Contatti - Pubblicità - Collabora con noi - Privacy e Cookie Policy - Disattiva Notifiche Push

⚽️ SCARICA GRATIS L'APP DEI PROFESSIONISTI DEL FANTACALCIO

Consigli Asta Fantacalcio: i difensori da non farsi scappare

Milan Škriniar, Inter
GoldBet

Mentre in Inghilterra il calciomercato della Premier League è finalmente chiuso in uscita e il campionato è già cominciato con la vittoria del Manchester United sul Leicester nell’anticipo del Friday Night, noi appassionati di calcio italiani aspettiamo con ansia la fine della nostra sessione estiva del mercato per dedicarci alle nostre schedine, di cui noi qui su Bottadiculo.it siamo ovviamente i migliori consiglieri, sia il caro vecchio Fantacalcio.

Oggi, dopo l’articolo sui portieri, analizziamo i colpi in difesa da non farsi assolutamente scappare in vista del nuovo campionato che ci attende e che promette di essere estremamente combattuto e spettacolare.

Quali difensori non lasciarsi scappare all’asta?

La difesa nel calcio è uno dei reparti più importanti e allo stesso tempo difficili da gestire. Un vecchio detto calcistico dice che se quella giornata giocano male gli attaccanti non si vince, se giocano male i difensori, invece, si perde. In verità questo concetto non si applica totalmente al fantacalcio, dove la difesa conta fino ad un certo punto: ricordate di non sprecare troppi crediti per avere dei difensori forti, visto che alla fine quello che più si chiede ai difensori è di portare a casa il canonico 6 o 6,5 e all’occorrenza di staccare su calcio d’angolo (i centrali) o di fare degli ottimi cross (i terzini).

Per questo motivo il budget speso per la difesa non dovrebbe superare il 20% del totale. Un difensore, per quanto forte come Koulibaly, Manolas, Bonucci, Chiellini, Romagnoli, Skriniar e chi più ne ha più ne metta, non assicura sempre prestazioni perfette, sebbene molti di questi centrali portino a casa almeno 4-5 gol a stagione.

Dopo l’annata discutibile al Milan in un incredibile twist di mercato Bonucci è tornato alla Juventus dopo le polemiche dei tifosi e il famoso scherzo dello sgabello

I prezzi di questi, se capite che stanno salendo troppo durante l’asta, è meglio lasciarli agli altri, mentre voi risparmiate crediti. Sicuramente in difesa sono molto importanti i colpi a basso prezzo delle squadre di metà classifica: le certezze in difesa dell’Atalanta con Palomino, Toloi e Masiello, così come De Silvestri, N’Koulou, Milenkovic, Izzo o Cacciatore.

Giocatori semplici, che assicurano la titolarità per quasi tutte le partite della stagione e ogni tanto regalano qualche gioia (come ad esempio Marusic, l’anno scorso totalmente ignorato da tutti e grande sorpresa di stagione, capace di segnare svariati gol con la maglia della Lazio, oppure l’intera difesa del Chievo, sempre la stessa per tutta la stagione, con Gobbi e Cacciatore sempre titolari).

I difensori da bonus

Finora abbiamo trattato soprattutto i difensori centrali: ovvio che, se possibile, sono una ottima scelta in caso l’asta non li alzi eccessivamente: Skriniar, De Vrij e Miranda, Bonucci, Chiellini e Benatia, Albiol e Koulibaly, Romagnoli e Caldara, Acerbi, Radu o Wallace sono tutti ottimi giocatori e grandi sicurezze in un reparto, quello difensivo, che al fantacalcio generalmente dà più problemi che bonus tra partite e gol presi, voti bassi e una marea di cartellini gialli e rossi, che generalmente prendono i difensori proprio in virtù del loro ruolo.

Kalidou Koulibaly, Napoli

Tuttavia i difensori che più vengono pagati e sono desiderati sono quelli che garantiscono più bonus, assist e gol degli altri, e questi sono inevitabilmente i terzini e gli esterni di centrocampo catalogati come difensori: i migliori da questo punto di vista sono sicuramente Kolarov, Ghoulam (se mai tornerà), Vrsaljko (alla prima stagione all’Inter, ma che visto il mondiale e l’esperienza al Sassuolo fa ben sperare), Biraghi o Hysaj, più Conti, Florenzi, Cancelo o Alex Sandro e gli altri terzini di questo calibro, incluso Asamoah che col suo passaggio all’Inter avrà ora una enorme varietà di posizioni in campo da occupare, soprattutto da centrocampista arretrato o esterno pur essendo classificato come difensore. Un jolly alla Florenzi per capirci.

P.S. finale: consiglio amichevole. Samir dell’Udinese e Toloi dell’Atalanta. Dovreste riuscire a prenderli a poco all’asta e sono due difensori eccezionali che portano titolarità quasi certa in squadre di medio livello e spesso qualche bonus. Una manna dal cielo quando gli scontri diretti tra le prime in classifica non consigliano l’impiego dei difensori titolari.

Il miglior gruppo Facebook dedicato al Fantacalcio ⚽️

⚠️ Hai dubbi sulla formazione da schierare o sui giocatori da comprare all’asta? Unisciti al nostro nuovo gruppo Facebook, una community di appassionati ti aiuterà a fare le scelte giuste!
SEGUI CONSIGLI FANTACALCIO SU FACEBOOK     
Ti è piaciuto l’articolo?
[Voti: 31    Media Voto: 3.5/5]
Correzioni, suggerimenti o commenti? Contattaci

Send this to a friend