_10€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 15ª giornata di Serie A

Bottadiculo

Giornata di campionato numero 15 in serie A, il Fantacalcio entra nel vivo. La giornata inizierà venerdì con il big match di San Siro tra Inter e Roma, per poi proseguire con l’incontro del Gewiss Stadium con il match tra Atalanta ed Hellas Verona: una sfida da non perdere anche per capire come arriveranno i nerazzurri alla Champions League.

Per quanto riguarda il Fantacalcio partiamo nuovamente con i nostri consigli dedicati agli attaccanti. Il migliore rimane Ciro Immobile, che continua a trovare la rete con una facilità disarmante. Stesso discorso per Romelu Lukaku, il belga dell’Inter ha avuto un impatto devastante. Ecco dunque quali sono gli attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 15ª giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare nella 15ª giornata di Serie A

  • Lukaku (Inter) – L’attaccante belga continua a trovare il gol con una certa regolarità, con la sua fisicità è praticamente devastante. In coppia con Lautaro ha portato i nerazzurri in testa alla classifica, proprio per questo motivo lo inseriamo negli attaccanti da schierare nella 15ª giornata di Serie A. Anche perché è davvero difficile tenerlo fuori.
  • Lautaro Martinez (Inter) – In coppia con il belga sta vivendo la sua migliore stagione realizzativa. Ben 8.11 per quanto riguarda la fantamedia, con 8 gol messi a segno e un assist. Numeri che parlano da soli, difficile non metterlo in questa giornata di campionato contro la Roma, sta attraversando un momento di forma incredibile.
  • Joao Pedro (Cagliari) – Una doppietta decisiva nell’ultima sfida che ha spaccato in due la gara e il campionato del Cagliari. Vicino il record personale con la maglia dei sardi, vediamo se in questa stagione riuscirà a segnare più di 13 gol. Noi intanto lo mettiamo in campo dal primo minuto.
  • Immobile (Lazio) – Ben 17 reti. Difficile non schierarlo, come già detto sono terminate le parole per la stagione dell’attaccante biancazzurro. Inoltre batte anche i calci di rigore, in una super sfida come quella contro la Juventus va assolutamente mandato in campo.
  • Boga (Sassuolo) – Quattro gol nelle ultime sette partite giocate, un momento davvero incredibile per l’attaccante ivoriano del Sassuolo. Vista l’assenza di Berardi noi vi consigliamo di mandarlo in campo anche nel match contro il Cagliari. Può fare la differenza e sta attraversando davvero un ottimo momento di forma, il gol alla Juventus può dargli la giusta fiducia.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da evitare nella 15ª giornata di Serie A

  • Simeone (Cagliari) – La fantamedia non è da buttar via, ma ci sono comunque attaccanti che hanno fatto molto meglio. Soprattutto nelle ultime due partite è andato sotto la sufficienza: meglio non schierarlo, in casa Cagliari ci sono giocatori che hanno un piglio completamente diverso.
  • Zaza (Torino) – Due gol ed una fantamedia davvero bassa per l’attaccante del Toro che sta facendo davvero molta fatica in questa stagione, come tutta la compagine granata. Solo 9 gare, meglio non schierarlo in questa sfida, Mazzarri può preferirgli ancora Berenguer.
  • Stepinski (Hellas Verona) – Sembrava il colpo dell’estate in attacco, ma sta deludendo tutti. Sette partite fino a questo momento, è ancora a secco nella statistica gol subiti. Fantamedia troppo bassa, siamo a 5.14: da non schierare in una partita complicata come quella contro i nerazzurri, anche Juric probabilmente lo lascerà in panchina.
  • Kalinic (Roma) – Fino a questo momento ha deluso moltissimo e ha trovato poco spazio anche per via dei problemi fisici. Fantamedia sotto la sufficienza e soltanto due gare giocate fino a questo momento, vedremo come finirà la storia con il club giallorosso.
  • Matri (Brescia) – Le Rondinelle non stanno vivendo un buon periodo di forma, ma l’attaccante ex Sassuolo non ha ancora trovato ancora spazio. Contro la SPAL sarà molto difficile vederlo in campo, anche perché Donnarumma ha la priorità per essere il vice-Balotelli.
Send this to a friend