100€ 130% 50€ + 20% su ogni deposito
_50€ 215€ 305€

Pronostici Premier League 3-4-5 Dicembre: 14ª Giornata

Bottadiculo

Vincono le prime quattro della classifica a differenza delle dirette inseguitrici, con la conseguente frattura in termini di punti che separa il campionato in due netti tronconi, almeno osservando i piani medio-alti della Premier League. Brutta tegola in casa Reds visto il bruttissimo infortunio subito da Coutinho che priverà Klopp di uno dei suoi giocatori più carismatici. Continua invece il calvario dello United che non sa più vincere e patisce pure l’espulsione del suo tecnico ormai in preda ad una vera e propria crisi isterica, incapace di riportare i suoi uomini quantomeno nelle posizioni Champions. Ma veniamo ora al dettaglio dei match del quattordicesimo turno che vedrà come anticipo del sabato nientemeno che la sfida tra il City di Guardiola e la capolista Chelsea, volata al comando in modo assolutamente entusiasmante.

Bonus 50€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 50% fino a 50€ sul primo deposito.

VERIFICA

Crystal Palace-Southampton

Le eagles volano molto basso in classifica con un quartultimo posto a quota 11 punti che lascia parecchie perplessità circa il proseguimento del campionato., con una difesa che vanifica ogni sforzo offensivo e basta osservare le immagini della sconfitta in Galles, match perso per 4-5 contro lo Swansea, per capire la situazione paradossale di una squadra che ha siglato 21 reti e ne ha subite 26, alla media perfetta di due a partita! Con questa risultato sono ben 6 le sconfitte consecutive dei padroni di casa, che non vincono da ben otto giornate, quando superarono il Sunderland fuori casa. A rendere il quadro generale ancora più complesso la difficile situazione dell’allenatore costretto a rinunciare a Cabaye squalificato, Wickham, Benteke, Souaré, Remy e Mandanda indisponibili per acciacchi vari. Reparto offensivo in totale emergenza con Sako e Campbell possibili titolari.

Il Southampton è decimo in classifica a quota 17 e reduce dall’importante successo interno contro l’Everton per 1-0, che conferma la solidità interna dei saints capaci di conquistare tra le mura amiche 12 punti in 7 partite con una sola sconfitta subita contro la capolista Chelsea. Qualche problema di formazione viste le assenze contemporanee di Tadic, McCarthy, Hesketh, Targett e Pied, tutti infortunati.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Pronostico

Match che promette scintille e forti emozioni visto lo scarso equilibrio tattico dei padroni di casa incapaci di gestire la partita e quindi costretti a giocarsela a viso aperto con tutti. Le numerose defezioni su entrambi i fronti aprono scenari imprevisti, per cui il suggerimento di gioco è relativo alla soluzione multigol 2-5 quotata a 1,37 su Eurobet, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus scommesse da 10€ dopo la registrazione e il primo versamento (da almeno 10€), da utilizzare per scommesse a quota minima 2.00 + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse con una quota minima di 1.50 (in singola, multipla, o live) effettuate entro 7 giorni dall’apertura del conto fino a un massimo corrispondente all’importo del primo deposito e comunque non superiore a 100€.

Stoke- Burnley

La vittoria convincente in casa del quotato Watford di Mazzarri proietta lo Stoke in posizioni di classifica più consone al livello di un team dall’organico competitivo e che non poteva rimanere a lungo sul fondo della classifica, tanto è vero che nelle ultime sei giornate sono arrivate 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, percorso che ha riscattato l’inizio piuttosto imbarazzante. Sono ben sei gli infortunati in casa Stoke, compresi Shawcross ed Afellay, per un 4-2-3-1 con Diouf unica punta supportata da Walters, Shaqiri ed Arnautovic. Bilancio interno non entusiasmante con sole 2 vittorie, 1 pareggio e ben 3 sconfitte.

