ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
225€ 315€ 315€

Genoa-Torino: statistiche di Sbostats sulle quote iniziali e consigli per scommettere

Genoa - Torino logo serie a

Sbostats continua a innovare il mondo delle scommesse e dei pronostici. Le preview curate da Sbostats presenti ormai da diverse settimane sul nostro sito ci aiutano a fare pronostici statistici in base ai risultati storici sulla quota iniziale. 

Ma non solo, da pochi giorni su Sbostats è presente anche il tool “pronostici del giorno” dove basterà copiare i consigli dell’ideatore di Sbostats per ottenere profitto nel medio e lungo periodo. Di seguito la preview statistica di Genoa-Torino, valida per la 30esima giornata di Serie A.

Statistiche sul Genoa per le vostre scommesse

Il Genoa di coach Blessin è reduce da tre 0-0 di fila e l’ultima squadra a farne di più in Serie A è stata il Como nel 1986 (quattro) – la squadra rossoblù inoltre ha pareggiato le ultime sette partite di campionato e l’unica ad arrivare a otto è stata il Varese tra ottobre e dicembre del 1970. Il Grifone ha segnato finora solo 22 gol in campionato, nessuna squadra ha fatto peggio (22 anche la Salernitana); dopo 29 partite di Serie A solo due volte i rossoblù hanno realizzato meno reti, 17 nel 1959/60 e 15 nel 1973/74. 

Inoltre le statistiche recenti ci dicono che i rossoblu hanno segnato solo due gol nelle ultime 10 partite interne di campionato, mancando la rete in otto di queste, tante volte quante nelle precedenti 50 – nel periodo, dal 30 ottobre in avanti, escludendo i rossoblù, nessuna squadra dei maggiori cinque campionati europei ha mancato l’appuntamento con il gol in casa più di sei volte

Con tre gol e un assist Mattia Destro è stato direttamente coinvolto in quattro delle ultime cinque reti del Genoa in Serie A; l’attaccante rossoblù ha partecipato a un gol in entrambe le sue ultime due gare da titolare e non fa meglio da ottobre, quando segnò quattro volte di fila, l’ultima delle quali proprio contro il Torino. Criscito out, in dubbio invece i vari Buksa, Cambiaso, Czyborra, Ekuban, Piccoli e Vanheusden.

Statistiche sul Torino per le vostre scommesse

Il Torino ha pareggiato le ultime due trasferte di Serie A, la più recente 0-0 contro il Bologna; i granata non arrivano a tre pareggi esterni di fila da una serie di quattro raggiunta con Walter Mazzarri in panchina nel dicembre 2018 – non ottengono due clean sheet esterni consecutivi dal novembre 2019, sempre con il tecnico toscano. 

Inoltre le statistiche recenti ci dicono che l’ultima vittoria dei granata in Serie A è arrivata proprio a Genova, il 15 gennaio scorso contro la Sampdoria; da allora per i granata quattro pareggi e tre sconfitte, non fanno peggio da dicembre 2020, quando arrivarono a otto gare senza successi di fila (con Giampaolo in panchina). I ragazzi di Juric hanno racimolato solo 3 punti nelle ultime 5 gare. Peggio, in questo lasso di tempo, ha fatto solo l’Empoli. Il Torino è anche la squadra che ha la media goal (fatti+subiti) più bassa di tutte le 20 squadre di A (2,3). 

Bremer, autore del momentaneo vantaggio del Torino contro l’Inter nell’ultima giornata, ha già realizzato due reti contro il Genoa in Serie A, nel novembre 2019 e nel luglio 2020; quella rossoblù potrebbe diventare la prima squadra contro cui il difensore granata segna tre gol (due anche contro il Cagliari). Fares, Milinkovic-Savic e Praet non saranno del match, in dubbio invece Edera e Zima.

Cosa ci dicono i risultati storici sulla quota iniziale di Genoa-Torino?

Questo sarà il 100esimo confronto in Serie A fra Genoa e Torino. Il bilancio pende leggermente dalla parte dei granata che comandano con 40 vittorie, 29 pareggi e 30 sconfitte in match 3 goal esatti di media. Se restringiamo il conteggio alle gare giocate al Marassi vediamo però come il Genoa sia avanti: 24 vittorie, 14 pareggi e 11 ko. 

Il match di andata giocato lo scorso ottobre a campi invertiti si è chiuso 3-2 per il Torino. Fra i trend più presenti negli scontri diretti fra grifone e toro citiamo l’under 10,5 corner uscito in 8 delle ultime 9 gare. I bookmakers hanno aperto il gioco su Genoa-Torino con una quota iniziale di 2,25 sulla favorita fuori casa.

Quali indicatori ci fornisce l’algoritmo di Sbostats per il pronostico su Genoa-Torino?

La quota iniziale di 2,25 sulla favorita in trasferta in Serie A è presente nel database di Sbostats con 72 risultati storici. 

Gli esiti che si sono verificati più di frequente sono stati: la doppia chance X2 al 72,22%, l’under 4,5 all’87,5%%, il segna casa under 2,5 al 90,28% e il multigol 1-4 al 73,61%. Fra gli esiti più ritardatari c’è il goal che ha una frequenza storica del 50% ma che si è uscito solo 3 volte negli ultimi 11 precedenti a quota. 

Il Genoa a questa quota iniziale è presente con lo 0-0 contro l’Udinese dello scorso 22 gennaio. Pareggio per 0-0 che è anche il risultato esatto più frequente col 13,89%.

Come trovare le statistiche di Sbostats basate sulla quota iniziale per il tuo pronostico su Genoa-Torino?

Trovare statistiche vincenti per i vostri pronostici sulla Serie A e su altre decina di campionati di calcio è molto facile grazie ai numerosi servizi presenti negli abbonamenti di Sbostats. L’ultimo arrivato in ordine di tempo è quello sui pronostici del giorno

Copiando le giocate del fondatore di Sbostats potrete col minimo sforzo ottenere il massimo risultato. Cosa significa? Nel breve periodo non dovrete più caricare il vostro conto gioco (prima regola non perdere) e nel medio e lungo periodo avrete un’entrata extra mensile e annuale che trasformerà le vostre scommesse in un vero e proprio asset finanziario.

💰 BONUS SENZA DEPOSITO 💰
SNAI

15€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA
Vincitù

250€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA
Betflag

1000€

SENZA DEPOSITO

VERIFICA

TUTTI I BONUS SENZA DEPOSITO