L'algoritmo scientifico che ti manda in cassa SCOPRI ORA →
FantasyTeam 25€ Sisal Matchpoint 225€ SNAI 305€
💌 Vuoi ricevere i nostri PRONOSTICI GRATIS via email?
GoldBet 50€ Marathonbet 30€ Eurobet 210€

Consigli Fantacalcio: i Centrocampisti da schierare e quelli da evitare nella 16ª giornata di Serie A

Sandro Tonali, Brescia

Si torna in campo in serie A per la 16a giornata di campionato, il Fantacalcio entra nel vivo. Ci sono tanti match interessanti, la Juventus sfiderà l’Udinese all’Allianz Stadium: sarà una partita importantissima per potersi riprendere la testa della classifica, anche se tutto dipenderà dal match tra Fiorentina e Inter.

Per quanto riguarda il Fantacalcio partiamo nuovamente con i nostri consigli dedicati ai centrocampisti. Tonali è il nostro giocatore della settimana, il centrocampista del Brescia sta attraversando un gran momento di forma. Non schierate Kessié, il giocatore ivoriano sta facendo davvero male. Ecco dunque quali sono i centrocampisti da schierare e quelli da evitare nella 16ª giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio: i Centrocampisti da schierare nella 16ª giornata di Serie A

  • Tonali (Brescia) – Il centrocampista delle Rondinelle sta attraversando un gran periodo di forma e può essere molto utile per chi cerca bonus da giocatori schierati in questo ruolo. Manca ancora qualche gol nel suo bottino, ma in casa può fare la differenza.
  • Veretout (Roma) – Nello scacchiere dei giallorossi sta facendo la differenza e nella sfida con la SPAL può anche aumentare la propria fanta-media. Un gran bel giocatore, completo soprattutto per quanto riguarda il fantacalcio.
  • De Roon (Atalanta) – Le prestazioni in Champions League devono convincervi a mandarlo in campo sin dal primo minuto, un giocatore con queste qualità può essere di grande aiuto. Inoltre l’Atalanta giocherà a Bologna, un campo non semplice: servono anche le sue giocate per fare la differenza.
  • Castrovilli (Fiorentina) – Nelle ultime partite affrontate non ha giocato al massimo delle sue possibilità, ma comunque rimane un calciatore giovane e di grande prospettiva. Noi vi consigliamo di mandarlo in campo anche contro l’Inter.
  • Milinkovic-Savic (Lazio) – I gol li fa, gli assist anche. In questa stagione sta avendo un maggiore impatto sulla squadra di Simone Inzaghi, proprio per questo motivo vi consigliamo di mandarlo in campo sin dal 1′.

Consigli Fantacalcio: i Centrocampisti da evitare nella 16ª giornata di Serie A

  • Tachtsidis (Lecce) – Il centrocampista del Lecce non ha avuto un buon impatto su questa serie A e spesso ha rimediato malus evitabili. Contro il Brescia potrebbe occuparsi di gestire le operazioni in fase di costruzione, ma meglio evitare: la sfida sarà già nervosa di suo.
  • Emre Can (Juventus) – L’assenza di Pjanic potrebbe dargli qualche possibilità in più per rientrare nelle rotazioni, ma ormai dall’episodio dell’iscrizione alla lista UEFA il giocatore ha avuto una netta involuzione. Ormai Sarri non lo considera, anche se sarà una sfida all’apparenza semplice meglio non mandarlo in campo da titolare, si rischia molto.
  • Romulo (Brescia) – Fondamentalmente non è il giocatore a cui siamo abituati. È vero che il Brescia gioca in casa, ma potrebbe deludere anche in questa partita. Il nostro consiglio? Meglio tenerlo in panchina, per questo turno ci sono scelte migliori.
  • Kessié (Milan) – Il centrocampista ivoriano non ha iniziato al meglio questa nuova stagione, pagando anche un momento di forma pessimo da parte della squadra rossonera. Meglio non schierarlo, anche perché è in dubbio e Pioli potrebbe optare per altre soluzioni.
  • Schone (Genoa) – Ha la mancanza dell’Ajax e si è visto nelle ultime prestazioni messe in campo. Rimane un giocatore un po’ svogliato e meno propositivo di quello ammirato in Champions League con i lancieri. Nel derby meglio lasciarlo a riposo.
Nato nel 1989, sboccio calcisticamente sette anni più tardi, quando in tv assisto alla prima partita della mia vita, quella tra Borussia Dortmund e Juventus. Innamorato del calcio inglese, nutro una passione per il ciclismo e la corsa. Laureando alla Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Bergamo, ho un sogno nel cassetto: correre una maratona. Inizio la mia avventura giornalistica nel 2008 parlando di calcio inglese e ciclismo.Seguimi su Facebook, LinkedIn, Twitter e Instagram.

Send this to a friend