Il Burnley è tredicesimo a quota 14 punti, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte, per un attacco non entusiasmante capace di realizzare solo 12 gol fatti e una difesa che invece ne ha incassati 21. Le ultime due giornate di Premier, hanno visto gli ospiti perdere contro West Bromwich e Manchester City, avversari apparsi superiori e in gran forma. Squadra tipicamente casalinga questa neopromossa, visto che in trasferta ha conquistato un solo punto, ad Old Trafford contro lo United di Mourinho. Gudmundsson ed Heaton gli unici indisponibili.

Pronostico

Il buon momento di forma dello Stoke, associato alle presenze in attacco di giocatori di indubbia qualità tecnica e alla scarsa personalità del Burnley, portano alla logica scommessa legata al segno 1 quotato a 1,65 su Eurobet.

West Bromwich-Watford

Il Watford di Walter Mazzarri va a far visita al West Bromwich nono in classifica a quota 17 punti, uno in meno proprio del club allenato dal tecnico di San Vincenzo. L’inaspettato ko interno contro lo Stoke di Arnautovic e Shaqiri ha gettato acqua ghiacciata sull’entusiasmo che circondava la formazione ospite dopo il colpaccio interno contro il Leicester di Ranieri, risultato che mantiene la formazione del tecnico italiano a sole sei lunghezze dalla zona Europa League. Bilancio in perfetto equilibrio quello in trasferta con 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Problemi di formazione per il Watford che non potrà schierare Britos squalificato, Holebas, Kaboul, Kabasele, Kenedy, Dja Djédjé infortunati, quindi dal punto di vista tattico continueremo a vedere il classico 3-5-2 con Pereyra a supporto di Deeney, con Zuniga e Janmaat sulle fasce.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Il Wba di Tony Pulis ha finalmente dato una svolta positiva al suo percorso anonimo in campionato, ottenendo 2 vittorie ed un pareggio nelle ultime tre giornate portando a sei punti il distacco dalla zona retrocessione. A livello di formazione da registrare la presenza di Rondon unica punta con Brunt, Morrison e Philips a supporto, in un 4-2-3-1 che riporta alla memoria il famoso albero di natale di Carlo Ancelotti al Milan.

Pronostico

Difficile che il buon momento dei padroni di casa permetta agli uomini di Mazzarri di ottenere una vittoria esterna, quindi il mio consiglio è relativo alla doppia chance 1x quotata ad un discreto 1,33 sul palinsesto Eurobet.

Sunderland-Leicester

I soli due punti dalla zona retrocessione, stanno creando una certa apprensione in casa Leicester, che archiviata la pratica qualificazione in Champions League ora vede concretizzarsi la preoccupazione di Claudio Ranieri, che in tempi non sospetti aveva avvisato tutti di pensare alla salvezza, tra l’ilarità generale, come se il condottiero italiano amasse dilettare tutti con divertenti battute, mentre aveva già capito che aria tirava sulle foxes. Dopo il pareggio interno contro il Middlesbrough arrivato a tempo scaduto su calcio di rigore (il secondo assegnato ai campioni d’Inghilterra nei 90 minuti) si fanno i conti dell’ultimo mese, che ha visto il Leicester ottenere due pareggi e due sconfitte in campionato, precipitando nei bassifondi della Premier League. Sono solo tre le vittorie da inizio campionato degli ospiti, mentre le sconfitte sono già sei, per una difesa che rispetto alla scorsa stagione è molto più fragile come testimoniano le 22 reti subite. Ranieri dovrà rinunciare a Drinkwater squalificato ed il portierone Schmeichel infortunato, per un classico 4-4-2 con Okazaki e Vardy in attacco e Mahrez largo sulla fascia destra con Albrighton sull’out opposto.

Il Sunderland rimane ultimo in classifica a quota 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte, con 12 gol realizzati a fronte dei 23 incassati. A livello di formazione, spiccano le assenze dei vari Gooch, McNair, Rodwell, Cattermole e Broni infortunati, per un 4-4-2 finale che prevede Anichebe e Defoe in attacco.

Pronostico

Questa volta il Leicester non può e non deve sbagliare per non vedere complicarsi ulteriormente una classifica piuttosto cupa e che rischia di coinvolgerei campioni in carica nella lotta per non retrocedere, con la differenza che questa volta lo spirito di sacrificio non sembra quello giusto per uscirne vincitori. Il consiglio di gioco è relativo all’esito 2 quotato a 2,30 su Eurobet e da prendere in considerazione come giocata singola.

Everton-Manchester United

Allo stadio Goodison Park arriva lo United di Mourinho reduce dal passaggio di turno in Fa Cup proprio ai danni del West Ham capace di fermare i Red devils nel turno precedente di campionato, con un pareggio ad Old Trafford che ha incrementato il distacco degli ospiti dalla zona Champions League distante ora ben otto punti. Sono solo 5 le vittorie dello United da inizio torneo, dato più che preoccupante per una squadra dall’organico importante e protagonista di un mercato clamoroso. Il bilancio in trasferta al momento parla di 3 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte.

L’Everton, dopo l’ottimo avvio di torneo che ha proiettato Toffees ai piani alti della classifica, ha vissuto una vera e propria involuzione sia a livelo di gioco, sia a livello di risultati, per un percorso nelle ultime otto giornate che ha visto solo 1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte. In classifica l’Everton è posizionato al settimo posto a quota 19 punti, a nove lunghezze dalla zona Champions League. Ottimo l’andamento interno visto che i toffees sono ancora imbattuti tra le mura amiche, con un bilancio di 3 vittorie e 3 pareggi.

Pronostico

Bisogna dire che i risultati non rendono merito al gioco espresso dallo United, che spesso è stato vittima dell’imprecisione degli attaccanti, che hanno rovinato il gran gioco del centrocampo. Il consiglio di gioco è relativo ad un segno 2 quotato al raddoppio su Eurobet, giustificato dalle forti motivazioni di classifica di una formazione che deve assolutamente risalire la china.

West Ham-Arsenal

Ecco l’ennesimo derby di Londra programmato nel nuovo impianto sportivo che non sta portando molta fortuna agli Hammers protagonisti di un avvio di stagione raccapricciante, che li vede relegati in piena zona retrocessione, con un bilancio generale che parla di 3 vittorie, 3 pareggi e ben 7 sconfitte! Pessimo l’andamento del reparto offensivo dei padroni di casa, capaci di realizzare solo 14 gol da inizio campionato, mentre la difesa ne ha subiti 24, vero punto debole di un assetto tattico con interpreti che poco si sacrificano in fase di non possesso, Payet in primis. Dal punto di vista della formazione in campo non saranno della partita i vari Sakho, Oxford, Tore, Byram e Masuaku bloccati da problemi fisici, mentre Zaza (sul piede di partenza direzione Napoli) potrebbe avere una chance, nel 3-4-2-1, con Payet e Lanzini alle sue spalle.

L’Arsenal è quarto in classifica, a tre punti dal Chelsea, con quattro lunghezze sul Tottenham sconfitto nel turno precedente a Stamford Bridge, nonostante sia pure passato in vantaggio nel primo tempo. Il bilancio dei gunners parla di 8 vittorie, 4 pareggi ed una sola sconfitta, per un attacco piuttosto prolifico capace di realizzare 28 gol, mentre a livello difensivo sono 13 quelli incassati. Sempre tutto esaurito nell’infermeria ospite, con i vari Debuchy, Giroud, Bellerin, Cazorla, Akpom, Mertesacker, Welbeck non recuperabili. Wenger costretto quindi ad inventare inventare la formazione, puntando su Sanchez unica punta supportato da Walcott, Ozil ed Oxlade-Chamberlain, mente la cerniera di centrocampo vedrà al centro Xhaka ed Elneny.

Pronostico

Non sarà un impegno semplice quello degli uomini di Wenger costretti a giocare con una formazione rimaneggiata contro un West Ham motivato da una classifica imbarazzante e in netta crescita a livello di gioco nelle ultime uscite. Il suggerimento di gioco è per un esito gol proposto a 1,60 sul palinsesto Eurobet.

Tottenham-Swansea

In casa spurs ci si lecca le ferite dopo il ko in casa del Chelsea arrivato dopo una buona prestazione, che ha visto gli uomini di Pochettino passare in vantaggio con un gran gol da fuori di Eriksen, prima di subire la remuntada dei blues grazie alla prodezza di Pedro e ad uno sfortunato autogol ad inizio ripresa. Con questo risultato i padroni di casa vedono il divario dalla zona Champions League salire a quattro punti dopo la vittoria delle prime quattro della classe. White Hart Lane è il solito fortino visto che il bilancio parla di 4 vittorie, 2 pareggi e nessuna sconfitta, senza dimenticare il dato relativo ai gol subiti, solo 10, che certificano come migliore il reparto difensivo degli uomini di Pochettino, insieme a quello del Chelsea anch’esso capace di limitare il numero di gol subiti a quota 10.

Gallesi che sono reduci dal rocambolesco 5-4 casalingo contro il Crystal Palace, che ha visto Llorente nel ruolo di match winner, grazie alla splendida doppietta nei minuti finali di una partita dove ha prevalso chi ha sbagliato meno per assurdo. Swansea penultimo in classifica con un bilancio di sole 2 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte, con 16 gol all’attivo e ben 26 incassati, una media perfetta di due a partita e c’è veramente poco da vantarsi.

Pronostico

Nettamente superiore questo Tottenham, che ha un organico talmente di qualità che serve veramente poco per superare i gallesi. Le motivazioni evidenti di classifica dei londinesi sono un motivo in più per giocare il segno 1 quotato a 1,33 su Eurobet, discreto moltiplicatore da inserire in multipla.

Middlesbrough-Hull City

Prova d’orgoglio del Middlesbrough in casa del Leicester, costretto ad inseguire per tutta la partita dopo la doppietta di uno scatenato Negredo, rimontata da due penalty discutibili che hanno impedito la terza vittoria del Boro, attualmente in piena zona retrocessione con soli 12 punti, frutto di 2 successi, 6 pareggi e 5 sconfitte. Per assurdo il Middlesbrough ottiene più punti in trasferta rispetto agli impegni casalinghi, infatti tra le mura amiche il bilancio è di 1 vittoria, 1 pareggio e 4 sconfitte, mentre lontano dal proprio pubblico solo una volta è arrivata la sconfitta, con 5 pareggi ed una vittoria.

Per i tigers è arrivato un buon pareggio in casa contro il West Bromwich, risultato che però mantiene la squadra al terzultimo posto in coabitazione con il Crystal Palace reduce dall’incredibile ko in casa dello Swansea, ad una sola lunghezza proprio dal Middlesbrough e dal West Ham. Pessimo sia il rendimento offensivo con sole 11 reti all’attivo, sia quello difensivo, con 28 reti subite. In trasferta il bilancio dell’Hull City parla di 1 vittoria, 1 pareggio e ben 4 ko.

Pronostico

Il pareggio serve a poco a queste due formazioni in cerca di punti salvezza e che daranno vita ad un vero e proprio scontro diretto in ottica salvezza. Dal punto di vista del pronostico quindi suggerisco un esito gol proposto al raddoppio su Eurobet, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus scommesse da 10€ dopo la registrazione e il primo versamento (da almeno 10€), da utilizzare per scommesse a quota minima 2.00 + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse con una quota minima di 1.50 (in singola, multipla, o live) effettuate entro 7 giorni dall’apertura del conto fino a un massimo corrispondente all’importo del primo deposito e comunque non superiore a 100€.

