_10€ _10€ _40€
100€ 100€ 305€

Consigli Fantacalcio: i Difensori da schierare e quelli da evitare nella 24ª giornata di Serie A

Smalling, difensore della Roma

La Coppa Italia sta per andare in archivio, ma il Fantasy game più amato non conosce soste. Occhi puntati sulla sfida dell’Allianz Stadium, con la Juventus che cercherà di riscattare lo stop contro l’Hellas Verona contro un Brescia che deve assolutamente conquistare punti salvezza.

Per quanto riguarda il Fantacalcio ecco i nostri consigli dedicati ai difensori. Il consiglio top di questa settimana riguarda Smalling, roccioso difensore giallorosso. Nel periodo peggiore della stagione dei capitolini, il difensore ex United è uno dei pochi punti fermi. Da evitare invece Chancellor, la difesa del Brescia sarà sollecitata da un avversario che sa come si fa male. Meglio optare per altre scelte, almeno per questo turno. Ecco dunque quali sono i difensori da schierare e quelli da evitare nella 24ª giornata di Serie A.

Consigli Fantacalcio: i Difensori da schierare nella 24ª giornata di Serie A

  • Bonucci (Juventus) – Tre gol fino a questo momento e una media di 6.63, non male per un difensore centrale. Una buona media, in una partita semplice sulla carta – ma che può complicarsi contro una squadra che inevitabilmente si chiuderà – un giocatore come lui può fare la differenza.
  • Toloi (Atalanta) – In questa stagione ha attraversato alti e bassi, ma nell’ultimo periodo sta giocando davvero bene. Tre partite sopra la sufficienza, con un gol messo a segno e ben 4 assist. Un’alternativa utilissima, inoltre giocherà contro la sua ex squadra. Meglio mandarlo in campo.
  • Smalling (Roma) – I giallorossi devono assolutamente riscattarsi dopo un momento davvero complesso. Il difensore inglese può essere un elemento fondamentale da cui ripartire, noi vi consigliamo di schierarlo come titolare in questa ventiquattresima giornata.
  • De Vrij (Inter) – Una stagione pazzesca. La difesa a tre di mister Conte lo sta esaltando, in più ha dimostrato di poter segnare nel derby di Milano. Giocherà contro la sua ex squadra, viste le polemiche dell’ultima volta cercherà di rendersi protagonista, anche se non sarà facile in un Olimpico che probabilmente non lo accoglierà nel migliore dei modi.
  • Acerbi (Lazio) – La sua continuità è spaventosa, gioca sempre e nonostante il suo modo di intervenire prende anche poche ammonizioni per essere un difensore centrale. 6.37 di media voto, 6.72 per quanto riguarda la fantamedia: 2 gol e 2 assist, un giocatore simile può fare sempre comodo.

Consigli Fantacalcio: i Difensori da evitare nella 24ª giornata di Serie A

  • Luiz Felipe (Lazio) – Il giocatore biancazzurro è in dubbio per la sfida contro l’Inter. La scelta verrà effettuata nelle ultime ore, per poter evitare di sprecare una sostituzione meglio non mandarlo in campo dal 1′. Anche perché  il match è di quelli importanti.
  • Chancellor (Brescia) – Il venezuelano si è ambientato bene in Italia, visto che questo è il suo primo campionato europeo. La fanta media non rispecchia però le aspettative, siamo soltanto di poco sopra la sufficienza. Fino a questo momento ha messo a segno 2 gol, ma contro la Juventus rischia troppo.
  • Lyanco (Torino) – Soltanto otto presenze fino a questo momento, entrambe le medie sono al di sotto della sufficienza. Giocherà probabilmente titolare nella sfida con il Milan, ma essendo una sfida fuori casa il rischio di una prestazione insufficiente è abbastanza alto. Ci sono altre alternative, meglio optare per altri giocatori e non rischiare nulla.
  • Musacchio (Milan) – Si giocherà un posto da titolare con Simon Kjaer, Pioli potrebbe mandarlo in campo ma non ci sono certezze, il tutto dipenderà anche dalla sfida di Coppa Italia. In dubbio per la partita di lunedì sera, vi consigliamo di scegliere altri giocatori.
  • Zapata (Genoa) – Dodici presenze in totale fino a questo momento, l’ex difensore rossonero non è riuscito ad imporsi nel migliore dei modi. Non gioca ormai da novembre, probabilmente rimarrà fuori anche questa settimana. La sfida di Bologna è complicata, meglio non rischiare.