_10€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

Gli effetti degli occhialini da nuoto sugli occhi

Gli effetti degli occhialini da nuoto sugli occhi

In questo articolo dedicato vedremo insieme i più comuni problemi agli occhi per i nuotatori, che ancora oggi sono contornati da leggende metropolitane che si accompagnano ad alcune evidenze scientifiche.

È molto semplice intuire che stiamo parlando di un’attività sportiva che può creare fastidi anche importanti in qualunque distretto fisiologico, perché il nuoto è uno sport completo. Per la sua pratica vengono attivati tutti i sistemi del corpo, con il supporto di gadget sportivi hi-tech sviluppati ad hoc per coloro che desiderano il massimo dalle performance per motivi agonistici.

Gli occhialini causa del glaucoma

Da lungo tempo circola questa paura che gli occhialini da nuoto possano causare il glaucoma, che la scienza medica ha provveduto a verificare con rigore. Tanto per cominciare è bene definire che cos’è il glaucoma.

Il glaucoma è una condizione di pressione alta all’interno dell’occhio, che nella maggior parte dei casi si trasmette per via ereditaria e se ne viene a conoscenza in età adulta se non durante l’anzianità. Le cause meno comuni di glaucoma includono una lesione dovuta ad urti forti o chimica dell’occhio, una grave infezione oculare, condizioni infiammatorie e vasi sanguigni ostruiti all’interno dell’occhio. La condizione che si verifica in presenza di glaucoma può danneggiare il nervo ottico, che invia immagini al cervello. Se il danno peggiora, il glaucoma può causare la  riduzione permanente della vista o persino la cecità totale entro pochi anni.

Proprio il prolungato uso degli occhialini da nuoto, per via della loro pressione esercitata per aderire intorno agli occhi, fa pensare che siano una causa scatenante del glaucoma. Poiché l’aumento della pressione intraoculare può essere dovuto all’ostruzione dei vasi dentro l’occhio, è ragionevole pensare ciò.

Uno studio pubblicato nella Libreria Nazionale di Medicina degli Stati Uniti riporta i risultati dell’indagine americana condotta proprio sugli effetti degli occhialini da nuotatore, misurando la pressione all’interno dell’occhio prima e dopo averli indossati. Gli scienziati hanno effettivamente riscontrato un aumento della pressione dell’occhio con gli occhialini indosso, ma tale incremento non è di portata significativa per affermare che possa essere la causa di glaucoma. Tuttavia non esclude gli effetti negativi su persone che hanno già il glaucoma ad uno stadio avanzato.

Gli inestetismi dovuti agli occhialini da nuoto

Non bisogna sottovalutare nemmeno gli effetti antiestetici provocati dall’uso degli occhialini da nuoto, soprattutto per coloro che si trovano ad indossarli per diverse ore di allenamento ad alto livello. 

È importante scegliere bene gli occhialini più adatti anatomicamente al proprio viso, distinguendo fra quelli per uomo e per donna, con guarnizioni di silicone per sigillare senza aggredire il contorno occhi.

L’uso di occhialini non consoni ai propri lineamenti può rendere davvero impresentabili, richiedendo l’uso di efficaci prodotti anti occhiaie per far rientrare il gonfiore sotto agli occhi, oltre ad un utile ricorso all’utilizzo di stick rinfrescanti per il contorno occhi da passare nella zona prima e dopo aver indossato gli occhialini. E le nuotatrici più attente e vanitose devono valutare bene lo spazio all’interno degli occhialini, per evitare di sacrificare le lunghe ciglia.

Send this to a friend