100€ 130% _30€
160€ 515€ 305€

Pronostici Serie A 15 Gennaio: 20ª Giornata

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il programma della ventesima giornata prosegue con il classico appuntamento domenicale in cui si svolgeranno ben sette match, prima di concludersi con il posticipo di lunedì sera tra Milan e Torino. Si comincia con l’anticipo delle 12.30 allo stadio Sant’Elia di Cagliari tra la formazione sarda ed il Genoa di Juric. Nel pomeriggio si disputeranno ben 5 partite, tra le quali spiccano Lazio-Atalanta e Udinese-Roma, mentre nel posticipo delle 20.45 la Fiorentina di Paulo Sousa sarà chiamata a giocare contro la capolista del campionato. Ecco il dettaglio delle sette partite, con quote, probabili formazioni e i nostri pronostici di Serie A.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Cagliari-Genoa

In casa Cagliari c’è un evidente clima di tensione tra Rastelli e parecchi senatori della squadra, con la prima epurazione rappresentata dalla cessione di Storari in aperta contestazione con il proprio tecnico. Dopo la beffarda sconfitta di San Siro, nata a pochi minuti dal novantesimo, per la formazione locale arriva un impegno casalingo da non fallire, pur essendo la classifica ancora rassicurante, ma non per un percorso virtuoso del Cagliari, semmai per l’andamento disastroso delle ultime tre della classifica. Solo due pareggi da inizio campionato per i sardi, con 7 vittorie e 10 sconfitte, per un attacco capace di andare in gol 27 volte e una difesa assolutamente disastrosa con ben 43 reti incassate. A livello di formazione si registra il ritorno di Marco Borriello dal primo minuto e di Padoin dopo la squalifica, mentre Bruno Alves sconterà un turno di stop deciso dal giudice sportivo.

Il Genoa vive il secondo grave infortunio al ginocchio di Mattia Perin, che praticamente gli impedirà di giocare tutto il girone di ritorno. Nel turno precedente sconfitta di misura contro una Roma gagliarda, ma con l’evidente criticità nata dalle cessioni illustri di Pavoletti e Rincon, che costringeranno Juric a rimodellare una formazione che vede il ritorno di Pinilla e l’innesto di due giovani talenti dalla serie cadetta, Beghetto della Spal e Morosini del Brescia. In classifica i liguri hanno 23 punti, per un cammino esterno tutt’altro che brillante, due vittorie, 1 pareggio e 6 sconfitte.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Pronostico

Sarà una sfida vibrante come spesso accade tra le due formazioni. Personalmente vedo favorita la formazione di casa, anche considerando le defezioni in casa Genoa, quindi il consiglio di gioco è per un segno 1 proposto ottimamente a 2,70 da Eurobet (che offre un bonus di benvenuto di 10€ subito + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse fino a 100€).

Le probabili formazioni di Cagliari-Genoa, ore 12.30

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Salamon, Murru; Dessena, Di Gennaro, Isla; Joao Pedro; Sau, Borriello. All. Rastelli

Genoa (3-4-1-2): Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Cofie, Rigoni, Laxalt; Ninkovic, Ocampos; Simeone. All. Juric


Lazio-Atalanta

Anche se a fatica, la Lazio di Inzaghi ha cominciato con il piglio del 2016, una vittoria quella contro il Crotone che ha permesso ai biancocelesti di rimanere in quarta posizione a stretto contatto con la zona Champions League, traguardo che sarebbe a dir poco clamoroso dopo le tormentate vicende estive. Tra gli undici titolari rientrano dal primo minuto Felipe Anderson e Lulic ad affiancare Immobile nel classico tridente offensivo. Bilancio strepitoso tra le mura amiche per i laziali, vittoriosi ben 7 volte, con 1 pareggio e due ko contro Juve e Roma. Nel match di andata bella affermazione dei capitolini in casa degli orobici.

Gasperini ha vissuto una settimana positiva che conferma la bontà del suo lavoro ed il materiale eccellente su cui può contare nonostante nomi non altisonanti. Dopo la vittoria roboante del Bentegodi è arrivata la sconfitta più che onorevole dello Juventus Stadium in Coppa Italia, partita nella quale ha giocato un gran calcio e perso facendo soffrire in maniera incredibile gli uomini di Allegri. Dopo la cessione di Gagliardini all’Inter e la partenza di Kessiè per la Coppa d’Africa, spazio a nuovi interpreti in mediana, ovvero Spinazzola e Grassi, ritornato dopo la pessima esperienza di Napoli. Recuperato il Papu Gomez dopo la botta subita contro il Chievo.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Pronostico

Il segno 1 viene proposto quasi al raddoppio, ma onestamente non sono convintissimo nella vittoria dei padroni di casa, trovo molto più accattivante l’esito gol proposto a 1,72 da Eurobet (che offre un bonus di benvenuto di 10€ subito + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse fino a 100€).

