Contatti - Pubblicità - Collabora con noi - Privacy e Cookie Policy - Disattiva Notifiche Push

Oddschecker

Criptovalute: mining Ethereum, prezzi delle schede grafiche alle stelle

ethereum

+

A causa del mining, ovvero dell’operazione di estrazione di nuova criptovaluta, il mercato delle schede grafiche è letteralmente impazzito. Gli appassionati di videogiochi non trovano più GPU di fascia alta da acquistare in quanto è scattato l’accaparramento da parte dei miner di criptovalute, ragion per cui quando si trova qualcosa da comprare, magari online, i prezzi sono ormai altissimi e spesso fuori dalla portata di molte tasche.

Estrazione Ethereum ancora conveniente rispetto al Bitcoin

In accordo con quanto è stato riportato dall’edizione online del Quotidiano ‘La Stampa’, se da un lato il mining casalingo dei Bitcoin non è più profittevole, dall’altro invece per Ethereum l’estrazione amatoriale della criptovaluta è ancora possibile a patto di dotare il computer di una GPU di fascia alta per la quale, a causa proprio della corsa agli acquisti, ci vogliono almeno 500 euro da mettere in tasca.

Schede grafiche, ecco perché i produttori non aumentano l’offerta

Ma per i modelli più potenti si arriva fino a 800 euro a patto di trovarli visto che, specie in America, le scorte di GPU, di solito acquistate dai gamer, sono esaurite. I minatori di Ethereum è probabile che continueranno ad acquistare le GPU fino a quando l’estrazione della moneta virtuale sarà conveniente, e quindi in assenza di crolli di prezzi che, pur tuttavia, non sono da escludere. Anche per questo, a loro volta, i principali produttori di schede grafiche non stanno aumentando in maniera sensibile la produzione altrimenti, in caso di un crollo delle quotazioni di Ethereum, si ritroverebbero in poco tempo con una montagna di eccedenze in magazzino.

Quotazioni Ethereum non lontane dai massimi storici

Intanto sui principali exchange la moneta virtuale Ethereum passa attualmente di mano tra i 1.100 ed i 1.200 contro il dollaro americano. A differenza del Bitcoin, che ha perso posizioni nell’ultimo mese, il bilancio per Ethereum negli ultimi 30 giorni è positivo con un +50% circa di rialzo. Il massimo storico per Ethereum, sul filo di 1.400 contro il biglietto verde, è stato raggiunto nella prima metà del corrente mese di gennaio del 2018.

Intanto, dopo il recente lancio CryptoKitties, è arrivato un altro gioco-blockchain con i pagamenti sempre in Ethereum. Si tratta, nello specifico, di CryptoCelebrities, il gioco che permette di comprare le celebrity pagando in criptovaluta ether. ‘Buy and Trade One-Of-A-Kind Collectable Celebrity Smart Contracts’, si legge non a caso su @cryptocelebs che è l’account ufficiale del gioco-blockchain CryptoCelebrities sul social network Twitter.

SEGUI CRIPTOVALUTE NEWS SU FACEBOOK     

Correzioni, suggerimenti o commenti? Contattaci
+

Send this to a friend