260€ 305€ 105€
160€ 100€ 505€ + 10%

Pronostici Giro d’Italia 27 Maggio 2021: 18ª Tappa, Rovereto-Stradella

gruppo Ciclismo
Bonus mai visti!
Fastbet
💰 fino a 500€ in BONUS WAGERING
💰 +5€ in REAL BONUS al 1° deposito
💰 +10% CASH BACK per 12 mesi
SCOPRI DI PIÙ

Il Giro d’Italia ha riservato una piccola sorpresa nel corso della tappa conclusasi a Sega di Ala, ovvero la crisi di Egan Bernal. La maglia rosa è improvvisamente entrata in affanno poco dopo la metà dell’ultima ascesa, venendo attaccato da Simon Yates. Una crisi che non è costata molto in termini di classifica al colombiano, ma che sembra lasciare spazio alla concorrenza negli ultimi giorni della corsa rosa.

In vista delle ultime battaglie, si prospetta una diciottesima tappa di tutto riposo, almeno se raffrontata alle ultime frazioni che hanno costretto la carovana rosa ad una serie di faticacce senza soluzione di continuità. Una tappa la quale sembra adatta ai velocisti, ma che potrebbe improvvisamente movimentarsi nel finale, lasciando spazio a chi abbia ancora qualche energia da spendere.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Il percorso della diciottesima tappa

La diciottesima tappa del Giro d’Italia 2021 prenderà il via da Rovereto e si collegherà con Stradella, al termine di 231 chilometri. Proprio la lunghezza del percorso potrebbe in effetti creare le premesse per qualche scorribanda finale, evitando di conseguenza una volata a ranghi compatti la quale, pure, è pronosticata da molti, anche alla luce della fatica che ormai dovrebbe gravare sulle gambe dei corridori.

ammiraglie Giro d'Italia - Ciclismo
ammiraglie Giro d’Italia – Ciclismo (Bigstockphoto/RazvanPhotography)

Dal punto di vista altimetrico c’è invece poco da segnalare. Si tratta infatti di una frazione completamente pianeggiante nei primi duecento chilometri, nel corso dei quali i girini affronteranno il traguardo volante di Cremona, posizionato al chilometro 134. Una prima parte di tappa in cui, quindi, dovrebbe succedere poco o niente.

Negli ultimi trenta chilometri, però, lo scenario muta offrendo qualche motivo di reale interesse. La prima difficoltà di giornata sarà rappresentata dall’erta di Castana, un Gran Premio della Montagna di quarta categoria che inizierà al chilometro 208. Cui farà seguito un’altra lieve asperità, che si concluderà a Cigognola, al chilometro 216, poco prima del traguardo volante di Broni al chilometro 222. L’ultima occasione per una evasione sarà offerta dallo strappo di Canneto Pavese, dopo il quale rimarranno 6 chilometri al traguardo, con una picchiata che introdurrà al traguardo, su una strada praticamente senza curve.

Il pronostico della 18ª tappa

Almeno stando all’altimetria, sembra difficile immaginare qualcosa di diverso da un arrivo di gruppo. Negli ultimi 30 chilometri, però, le occasioni per qualche scorribanda non sembrano del tutto assenti e in questo caso il protagonista potrebbe essere chiunque, almeno tra coloro che sono abituati a sortite improvvise.

Nel caso in cui, invece, la fatica pesasse come piombo sulle gambe dei corridori, la volata finale potrebbe avere come protagonisti gli sprinter rimasti. Ovvero Sagan, Viviani, Gaviria, Cimolai e Pasqualon. Tra i possibili guastatori da segnalare Bettiol, Ulissi, Covi e Mollema.

Eurobet sembra propendere per una soluzione a ranghi compatti, quotando Sagan a 6,50. Alle sue spalle Bettiol e Gaviria (13), Ulissi (15), Cimolai e Cavagna a 17, Viviani a 21, Honore e Vendrame a 23. Per quanto ci riguarda segnaliamo Tratnik, dato a 41, che ha già fatto vedere buone cose  e, soprattutto, notevole coraggio nelle tappe precedenti.

Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend