100€ 130% _30€
160€ 515€ 305€

Pronostici Serie A 15 Ottobre: Napoli-Roma, Pescara-Sampdoria e Juventus-Udinese

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Dopo la scorpacciata delle partite inerenti le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018, ecco tornare la nostra Serie A, per la gioia di tutti i tifosi che senza la propria squadra del cuore vivono il weekend in maniera diversa. Si ricomincia con il botto, ovvero con la sfida del San paolo che vedrà gli uomini di Sarri opposti alla Roma di Spalletti in cerca di continuità, mentre gli altri due anticipi vedranno Pescara e Sampdoria a caccia di punti scaccia crisi e l’Udinese di Gigi Del Neri ospite dei campioni d’Italia.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Ecco dunque le analisi degli anticipi di sabato con quote, approfondimenti e i nostri pronostici di Serie A.

Napoli-Roma

La sconfitta di Bergamo ha riportato alla luce antichi difetti di un Napoli che ha improvvisi cali di tensione che nel nostro campionato non sono ammissibili, specie considerando che al comando della classifica c’è la solita Juventus che non ne vuole sapere di cedere il trono italico a qualsiasi avversaria e che anno dopo anno punta a nuovi record. Sicuramente Higuain rappresentava un valore aggiunto importante, specie in partite tatticamente difficili da sbloccare e nelle quali si ottengono quei famosi punti che fanno la differenza in termini di classifica, ma la squadra partenopea sembra comunque all’altezza di giocarsela fino alla fine e non solo in ottica campionato. Vedremo che impatto avrà sulla squadra di Sarri l’infortunio di Milik, che si è rotto il legamento crociato del ginocchio sinistro in nazionale.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Per i giallorossi è arrivata la bella e sofferta vittoria contro l’Inter di De Boer, partita nella quale sembrava di assistere al classico match di boxe, dove i contendenti se le danno di santa ragione senza pensare a parare i colpi dell’avversario, con atteggiamento tattico tanto caro a Zeman, dove la difesa diventa quasi ornamentale rispetto al contesto generale. Ma questa del San Paolo non può essere una partita gestita nello stesso modo, sarebbe un suicidio contro l’organizzato Napoli di Sarri, aspettiamoci piuttosto un match basato molto sull’agonismo, dove in effetti i partenopei non presentano ancora grandi capacità e spesso vanno in difficoltà anche contro avversari meno quotati, e a Bergamo si sono viste le difficoltà della squadra di fronte al pressing ragionato degli uomini di Gasperini.

Pronostico

Passando al pronostico ritengo che sia la classica sfida da tripla, visto che un eventuale successo da parte di una delle contendenti rappresenterebbe a livello emotivo un volano importante in ottica inseguimento alla capolista, mentre in caso di parità si farebbe un favore ai bianconeri, che poi potrebbero allungare creando un solco importante tra sé e gli avversari dopo sole otto giornate di campionato. Il consiglio di gioco che vi propongo è relativo alla multigol 2-5 quotata a 1,35 su Better, che attualmente regala ai nuovi clienti 10€ in bonus scommesse dopo la registrazione e la prima ricarica di almeno 10€, senza condizioni; e in più offre 5€ in bonus scommesse a settimana ai clienti che piazzano ogni settimana almeno 25€ di scommesse con quota minima 2.00.

► Better regala 10€ senza condizioni + 5€ a settimana se ne giochi almeno 25.

Le probabili formazioni di Napoli-Roma

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Paredes; El Shaarawy, Perotti, Salah; Dzeko.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Pescara-Sampdoria

Che dire di questa sfida, due squadre tecnicamente con ottime potenzialità e con individualità importanti, da una parte Caprari, Verre e Manaj, tanto per citarne qualcuno, dall’altra Praet, Bruno Fernandes, Torreira, Muriel, insomma chi più ne ha più ne metta. La classifica però ci racconta un’altra storia, ovvero di due formazioni ai margini della zona retrocessione che devono rivedere la fase di non possesso che presenta criticità importanti che in Serie A si pagano a caro prezzo, in particolare incuriosisce il vizietto dei difensori di Oddo di abbandonare mentalmente il match negli ultimi 20 minuti, indipendentemente dal risultato in corso, regalando occasioni su occasioni ad ogni avversario. Il Pescara poi non ha ancora ottenuto una vittoria “vera” sul rettangolo di gioco, visto che gli unici tre punti sono arrivati a tavolino contro il Sassuolo, aspetto questo che non lascia dormire sonni tranquilli al tecnico dei padroni di casa, il cui compito di portare la squadra alla salvezza non è certo tra i più semplici.

Sul fronte doriano invece bisogna applaudire il lavoro di Giampaolo, che dopo l’ottima esperienza di Empoli in cui ha saputo non far rimpiangere Sarri, si è ripetuto a Genova rivoltando tatticamente la squadra blucerchiata, il cui gioco ha piacevolemente colpito la tifoseria, che apprezza il salto di qualità dei propri beniamini nonostante un mercato non certo da consegnare alla storia del club. In particolare colpisce la maturità tattica di Muriel, che non si limita a prendere palla e puntare la porta come se non ci fosse un domani, ma che ha recepito la filosofia di Giampaolo che ama la coralità degli schemi offensivi. Nell’ultimo match di campionato contro il Palermo, il gol di Bruno Fernandes al minuto 95 ha evitato l’ennesima beffa dopo svariate occasioni fallite, e sarebbe stato il quinto ko consecutivo.

Pronostico

Indecifrabile è il termine corretto per descrivere questa anticipo, può veramente succedere di tutto e non ho la più pallida idea di quale sarebbe il segno migliore su cui puntare, come tra l’altro si evince anche dalle quote dei book, che in pratica offrono quote identiche per le vittorie di una delle due formazioni. Vi suggerisco per questo match la multigol 2-5 quotata a 1,42 su Eurobet, decisamente alta se ragioniamo sulle rispettive difese.

► Eurobet: bonus 10€ + 50% delle scommesse piazzate nei primi 7 giorni

Le probabili formazioni di Pescara-Sampdoria

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Vitturini, Campagnaro, Fornasier, Biraghi; Brugman, Cristante, Memushaj; Verre, Benali; Caprari.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Fernandes, Cigarini, Linetty; Alvarez; Muriel, Budimir.


Juventus-Udinese

In casa Udinese è arrivato inevitabilmente il cambio tecnico dopo un avvio di campionato molto deludente, non tanto da punto di vista dei risultati, quanto su quello di un gioco mai convincente e figlio di un mercato estivo decisamente incolore e che lascia perplessità circa gli sviluppi futuri di un campionato che non vede più i friulani protagonisti. Quello attuale è un organico piuttosto modesto, dove, specie a centrocampo, non si vede la luce e dove si muovono con molte ombre sia Kums, piuttosto ruvido tecnicamente, sia Rodrigo De Paul, umorale e incostante. In attacco poi Thereau ha perso il fiuto del gol e sembra più che altro in crisi motivazionale, forse sarebbe il caso di approdare in altre realtà calcistiche per il bene di tutti.

Passando ai campioni d’Italia, siamo alla vigilia della delicata trasferta di Champions League in quel di Lione, squadra molto pericolosa e da prendere con le dovute cautele, aspetto questo che potrebbe incidere a livello mentale su una squadra che a livello fisico avrà da gestire il logorio inevitabile dei vari elementi impegnati con le rispettive nazionali, in particolare Higuain e Dybala, reduci pure dal lungo viaggio oltre oceano. Tra infortuni, malumori interni (nel caso specifico quello di Lichsteiner, destinato al Barcellona in tempi rapidi), una sfida sulla carta scontata e un importante vantaggio sulle avversarie, non mancano i motivi di preoccupazione per Allegri, che deve essere bravo a tenere alta la tensione dei suoi uomini. Il bilancio allo Juventus Stadium parla di tre vittorie su tre impegni, a conferma di come questo stadio rappresenti un autentico fortino.

Pronostico

Non credo nella classica goleada, anzi a pensarci bene sono più propenso ad immaginare un match in cui da una parte ci sarà una Juve intenta a gestire le energie in vista  dell’impegno di Lione, dall’altra un’Udinese che farà ostruzione e intaserà le linee di centrocampo nel tentativo di imbrigliare il gioco degli avversari e cercare di strappare almeno un pareggio. Soluzione di gioco suggerita è per un esito multigol 1-4 proposto a 1,28 (Eurobet). Considerando che il segno 1 viene quotato a 1,20, con questa giocata ci si tutela anche da eventuale sorprese.

Eurobet, in occasione dei suoi 10 anni di attività in Italia, offre ai nuovi clienti un bonus di 10€ subito e un ulteriore bonus corrispondente al 50% delle scommesse piazzate nei primi 7 giorni.

Maggiori informazioni sulla promozione di Eurobet

Le probabili formazioni di Juventus-Udinese

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala.

Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe, Adnan; Jankto, Kums, Fofana; De Paul; Thereau, Zapata.

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend