260€ 305€ 105€
160€ 100€ 505€ + 10%

Formula 1: Pronostico Gran Premio del Belgio

Lewis Hamilton, Mercedes - Formula 1
Bonus mai visti!
Fastbet
💰 fino a 500€ in BONUS WAGERING
💰 +5€ in REAL BONUS al 1° deposito
💰 +10% CASH BACK per 12 mesi
SCOPRI DI PIÙ

La Formula 1 si approssima alla sua dodicesima tappa, il Gran Premio del Belgio, di scena sul Circuit National de Francorchamps. C’è grande attesa anche per questa gara dopo il controsorpasso operato da Lewis Hamilton ai danni di Max Verstappen nel corso del Gran premio d’Ungheria.

Se un mese fa il mondiale sembrava aver trovato un nuovo padrone, le inopinate incertezze del pilota olandese hanno ora rimescolato le carte. Anzi, l’inerzia creatasi sembra ora a vantaggio del campione del mondo. Il quale, peraltro, sembra in grado di far valere una tenuta nervosa superiore a quella evidenziata dal suo grande rivale negli ultimi appuntamenti.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Chi vincerà il Gran Premio del Belgio?

Le qualifiche del Gran Premio del Belgio, rese caotiche dalla pioggia e ritardate da un incidente occorso a Lando Norris, hanno riportato in auge Max Verstappen. Il pilota della Red Bull ha mostrato grande padronanza del tracciato, cogliendo infine un primato inequivocabile, rivelandosi l’unico ad andare sotto i due minuti, sul giro. Ad affiancarlo in prima fila c’è però una grande sorpresa, ovvero quella rappresentata da George Russell. Il pilota britannico della Williams ha infatti sorpreso Lewis Hamilton, costringendo il campione del mondo ad accontentarsi della terza posizione.

Ad affiancare Hamilton in seconda fila, sarà Daniel Ricciardo, altra clamorosa sorpresa di una qualifica che si è rivelata una sorta di terno al lotto, grazie alla dose industriale di pioggia che si è riversata sul circuito di Francorchamps.

Max Verstappen, Red Bull - Formula 1
Max Verstappen, Red Bull – Formula 1 (Bigstockphoto/Abdul Razak Latif)

In terza fila partiranno invece l’Aston Martin di Sebastian Vettel e l’Alpha Tauri di Pierre Gasly.  Addirittura tredicesimo partirà Valtteri Bottas, a conferma di quanto sia siano rivelate imprevedibili le qualifiche. Preparando di fatto la strada ad un gran premio il quale si presenta tutt’altro che scontato, nonostante la prova di forza di cui è stato protagonista Verstappen.

Ferrari: le qualifiche non sono andate bene

Purtroppo, per la Ferrari le qualifiche non sono andate come si sperava. Sin dall’inizio, infatti, le rosse hanno evidenziato un fastidioso sottosterzo tale da rendere complicata la guida. La mancata risoluzione dei problemi emersi ha subito reso chiaro come per le monoposto di Leclerc e Sainz si prospettasse un pomeriggio avaro di soddisfazioni. E così è stato.

Leclerc sarà quindi costretto a partire dalla decima posizione, mentre Sainz inizierà addirittura dalla sesta fila. Sarà necessaria non solo una buona partenza, ma anche riuscire a trovare immediatamente un buon passo, per poter recuperare sin dall’inizio e non restare intrappolati nel gruppone destinato a formarsi dopo il via.

Il nostro pronostico

Chi vincerà il Gran Premio del Belgio? Quanto accaduto nelle qualifiche porta ad una conclusione inequivocabile: il grande favorito non può che essere Max Verstappen. L’olandese ha dominato in maniera molto netta, mostrando un feeling con il circuito che potrebbe risultare decisivo, soprattutto nel caso in cui le condizioni atmosferiche restassero le stesse anche nel corso della gara.

Al pilota olandese come logico favorito della gara sembra credere anche da Eurobet, che lo quota a 1,60. Una quota estremamente bassa, la quale fa capire come l’olandese sia atteso ad una gara di grande rilievo. Ad impedire che possa tramutarsi un una vera e propria passeggiata dovrà essere proprio Hamilton, quotato a sua volta a 2,50. Molto sorprendente la terza posizione di Bottas nelle quote del bookmaker, alla luce di un posto sulla griglia di partenza che sembra in effetti fatto apposta per escludere il finnico dalla lotta per la vittoria. Il suo 16 gli permette comunque di sopravanzare Sergio Perez, dato a 21, e Lando Norris quotato dieci punti in più. Le quote sembrano quindi escludere o quasi la possibilità di grandi sorprese.

Per quanto ci riguarda optiamo senz’altro per Verstappen, anche tenendo conto della necessità di tornare a fare risultato in un momento in cui Hamilton sembra essersi riappropriato della leadership. Aggiungendo il suo compagno di squadra Perez, che potrebbe rappresentare una tentazione non da poco per i più ardimentosi.

Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend