Sbostats Il banco vince sempre? Studia la sua statistica SCOPRI ORA!
Betfair 225€ Sisal Matchpoint 225€ Unibet 60€
Scarica Gratis l'App dei Fantallenatori professionisti →
Marathonbet 30€ Eurobet 210€ SNAI 305€
Advertising

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 19ª giornata di Serie A

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan

Diciannovesima giornata di serie A, ultimo turno di andata. La giornata si apre con il Milan che farà visita al Cagliari, partita importantissima per poter risollevarsi. Attenzione anche a Samp-Brescia, sfida salvezza in piena regola per entrambe le squadre. Non dimentichiamoci ovviamente dei big match: sarà una giornata davvero interessante, vedremo cosa succederà in un turno importante per il prosieguo del campionato.

Per quanto riguarda il Fantacalcio ecco i nostri consigli dedicati agli attaccanti. Ciro Immobile va mandato assolutamente in campo, il giocatore biancazzurro è al top della forma. Da evitare Piatek, ormai la storia d’amore con il Milan sembra essere giunta al termine. Ecco dunque quali sono gli attaccanti da schierare e quelli da evitare nella 19ª giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da schierare nella 19ª giornata di Serie A

  • Ibrahimovic (Milan) – Ormai Ibra è tornato. Il giocatore non è stato messo in campo da titolare nella scorsa partita, ma ora vuole prendersi l’attacco rossonero. Sicuramente Pioli lo schiererà sin dal primo minuto, chissà se il primo gol arriverà proprio nel match con il Cagliari. Noi vi consigliamo di schierarlo, può essere un’arma in più nella seconda parte di stagione.
  • Immobile (Lazio) – Ormai sono finiti gli aggettivi per un giocatore incredibile che sta vivendo un momento straordinario. In una partita così importante deve essere assolutamente schierato in campo, anche perché il match ha un peso specifico notevole.
  • Lukaku (Inter) – Sempre in campo fino a questo momento, 14 gol in 18 partite e un assist. Con Lautaro forma una coppia incredibile, ma noi scegliamo il belga. Un bel terminale offensivo, tolta qualche insufficienza ha avuto un impatto devastante.
  • Gomez (Atalanta) – Il Papu è in un momento di forma straordinario. Il gol al Parma è stato stupendo, per non parlare del dribbling che ha mandato fuori giri la retroguardia del Milan. Un giocatore incredibile che è sempre di più il simbolo di questa squadra. Calciatore di livelo, può fare la differenza anche in questa giornata di campionato.
  • Belotti (Torino) – Due gol contro la Roma e una fantamedia di 8.00, non male per il Gallo che ora punta alla doppia cifra nel match interno. Nove le reti, un assist nella nona giornata: ora in casa deve trascinare i suoi per poter riportare il Toro in Europa.

Consigli Fantacalcio: gli Attaccanti da evitare nella 19ª giornata di Serie A

  • Piatek (Milan) – Con Ibrahimovic pronto a debuttare da titolare e con una prima parte di stagione da dimenticare, il polacco diventa praticamente un peso anche per i fanta-allenatori. Le voci di mercato poi possono complicare ancor di più la situazione. Meglio non mandarlo in campo.
  • Matri (Brescia) – Momento di forma da dimenticare per il giocatore delle Rondinelle, ormai sul mercato e con le valigie pronte. Inutile mandarlo in campo in questa giornata, siamo sicuri che Eugenio Corini opterà per altre scelte.
  • Stepinski (Hellas Verona) – In dubbio per questa giornata, fino a questo momento ha collezionato il 50% delle presenze con una media voto al di sotto della sufficienza. Ha segnato nell’ultima sfida, ma comunque rimane una seconda scelta.
  • Lasagna (Udinese) – Tante presenze, ma pochissimi gol fino a questo momento. Un giocatore che viene si impiegato, ma non sta attraversando un buon periodo di forma. È vero che l’Udinese gioca in casa, ma è meglio non mandarlo in campo.
  • Pedro (Fiorentina) – Soltanto tre partite e nessun gol fino a questo momento, ad oggi rimane un bel flop di mercato. Meglio non mandarlo in campo in una gara delicatissima per la compagine viola.
Nato nel 1989, sboccio calcisticamente sette anni più tardi, quando in tv assisto alla prima partita della mia vita, quella tra Borussia Dortmund e Juventus. Innamorato del calcio inglese, nutro una passione per il ciclismo e la corsa. Laureando alla Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Bergamo, ho un sogno nel cassetto: correre una maratona. Inizio la mia avventura giornalistica nel 2008 parlando di calcio inglese e ciclismo.Seguimi su Facebook, LinkedIn, Twitter e Instagram.

Send this to a friend