carte su Sorare 

Acquisto Card Sorare

Uno degli aspetti principali da conoscere su Sorare (qui la guida completa), se non il più importante, è quello di sapere come comprare e vendere carte all’interno della piattaforma di gioco. Infatti l’obiettivo di questo gioco manageriale è quello di gestire al meglio una rosa formata da carte di calciatori reali. A questo riguardo le carte si possono vendere e comprare in un mercato assolutamente libero, attraverso offerte dirette, scambi, o al prezzo impostato da chi vende. In questa guida andremo così a comprendere nel dettaglio come comprare e vendere carte su Sorare.

Come comprare carte su Sorare

Partendo dal come comprare carte su Sorare, esistono diversi modi per farlo. In primo luogo ci sono delle aste create dalla piattaforma, quotate direttamente da Sorare e che non sono mai appartenute ad un altro utente. Con prezzi di partenza fissati in criptovaluta Ethereum, queste carte vengono messe all’asta al miglior offerente. Stiamo parlando di aste che partono da 0,01 ETH per le carte rare, 0,1 ETH per super rare e 1 ETH per quelle uniche. E ogni giorno saranno presenti nuove carte messe in vendita sul portale online Sorare col metodo appunto delle aste. In alternativa, nel c.d. mercato secondario, si possono comprare carte su Sorare direttamente da altri utenti che diventano venditori.

Il mio spazio Sorare
Il mio spazio Sorare

Come avviene in una normale trattativa, una volta ‘adocchiato’ un giocatore in vendita che può fare al caso nostro per rinforzare la rosa, si potrà fare un’offerta all’utente per acquistarlo. Inoltre, un altro modo per comprare carte su Sorare, è quello di fare offerte per le carte in possesso di altri giocatori. Per farlo, basta cliccare su un giocatore e poi cliccare sul pulsante “Fai un’offerta”. Quest’ultima sarà poi inviata all’altro manager che, come normale che sia, potrà decidere se accettarla o meno. Infine si possono anche comprare i c.d. pacchetti, tramite sempre delle offerte, ossia 5 carte di una squadra.

Come vendere carte su Sorare

Sin qui abbiamo descritto come comprare carte. Ma adesso passiamo dall’altra sponda: come vendere carte su Sorare? Quello che c’è da fare è scegliere la carta che si vuole cedere, inserire il prezzo base di vendita e aspettare le successive 48 ore da quando la card è sul mercato. Infatti qui non si crea un’asta, ma è un semplice mercato in cui un altro utente, se incontra il prezzo richiesto, opera immediatamente una compravendita. Molto spesso arriveranno tante offerte di scambio card, ma qui starà a voi decidere se sarà soddisfacente accettare o meno (nella maggioranza dei casi no).

Card Danjuma, Sorare
Card Danjuma, Sorare

Attenzione però, va subito sottolineata una regola molto importante. Se la carta immessa nel calciomercato di Sorare non viene venduta entro 2 giorni (ecco perché le 48 ore prima menzionate), la vendita verrà ritenuta chiusa e il giocatore sarà dichiarato fuori dal mercato. Tuttavia, in totale libertà, l’utente potrà rimettere in vendita lo stesso giocatore e aspettare offerte, come ormai chiaro, entro le successive 48 ore.  Ma si potrà anche annullare la vendita iniziale, se si crede di aver messo in vendita il giocatore ad un prezzo troppo basso/alto per gli acquirenti. Tutto molto semplice, specie dopo averci fatto l’abitudine.