Le probabili formazioni di Lazio-Atalanta, ore 15.00

Lazio (4-3-3) – Marchetti; Basta, de Vrij, Wallace, Radu; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. All. Inzaghi

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Kurtic, Freuler, Grassi, Spinazzola; Petagna, Gomez. All. Gasperini


Sampdoria-Empoli

Al San Paolo gagliarda la prestazione dei blucerchiati capaci di mettere alle corde il Napoli di Sarri, sfiorando più volte il 2-0 prima di capitolare nei quindici minuti finali, grazie all’uno-due micidiale di Gabbiadini e Tonelli. Contro i toscani si vedrà finalmente Dodò dal primo minuto, mentre si ripresenta Bruno Fernandes in mediana.

L’Empoli ha saputo far suo un importante scontro diretto in chiave salvezza e ora può gestire un vantaggio di 7 punti sulla zona retrocessione, margine quasi di sicurezza, ma non ancora sufficiente per navigare con spensieratezza nel girone di ritorno. In trasferta il bilancio generale è tutto sommato dignitoso, con una vittoria a Pescara, 3 pareggi e 5 sconfitte.

Pronostico

Non bellissima la classifica dei liguri, posizionati a +13 sulla zona retrocessione ma bisognosi di risalire per ottenere una piazza più lusinghiera. Più che dignitosa la quota del segno 1 proposto a 1,75 da Eurobet (che offre un bonus di benvenuto di 10€ subito + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse fino a 100€).

Le probabili formazioni di Sampdoria-Empoli, ore 15.00

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Skriniar, Regini, Dodò; Barreto, Torreira, Linetty; B.Fernandes; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Cosic, Pasqual; Krunic, Dioussé, Croce; Saponara; Mchedlidze, Marilungo. All. Martusciello


Napoli-Pescara

Dopo la soffertissima vittoria casalinga contro la Sampdoria è arrivata la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia e soprattutto la bella notizia relativa al recupero di Milik che permetterà a Sarri di disporre di soluzioni ampie a livello offensivo, visto l’arrivo di Pavoletti dal Genoa. Terzi a tre punti dalla Roma, i partenopei giocano una sfida sulla carta quasi banale contro un Pescara ultimo e con un organico decisamente inferiore. Ci sono alcune novità nell’undici titolare con l’inserimento di una nuova coppia di centrali difensivi formata da Chiriches e Albiol, mentre a centrocampo si rivede Jorginho.

Per Massimo Oddo qualche arrivo importante dal mercato di gennaio, in particolare in difesa con Stendardo e Bovo, mentre in attacco ci si affida all’esperienza di Gilardino, che però siederà in panchina. Situazione disperata per gli abruzzesi, posizionati in fondo alla Serie A senza nemmeno una vittoria sul campo, con un distacco di ben otto lunghezze dalla zona salvezza.

Pronostico

Molto bassa la quota del segno 1 che continua tra l’altro a scendere con il passare delle ore. Piuttosto interessante invece quella relativa all’esito 1 handicap (vittoria con almeno due gol di scarto dei padroni di casa) proposto a 1,36 da Betfair.

Quote Maggiorate Betfair

  • Napoli vincente contro il Pescara a quota 4.0 (invece di 1.15)

oppure

  • 100% di rimborso se non vince

» Approfitta delle quote maggiorate di Betfair e di un bonus di 25€ subito + 5€ a settimana fino alla fine del campionato

Le probabili formazioni di Napoli-Pescara, ore 15.00

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Strinic; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Pescara (3-5-2): Bizzarri; Campagnaro, Stendardo, Coda; Zampano, Verre, Brugman, Memushaj, Crescenzi; Benali, Caprari. All. Oddo


Sassuolo-Palermo

Di Francesco può quasi tirare un sospiro di sollievo dopo l’arrivo di Aquilani, subito inserito alla perfezione nei meccanismi del centrocampo neroverde, ed il recupero di Berardi che partirà nuovamente dalla panchina per poi giocare almeno uno spezzone di partita, senza dimenticare Politano, giocatore di importanza assoluta nello scacchiere offensivo. Il pareggio interno contro il Torino ha mostrato i progressi di una squadra che senza gli impegni europei può concentrarsi sul campionato e recuperare posizioni di classifica, visto che sono solo 8 i punti di distacco dalla zona retrocessione.