Bournemouth-Liverpool

Bournemouth reduce dal ko in casa dei Gunners, risultato ampiamente preventivabile, ma figlio di distrazioni difensive veramente clamorose che hanno spianato la strada verso il successo ad una formazione che già di suo non aveva certo bisogni di gentili omaggi avversari. Situazione di classifica decisamente in linea con le attese di inizio stagione, con un dodicesimo posto figlio di 4 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte.

In casa Liverpool c’è grande amarezza per il grave infortunio di Coutinho, costretto ad un lungo stop per la frattura della caviglia, giocatore che sotto la gestione Klopp è letteralmente esploso, diventando un autentico trascinatore, anche in chiave nazionale verdeoro. Il successo casalingo contro il Sunderland permette ai reds di rimanere in seconda posizione ad una sola lunghezza dal Chelsea primo in classifica e a pari merito con il City di Guardiola. Liverpool con il miglior attacco del campionato con 32 gol all’attivo e una discreta tenuta difensiva con 14 gol al passivo. In trasferta gli uomini di Klopp vantano un lusinghiero bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta.

Pronostico

Essendoci lo scontro diretto tra i citizens ed il Chelsea capolista, per il Liverpool arriva l’occasione da non fallire per riprendersi il primo posto o quantomeno staccare il City in caso di vittoria dei blues di Antonio Conte. Il mio suggerimento di gioco quindi è relativo all’esito 2 quotato a 1,67 sul palinsesto di Eurobet.

Manchester City-Chelsea

City contro Chelsea, Conte contro Guardiola, prima contro seconda, filosofia catalana contro pragmatismo italico, insomma tanti spunti per un match che non è una semplice partita di calcio, ma uno scontro tra titani, sia a livello di giocatori in campo, sia per il carisma abbagliante di due allenatori che sono nella top ten del panorama continentale.  I blues sono primi in classifica contro ogni ironia e scetticismo che hanno accompagnato l’ex tecnico bianconero durante questo inizio di stagione. Dopo le sconfitte patite contro Arsenal e Liverpool è cominciata la rimonta epica tipica dello scalatore che sale in piedi sui pedali e semina avversario dopo avversario lasciando tutti alle spalle, per poi girarsi una volta superati tutti i concorrenti e trovare compiacimento e forza per spingere ancora più forte verso un sogno che ora diventa sempre più raggiungibile. Sono sette vittorie consecutive, sette gemme che fanno brillare il Chelsea in vetta alla Premier League.  Ventinove gol fatti, secondo miglior attacco, solo 10 gol incassati, miglior difesa della Premier, questi i numeri del Chelsea che non hanno bisogno di troppe discussioni ma parlano da soli. Conte deve sempre fare a meno di Terry, ma non dovrebbe fare cambi rispetto alla squadra che ha battuto il Tottenham, con l’ormai consolidato 3-4-3.

Il Manchester City con nove successi, tre pareggi ed una sola sconfitta regge il ritmo degli avversari in classifica, solo un punto infatti separa le due formazioni, 29 i gol fatti dai citizens e 12 quelli subiti. Curioso che il rallentamento in classifica dell’ex capolista sia arrivato tra le mura amiche con tre pareggi consecutivi nelle ultime tre apparizioni davanti al proprio pubblico, mentre in trasferta sono arrivate 6 vittorie e 1 sola sconfitta. Passando alle formazioni rimane il dubbio Sterling in forse fino all’ultimo momento. Nel 4-2-3-1 proposto da Guardiola Aguero sarà unica punta, con De Bruyne, Silva e Nolito, in caso di forfait di Sterling, sulla trequarti in appoggio.

Pronostico

Nessun favorito assoluto, ma spettacolo assicurato sopra ogni ragionevole dubbio, questa è la Premier League signori, un campionato inimitabile per incertezza ed equilibrio in ogni singolo match. Consiglio di gioco relativo quindi all’esito gol proposto a 1,60 sul palinsesto Eurobet.

Stanco di perdere?
Registrati gratis all'unico webinar formativo che ti aiuta a crearti un guadagno extra con le scommesse sportive! ACCEDI GRATIS
Send this to a friend