100€ 130% 50€ + 20% su ogni deposito
_50€ 215€ 305€

Pronostici Serie A 22 Gennaio: 21ª Giornata

Bottadiculo

Il turno 21 di Serie A si conclude interamente nella giornata di domenica, che vivrà la bellezza di otto sfide senza alcun posticipo serale del lunedì sera. La prima sfida delle 12.30 è già un match di cartello visto che gli uomini di Allegri saranno opposti alla Lazio, mentre nel pomeriggio spicca la trasferta dell’Inter a Palermo. Alle 18.30 appuntamento a Bergamo, dove l’Atalanta di Gasperini proverà a rimanere in scia delle prime della classifica, contro una Sampdoria in grande crisi. In chiusura di giornata scende in campo la Roma di Spalletti chiamata ad un appuntamento casalingo contro il Cagliari di Rastelli. Ecco il dettaglio delle varie partite di Serie A col relativo pronostico.

Bonus 50€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 50% fino a 50€ sul primo deposito.

VERIFICA

Juventus-Lazio

Allegri non può fallire l’appuntamento con la vittoria, dopo il ko di Firenze infatti la sua Juve ha visto ridursi ad una sola lunghezza il distacco dalla Roma e non importa se c’è da recuperare la trasferta di Crotone, il gioco non decolla e lo spogliatoio lancia segnali di scollamento e non da giocatori di medio livello, ma dai senatori che appaiono scontenti dei nuovi arrivi. In casa andamento fin qui perfetto dei bianconeri che vantano 10 vittorie consecutive.

La Lazio vincendo quattro delle ultime cinque partite ha staccato il Milan di tre punti, conquistando un quarto posto lusinghiero che lascia aperta la porta a scenari impensabili ad inizio stagione. Eccellente il rendimento esterno dei biancocelesti, caratterizzato da quattro vittorie, tre pareggi e due ko.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Pronostico

Sono due i consigli di gioco, il primo di pura natura statistica e basato sul fatto che la Juve non ha mai pareggiato da inizio torneo. Il segno x paga quattro volte la posta. Passando al secondo consiglio, la giocata si basa sull’esito gol proposto a 1,95.

Quote Maggiorate Betfair

Betfair propone per questa partita due quote maggiorate: Juventus vincente contro la Lazio a quota 5.0 (invece di 1.53). (Puntata massima 10€).

Oppure 100% di rimborso se non vince.

Novità!

Il bonus “5€ su tutta la Serie A” passa a 50€ bonus extra. Chi parteciperà alla promozione piazzando un volume di scommesse per un importo pari o superiore a 200€ riceverà un bonus gratuito di 50€.

Probabili formazioni Juventus Lazio, ore 12.30

Juventus (4-3-1-2) – Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Khedira, Marchisio, Rincon; Pjanic; Higuain, Dybala.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Lazio (3-4-2-1) – Marchetti; Bastos, De Vrij, Wallace; Patric, Parolo, Biglia, Radu; F.Anderson, Milinkovic-Savic; Immobile.


Genoa-Crotone

La sconfitta di Roma contro la Lazio in Coppa Italia si incastona in un momento nerissimo per un grifone smantellato come sempre in sede di mercato di riparazione con le inevitabili partenze di Rincon e Pavoletti, con gli arrivi di Morosini, Pinilla e Taarabt a cercare di tamponare una rosa che appare decisamente inadatta per nutrire speranze di media classifica. Le sconfitte nelle ultime quattro giornate di campionato hanno fatto precipitare il Genoa a 23 punti in quattordicesima posizione, ma con tredici punti sulla zona retrocessione.

La sconfitta casalinga contro il Crotone ha rappresentato la terza sconfitta consecutiva per i calabresi, ultimi a nove punti insieme al Pescara di Oddo. Piuttosto preoccupante il rendimento offensivo con soli 14 gol all’attivo.

Pronostico

Potrebbe essere l’occasione del riscatto per i rossoblu che in casa hanno dato filo da torcere pure a formazioni blasonate come Milan e Juventus. Il consiglio quindi è per un esito 1 proposto a 1,58 su Sisal Matchpoint (bonus di benvenuto 120€).

Probabili formazioni Genoa-Crotone, ore 15.00

Genoa (3-4-3): Lamanna; Munoz, Burdisso, Izzo; Lazovic, Cataldi, Cofie, Laxalt; Ninkovic, Pinilla, Rigoni.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Martella, Ferrari, Ceccherini, Rosi; Stoian, Crisetig, Capezzi, Rhoden; Falcinelli, Trotta.


Empoli-Udinese

Per i toscani è cambiato decisamente il vento, infatti nelle ultime cinque partite è arrivato un solo ko contro l’Atalanta di Gasperini, con due vittorie e due pareggi, che permettono a Martusciello di lavorare con maggiore serenità dopo aver stazionato a lungo nei bassifondi della classifica. Ora l’Empoli vanta un distacco di ben otto punti sul Palermo, con tanto di scontro diretto a favore, un risultato veramente straordinario vista la rosa piuttosto modesta.

In casa Udinese è tempo di riflessione dopo le due sconfitte consecutive contro Inter e Roma che hanno evidenziato delle criticità difensive evidenti. La classifica è abbondantemente positiva visti i 15 punti sulla zona retrocessione, ora si tratta solo di valorizzare qualche giovane da collocare nel prossimo mercato estivo.

Pronostico

Molto alta la quota dell’esito gol proposto a 1,87 da Sisal Matchpoint, giocata che ha una sua logica e che forse presenta un valore troppo alto considerando i valori in campo.

Probabili formazioni Empoli-Udinese, ore 15.00

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Pasqual, Cosic, Costa, Laurini; Croce, Dioussè, Buchel; Pucciarelli, Marilungo, Mchedlidze.

Udinese (4-3-3): Karnezis; Samir, Danilo, Felipe, Faraoni; Jankto, Kums, Fofanà; De Paul, Thereau, Zapata


Pescara-Sassuolo

Massimo Oddo sempre alla caccia della prima vittoria in campionato, ma al momento la squadra sembra ancora involuta sul piano del gioco e non si capisce se gli inserimenti dell’ultima ora siano sufficienti per rialzare la testa dopo un girone di andata disastroso. In classifica gli abruzzesi sono ultimi a 9 punti, gli stessi del Crotone, ma il match contro il Sassuolo potrebbe correre il rischio di un rinvio per via delle condizioni meteo ancora precarie.

Il Sassuolo vive una delle sue peggiori stagioni in assoluto visto che mercoledì si è aggiunta pure l’eliminazione di Coppa Italia contro il Cesena, a coronare un contesto in cui i neroverdi sono fuori dall’Europa League e addirittura sedicesimi in campionato. Di Francesco schiera una formazione a trazione decisamente anteriore, con Berardi e Defrel a completare un tridente dove Ragusa sembra essersi ritagliato un posto di titolare.

Pronostico

Di tutte le quote proposte dai book mi convince molto quella relativa all’esito over 2,5, che sul palinsesto Sisal Matchpoint è quotato a 1,73.

Probabili formazioni Pescara-Sassuolo, ore 15

Pescara (3-5-2): Bizzarri; Coda, Stendardo, Crescenzi; Benali, Verre, Cristante, Memushaj, Biraghi; Gilardino, Caprari.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Aquilani; Politano, Ragusa, Berardi; Defrel.


Bologna-Torino

Decisamente deludente il campionato di un Bologna partito con buone ambizioni, ma finito nelle zone medio basse della classifica anche per via di infortuni gravi come quelli che hanno fermato Simone Verdi e Mattia Destro. In Coppa Italia discreta prova di carattere contro un’Inter troppo forte, ma costretta ai tempi supplementari grazie ad un gol superlativo di Donsah.

Per Mihajlovic c’è molta rabbia e delusione per un pareggio interno contro la sua ex squadra, caratterizzato dal penalty fallito da Ljaic sul punteggio di 2-0, episodio che ha rimesso in partita un Milan decisamente deludente per i primi 45 minuti di gioco. Al Dall’ara mancherà Belotti per squalifica e quindi spazio a Maxi Lopez, che detto sinceramente non è proprio la stessa cosa.

Pronostico

Fiducia ai felsinei vista l’assenza del bomber granata che trascina da inizio campionato i propri compagni. Il segno 1 viene quotato addirittura a 3,10 su Sisal Matchpoint (bonus di benvenuto 120€).

Probabili formazioni Bologna-Torino, ore 15.00

Bologna (4-3-3) – Mirante; Krafth, Maietta, Oikonomu, Masina; Nagy, Pulgar, Dzemaili; Di Francesco, Destro, Krejci.

Torino (4-3-3) – Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Valdifiori, Obi; I.Falque, M.Lopez, Ljajic.


Palermo-Inter

I rosanero vivono l’ennesimo dubbio legato ad un possibile esonero di Corini, con relativo ritorno di De Zerbi appena esonerato da uno Zamparini che di anno in anno non si smentisce mai e che quest’anno ha veramente delusione a livello di mercato, allestendo una rosa piuttosto modesta alla quale non è bastata l’ottima performance di uno scatenato Nestorovski per rimanere fuori dalla zona retrocessione. In classifica i siciliani terzultimi a otto punti dall’Empoli, distacco che appare quasi una sentenza definitiva.

