260€ 305€ 105€
160€ 100€ 505€ + 10%

Formula 1: Pronostico Gran Premio d’Ungheria

Lewis Hamilton, Formula 1
Bonus mai visti!
Fastbet
💰 fino a 500€ in BONUS WAGERING
💰 +5€ in REAL BONUS al 1° deposito
💰 +10% CASH BACK per 12 mesi
SCOPRI DI PIÙ

Torna la Formula 1, con la sua undicesima tappa, il Gran Premio d’Ungheria, di scena sul circuito Hungaroring. Una gara estremamente attesa, alla lece della situazione di quasi totale equilibrio creata dall’inopinata uscita di pista di Max Verstappen durante la precedente corsa.

Silverstone sembra in effetti aver invertito l’inerzia dell’annata. Se alla vigilia della gara inglese Verstappen sembrava padrone della situazione, ora deve invece assistere al ritorno di Lewis Hamilton. Il quale ha fatto capire di non essere assolutamente intenzionato ad abdicare già nel corso delle qualifiche.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Chi vincerà il Gran Premio d’Ungheria?

Le qualifiche del Gran Premio d’Ungheria hanno dato un verdetto abbastanza univoco, consegnando l’intera prima fila alla Mercedes. Lewis Hamilton ha infatti conseguito l’ennesima pole position, mentre Valtteri Bottas è riuscito a precedere Verstappen. Un esito che mette il campione del mondo in una posizione di grande forza, impedendo al suo rivale di affiancarsi a lui sulla striscia di partenza.

Tutta Red Bull invece la seconda fila, con Perez che ha dimostrato di esserci e di poter tornare a costituire un fattore in gara, dopo la debacle di Silverstone.

Lewis Hamilton, Mercedes - Formula 1
Lewis Hamilton, Mercedes – Formula 1 (Bigstockphoto/canno73)

In terza fila partiranno invece un sorprendente Pierre Gasly e Lando Norris, i quali hanno preceduto Charles Leclerc. Male in effetti la Ferrari, che ha dovuto anche assistere alla picchiata di Sainz contro il muro in Q2, con il risultato che lo spagnolo partirà dalla quidicesima posizione.

Ferrari: Leclerc dovrà dare il meglio

Dopo Silverstone, ci si attendeva molto di più dalla Ferrari. Purtroppo le indicazioni della Q1, con Leclerc quarto e Sainz settimo, si sono rivelate molto fallaci.

Leclerc non è infatti riuscito ad andare oltre il settimo posto, nell’atto finale, cui naturalmente non ha potuto prendere parte Sainz. Un risultato tale da rendere estremamente complicata la gara, considerata la presenza di molte curve le quali rendono difficili i sorpassi. Occorrerà quindi indovinare al meglio l’eventuale strategia di gara, per poter puntare a limitare i danni.

Il nostro pronostico

Chi vincerà il Gran Premio d’Ungheria? Stavolta sembra difficile prescindere dal nome di Lewis Hamilton. La cui pole position potrebbe pesare enormemente su un circuito come l’Hungaroring. La speranza degli avversari è che si possa verificare uno degli incredibili sorpassi che pure hanno fatto la storia di questa gara, ma va anche sottolineato come il campione del mondo sia un osso duro in tal senso.

Per capire come potrebbe andare la gara, può risultare utile anche dare uno sguardo alle quote dei bookmakers. A partire da Eurobet, che opta per una gara estremamente equilibrata, quotando Hamilton e Verstappen alla pari, in veste di favoriti, a 2,75. Alle loro spalle Bottas è dato a 5, mentre Perez porterebbe in dote sette volte la posta giocata, in caso di affermazione. Tutti gli altri sono a distanza siderale o quasi, con Leclerc e Sainz (molto sorprendente la sua quota) a 21, Norris a 36 e Riccardo a 51.

Per quanto ci riguarda stavolta optiamo per Hamilton, in considerazione del vantaggio consegnatogli dalle qualifiche. Il quale dovrà però augurarsi che vada tutto senza intoppi in avvio, soprattutto alla luce di quanto accaduto a Silverstone.

Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend