Contatti - Pubblicità - Collabora con noi - Privacy e Cookie Policy - Disattiva Notifiche Push

Facebook Iscriviti GRATIS al nuovo gruppo Facebook Consigli Fantacalcio →

Consigli Asta Fantacalcio: i Portieri da comprare nel mercato di riparazione

Salvatore Sirigu, Torino

Il 31 gennaio alle ore 20.00 si è chiusa la sessione invernale di calciomercato, ma gli appassionati di Fantacalcio sfrutteranno queste ore per poter cercare colpi last minute in grado di poter cambiare le carte in tavola in uno dei giochi più amati dagli italiani.

Uno dei ruoli più delicati è sicuramente quello del portiere, difficile da valutare anche per via del malus su ogni gol subito: spesso ottimi voti vengono “rovinati” da reti subite, che influenzano di molto la valutazione finale. Vediamo dunque quali sono i portieri da comprare nel mercato di riparazione.

Consigli Asta Fantacalcio: come scegliere un portiere?

Ci sono diverse filosofie di gioco per quanto riguarda la scelta di un portiere nel fantacalcio. C’è chi cerca il pararigori, anche per poter aumentare gli eventuali bonus. Una soluzione molto utile, ma spesso la variabile del penalty potrebbe non essere decisiva. Di solito si sceglie il portiere che subisce meno gol, anche se non è mai semplice arrivare ai nomi top. Nella maggior parte dei casi si opta per un estremo difensore in grado di poter dare sicurezza, ma soprattutto una media voto che sia costante durante tutto l’arco della stagione. Sicuramente questo approccio è uno dei migliori, soprattutto per poter puntare al modificatore della difesa (non tutti hanno però questa opzione).

Molti scelgono anche i tre portieri di una sola squadra, spesso per ovviare alla mancanza di quello titolare. Una via percorribile e consigliabile, ma non per forza obbligatoria. Dopo questa introduzione, cerchiamo di capire quali sono i portieri da comprare nel mercato di riparazione.

Consigli Asta Fantacalcio: i portieri da comprare nel mercato di riparazione

In questa sessione di mercato non ci sono state tantissime operazioni di mercato legate ai portieri. L’Empoli ha acquistato Dragowski e Perucchini, mentre la Fiorentina ha rilevato Terracciano dall’Empoli. Il Genoa ha acquistato Jandrei, mentre Viviano e Fulignati si sono accasati alla Spal.

Difficilmente un portiere titolare perde il posto durante la stagione, salvo infortuni o casi rarissimi. Tra i pochi acquisti di gennaio, soltanto Viviano ha la possibilità di ricavarsi una maglia da titolare con la società ferrarese. Ad ogni modo cercheremo di capire quali potranno essere i portieri da comprare nel mercato di riparazione:

  • Meret: sono anni che si parla molto di questo portiere e il Napoli potrebbe aver messo le mani su un futuro fenomeno. Assente durante il girone di andata per via di un infortunio, potrebbe essere lui la rivelazione di questo fantacalcio durante l’asta di riparazione.
  • Handanovic: una vera sicurezza. Se non lo avete già comprato a giugno e volete puntare su un portiere esperto, lo sloveno potrebbe essere una soluzione. Ma se non è già impegnato sarà difficile strapparlo ai vostri avversari.
  • Audero: la Samp ha subito molti gol fino a questo momento, ma i doriani sono in sesta posizione e possono far bene. Venduto definitivamente dalla Juventus, l’ex portiere del Venezia ha una media voto sufficiente. Potrebbe far comodo, ogni tanto sui rigori sa metterci la mano.
  • Sorrentino: Una conoscenza del nostro calcio, un must del nostro fantacalcio. La fanta-media è molto bassa per via dei tanti gol subiti dal Chievo, ma spesso il numero uno clivense è uno dei migliori in campo. Attualmente la sua media voto è tra le più alte dei portieri di serie A. Peccato per i troppi malus, ma potrebbe essere un bell’investimento.
  • Cragno: i sardi non subiscono molto rispetto alle squadre che sono in quella zona di classifica e anche il giovane portiere (già nel giro della nazionale) sta facendo parlare bene di sé. Ricordiamoci che il Cagliari deve salvarsi e potrebbe subire meno gol nel girone di ritorno.
  • Sepe: dodicesima posizione per il Parma, una difesa composta e che non subisce molto. Dopo un bel po’ di squadre girate il portiere classe 1991 sembra aver trovato la sua dimensione con i ducali. Anche qui le medie non scherzano.
  • Sirigu: il Torino, tra le squadre di metà classifica, ha una delle migliori difese. Davanti a sé ha un tridente difensivo niente male, dunque noi lo consigliamo. Per l’esperienza, per la media voto e per i pochi malus. Una bella alternativa ai nomi altisonanti.
Leggi anche

✏️ E tu cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione nei commenti!

Il miglior gruppo Facebook dedicato al Fantacalcio ⚽️

⚠️ Hai dubbi sulla formazione da schierare o sui giocatori da comprare all’asta? Unisciti al nostro nuovo gruppo Facebook, una community di appassionati ti aiuterà a fare le scelte giuste!
Ti è piaciuto l’articolo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Send this to a friend