L’Inter veleggia trionfante pure in Coppa Italia, a conferma del grande entusiasmo che Pioli ha saputo trasmettere in uno spogliatoio di non facile gestione, dove la forte presenza straniera complica non poco i piani di lavoro del tecnico, abile però a plasmare giocatori con caratteristiche poco conciliabili. Il risultato è una squadra che lotta per novanta minuti e ci crede fino in fondo, non a caso nelle ultime cinque giornate sono arrivate solo vittorie, per un sesto posto a cinque punti dalla zona Champions League.

Pronostico

Troppo netto sembra il divario tecnico tra le due formazioni per sperare in novanta minuti equilibrati, ma si sa che nel calcio tutto può succedere. Personalmente ritengo la quota di 1,55 presente per il segno 2 sul palinsesto di Betfair, un autentico affare.

Quote Maggiorate Betfair

Betfair propone per questa partita due quote maggiorate: Inter vincente contro il Palermo a quota 5.0 (invece di 1.55). (Puntata massima 10€).

Oppure 100% di rimborso se non vince.

Novità!

Il bonus “5€ su tutta la Serie A” passa a 50€ bonus extra. Chi parteciperà alla promozione piazzando un volume di scommesse per un importo pari o superiore a 200€ riceverà un bonus gratuito di 50€.

Probabili formazioni Palermo-Inter, ore 15

Palermo (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo, Chochev, Pezzella; Quaison; Nestorovski. All.: Eugenio Corini.

 Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi, Brozovic, Gagliardini, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi. All.: Stefano Pioli.


Atalanta-Sampdoria

Gasperini alle prese con qualche dubbio di formazione, in particolare quello relativo all’impiego del Papu Gomez in condizioni fisiche non ottimali. La sconfitta contro la Lazio è stata immeritata e non mina certo l’autostima di un gruppo di ragazzi che ci crede ad un piazzamento europeo nonostante la perdita di una pedina come Gagliardini in mezzo al campo.

In casa Sampdoria invece si respira un certo pessimismo, specie dopo il ko di Coppa Italia, uno 0-4 che arriva dopo lo scialbo 0-0 casalingo di campionato contro l’Empoli, partita nella quale i toscani hanno pure fallito un prezioso penalty. I 24 punti non preoccupano in chiave salvezza, ma la delusione è palpabile e non è nemmeno da escludere un clamoroso cambio tecnico prima della fine del torneo.

Pronostico

Partita che risulta aperta più di quanto non dica la classifica visto che non è poi così difficile pensare ad una reazione ospite. Il mio consiglio è per una giocata relativa all’esito over 1,5 proposto a 1,30 sul palinsesto Sisal Matchpoint (bonus di benvenuto 120€).

Probabili formazioni Atalanta-Sampdoria, ore 15

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Kurtic, Freuler, Grassi, Spinazzola; Petagna, D’Alessandro. All. Gasperini.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Skriniar, Regini, Dodò; Cigarini, Torreira, Linetty; B.Fernandes; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo.


Roma-Cagliari

La vittoria di Coppa Italia sulla Sampdoria conferma lo stato di salute straordinario dei giallorossi che inseguono ad una sola lunghezza la capolista Juventus, consapevoli di aver finalmente trovato quella famosa continuità che ha sempre rappresentato un limite per poter competere ad alti livelli. Cammino fin qui perfetto della Roma in casa, nove partite, nove vittorie, con 27 gol realizzati e solo 7 subiti.

Discorso diverso per il Cagliari, posizionato a quota 26 punti, quindi decisamente tranquillo in termini di classifica, ma dilaniato dal rovente clima di uno spogliatoio che non trova coesione, ma vive di alti e bassi umorali che si riflettono sul campo con reazioni isteriche e fuori luogo.

Pronostico

Ritengo che per il Cagliari ci siano ben poche speranze di uscire con almeno un punto dall’Olimpico, ma non mi allargherei troppo con il pronostico, visto che la Roma ha imparato a vincere anche di misura in maniera piuttosto cinica. La quota del segno 1 è proposta a 1,26.

Quote Maggiorate Betfair

Betfair propone per questa partita due quote maggiorate: Roma vincente contro il Cagliari a quota 4.0 (invece di 1.22). (Puntata massima 10€).

Oppure 100% di rimborso se non vince.

Novità!

Il bonus “5€ su tutta la Serie A” passa a 50€ bonus extra. Chi parteciperà alla promozione piazzando un volume di scommesse per un importo pari o superiore a 200€ riceverà un bonus gratuito di 50€.

Probabili formazioni Roma-Cagliari, ore 20.45

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres, Paredes, Strootman, Emerson Palmieri; Nainggolan, Perotti; Dzeko.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Bruno Alves, Ceppitelli, Murru; Isla, Tachtsidis, Dessena; Joao Pedro; Farias, Borriello.

Stanco di perdere?
Registrati gratis all'unico webinar formativo che ti aiuta a crearti un guadagno extra con le scommesse sportive! ACCEDI GRATIS
Send this to a friend