Sbostats Il banco vince sempre? Studia la sua statistica SCOPRI ORA!
Betfair 225€ Sisal Matchpoint 225€ 888sport 100€
Marathonbet 30€ Eurobet 210€ SNAI 305€
Advertising

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 14ª giornata di Serie A

Lautaro Martinez, Inter

Gli attaccanti, il dilemma per ogni fantallenatore. Si torna in campo in serie A per la quattordicesima giornata, ci saranno moltissime sorprese per il fantasy game più amato dagli italiani. Juventus e Inter sono impegnate in partite agevoli, ma attenzione a tutto: le insidie possono nascondersi anche dietro le gare più semplici. Roma e Lazio avranno degli impegni interessanti, mentre il Napoli accoglierà il Bologna al San Paolo.

Per quanto riguarda il Fantacalcio partiamo nuovamente con i nostri consigli dedicati agli attaccanti. Uno dei migliori è sicuramente Romelu Lukaku, il belga ha spaccato in due la stagione dei nerazzurri: la coppia con Lautaro Martinez è una delle più prolifiche del campionato. Ecco dunque quali sono gli attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 14ª giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare nella 14ª giornata di Serie A

  • Lukaku (Inter) – Inutile ripeterlo ancora, il belga ha avuto un impatto devastante nell’economia di gioco di Antonio Conte. Anche in Champions League ha dimostrato tutto il suo valore, ora i fanta-allenatori sperano che l’ex United possa ripetersi anche in questa quattordicesima giornata di campionato. L’obiettivo è quello di competere per il titolo di capocannoniere: fino ad adesso deve solo recuperare terreno su Ciro Immobile. Il nostro consiglio è quello di schierarlo titolare, senza nessun dubbio.
  • Immobile (Lazio) – Ormai gli aggettivi per l’attaccante della Lazio sono terminati. Si è riposato in Europa League, dunque va mandato in campo nel match contro l’Udinese. Ben 15 goal fatti fino a questo momento, ha portato tantissimi bonus a chi ha deciso di puntare su di lui: miglior attaccante per fantamedia, anche quando non è in giornata può fare la differenza.
  • Higuain (Juventus) – Il Pipita continua a stupire tutti anche quando la Juventus gioca male e non gira come dovrebbe. La cartina al tornasole rimane la prova di Bergamo contro l’Atalanta: in 70 minuti non si è mai visto, nella parte finale ha trovato due gol. Un posto per l’argentino va sempre sprecato, visto che può decidere il match da un momento all’altro.
  • Lautaro Martinez (Inter) – Insieme al compagno di reparto forma una delle coppie d’attacco più prolifiche del campionato. È più uomo assist, ma comunque è un giocatore molto utile al fantasy game più amato dagli italiani. Visto che Conte gli darà fiducia, abbiamo deciso di schierarlo fin dal primo minuto. Dopo il match di Champions League può fare bene anche in Serie A.
  • Muriel (Atalanta) – Il colombiano ha giocato una buonissima gara in Champions League trovando anche la rete. Calcia i rigori, ma soprattutto li segna: può tornare utile per i vari bonus e per gli eventuali gol. Senza Zapata sarà ancora lui il terminale offensivo della Dea nella partita più complicata della stagione, ovvero il derby con il Brescia.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da evitare nella 14ª giornata di Serie A

  • Matri (Brescia) – L’ex attaccante del Sassuolo ancora non è entrato nelle rotazioni di mister Grosso e potrebbe rimanere in panchina anche nella sfida contro l’Atalanta. Difficilmente lo vedremo in campo, meglio non inserirlo nella formazione titolare.
  • Lasagna (Udinese) – Tredici partite ma soltanto due goal in questo campionato, al momento l’attaccante 27enne dell’Udinese non ha ancora fatto la differenza come avrebbe dovuto. Potrebbe partire dalla panchina e visto il match complicato dell’Olimpico preferiamo non mandarlo in campo: sicuramente il tecnico bianconero gli preferirà ancora una volta Stefano Okaka.
  • Piatek (Milan) – La scorsa settimana gli abbiamo dato fiducia, ma il polacco rossonero ha ripagato i fantallenatori con una prova pessima: dispiace lasciarlo fuori dal campo, ma è il momento peggiore della sua carriera in Italia anche dal punto di vista realizzativo. Si rischiano malus, meglio evitare.
  • Floccari (SPAL) – Negli ultimi anni non è mai stato un grande goleador, ma fino a questo momento non ha ancora trovato la rete: ha anche portato alcuni malus, per non parlare di voti al di sotto della sufficienza. Sicuramente ci sono scelte più logiche per questa quattordicesima giornata di Serie A.
  • Boateng (Fiorentina) – Quando ha avuto la possibilità non è mai riuscito a fare la differenza nell’attacco di mister Montella. Probabilmente non verrà schierato dal primo minuto: per evitare malus imprevisti, meglio scegliere qualcun altro. Soprattutto in casa Fiorentina le gerarchie potrebbero escluderlo nuovamente dai titolari, dunque meglio evitare inutili rischi.
Nato nel 1989, sboccio calcisticamente sette anni più tardi, quando in tv assisto alla prima partita della mia vita, quella tra Borussia Dortmund e Juventus. Innamorato del calcio inglese, nutro una passione per il ciclismo e la corsa. Laureando alla Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Bergamo, ho un sogno nel cassetto: correre una maratona. Inizio la mia avventura giornalistica nel 2008 parlando di calcio inglese e ciclismo.Seguimi su Facebook, LinkedIn, Twitter e Instagram.

Send this to a friend