In casa rosanero si vivono i soliti giorni tormentati, con un allenatore sul filo del rasoio. La classifica si è ulteriormente complicata dopo il ko di Empoli che ha creato un distacco di ben sette punti dalla zona salvezza, margine a questo punto diventato una montagna altissima da scalare per una formazione che ha vinto solo due volte da inizio torneo.

Pronostico

Il Sassuolo non può rallentare ulteriormente e a guardare i puri valori tecnici sembra partire favorito dal pronostico. Più che eccellente la quota della vittoria casalinga proposta a 1,70 da Eurobet (che offre un bonus di benvenuto di 10€ subito + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse fino a 100€).

Le probabili formazioni di Sassuolo-Palermo, ore 15.00

Sassuolo (4-3-3) Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Aquilani, Sensi, Mazzitelli; Politano, Defrel, Ragusa. All. Di Francesco

Palermo (3-5-2) Posavec; Vitiello, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Jajalo, Gazzi, Bruno Henrique, Aleesami; Quaison, Nestorovski. All. Corini


Udinese-Roma

Delneri ha un calendario in salita in questo inizio di 2017, ma la classifica è talmente positiva che anche con qualche sconfitta in più non rischia nulla essendo distantissimo la zona retrocessione. Molto positiva la prestazione contro i nerazzurri di Pioli, vittoriosi a fatica e forse senza troppi meriti alla Dacia Arena, considerando anche il palo colpito da De Paul sul risultato di 1-0.

Per i giallorossi un test importante per rimanere agganciati alla capolista Juventus, sempre distante quattro lunghezze, ma con una partita da recuperare che potrebbe ampliare ulteriormente il distacco. Sarà importante per Spalletti non rallentare vista la vicinanza di Napoli e Lazio che non rallentano il loro cammino, come del resto le due milanesi che sembrano pronte ad un girone di ritorno da protagoniste.

Pronostico

Non è detto che la Roma giochi sul velluto contro una squadra che sa affrontare a viso aperto pure formazioni di rango. Più che interessante la quota dell’esito gol proposto a 1,60 da Eurobet (che offre un bonus di benvenuto di 10€ subito + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse fino a 100€).

Le probabili formazioni di Udinese-Roma, ore 15.00

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo Samir, Felipe; Fofana, Kums, Jankto; DePaul, Zapata, Thereau. All. Del Neri

Roma (3-4-1-2): Szczesny: Manolas, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, Strootman, Paredes, Emerson Palmieri; Nainggolan; El Shaarawy, Dzeko. All. Spalletti


Fiorentina-Juventus

Non è un momento brillante per la viola, reduce da un faticoso passaggio di turno in Coppa Italia contro il Chievo ottenuto grazie ad un inesistente penalty. Nell’ultimo turno di campionato la squadra di Paulo Sousa non ha giocato a causa del rinvio di Pescara-Fiorentina per la neve caduta copiosa in Abruzzo. A complicare il contesto generale la voce di mercato intorno a Kalinic, richiesto in Cina da Fabio Cannavaro.

La Juventus ha riproposto i soliti difetti visti a Doha, infatti la vittoria contro l’Atalanta in Coppa Italia è stata eccessivamente sofferta, con erroracci difensivi insoliti per una squadra che solitamente ha sempre avuto nel pacchetto arretrato il suo punto di forza. Si ritorna alla famosa difesa a tre con Buffon pienamente recuperato e Cuadrado e Asamoah sugli esterni, mentre in attacco si rivede la coppia argentina Dybala-Higuain, alle cui spalle agirà Miralem Pjanic nel ruolo di rifinitore.

Pronostico

Partita mai banale per i ricorsi storici e la rivalità tra due realtà calcistiche profondamente differenti. Il mio punto di vista è che assisteremo ad un match molto vivace dove la tripla è d’obbligo. Il pronostico è relativo all’esito over 1,5 quotato a 1,35 sul palinsesto Betfair.

Quote Maggiorate Betfair

  • Fiorentina vincente a quota 9.0 (invece di 4.60*) oppure la Juve vincente a quota 7.0 (invece di 1.83*)

oppure

  • 100% di rimborso se la squadra su cui scommetti non vince

» Approfitta delle quote maggiorate di Betfair e di un bonus di 25€ subito + 5€ a settimana fino alla fine del campionato

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus, ore 20.45

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, Gonzalo, Astori; Chiesa, B.Valero, Badelj, M.Olivera; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. All. Sousa

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pjanic, Asamoah; Dybala, Higuain. All. Allegri

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend