ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
200€ 5250€ 100€

Pronostici Serie A 25 Settembre 2016: 6ª Giornata

Bottadiculo
Sbostats

Nemmeno tre giorni e il vertice del campionato riprende la vecchia fisionomia, con il Napoli che esattamente come nella scorsa stagione esce dallo stadio Marassi con un solo punto rischiando addirittura il ko nel finale, dopo essere stato pure penalizzato da decisioni arbitrali discutibili e da molta sfortuna nelle conclusioni a rete. Alle spalle delle prime due della classe un terzetto inedito dove, a parte Roma e Inter che rientrano nella normalità dei valori assoluti in campionato, si può ammirare la presenza di un Chievo sempre più sorprendente e che nonostante un attacco incredibilmente a secco di reti, ha saputo concretizzare al massimo ogni occasione in area avversaria. In coda Empoli, Atalanta e Crotone sembrano seriamente indiziate per la retrocessione. Veniamo ora all’analisi della sesta giornata, che anticipa una settimana importante di coppe europee, con quote, probabili formazioni e i nostri pronostici di Serie A.

Torino-Roma

Nell’anticipo di mezzogiorno ecco di fronte lo sfortunato Torino di Mihajlovic, alle prese con una serie incredibile di infortuni, che hanno penalizzato in modo clamoroso il cammino di una squadra che a ranghi completi se la può giocare contro qualsiasi avversario. Il rientro di Belotti poi garantisce una presenza fondamentale in area di rigore avversaria, visto che i suoi colleghi di reparto non sembrano minimamente all’altezza del giovane bomber ex Palermo. Per i giallorossi tutto fila liscio, almeno per il momento, la prestazione casalinga contro un Crotone nettamente più debole ha evidenziato il potenziale offensivo di una squadra che può permettersi il lusso di un Totti a mezzo servizio e che quando entra in campo fa sempre la differenza con giocate di una bellezza accecante. Il momento straordinario di Dzeko poi diventa decisivo in fase realizzativa, visto che concretizza tutto il lavoro del centrocampo romanista, tra i migliori del campionato sia dal punto di vista tecnico, che atletico.

Bonus 5250€
Sisal

5000€ di bottino subito + 25% fino a 50€ sul primo deposito + 200€ in 4 settimane.

VISITA IL SITO

Pronostico

Difficile immaginare un successo dei granata contro una squadra che nell’ultima trasferta ha dovuto lasciare l’intera posta in palio, tra l’altro in maniera decisamente immeritata, e dove tra la sfortuna e un arbitraggio discutibile sicuramente avrebbe dovuto ottenere quantomeno un pareggio. Campo difficile quello del Torino, ma mi sento di escludere a priori la vittoria dei padroni di casa, suggerendovi la combobet x2+over 1,5 quotata a 1,54 da Better.

► Better regala 10€ senza condizioni + 5€ a settimana se ne giochi almeno 25.

Le probabili formazioni di Torino-Roma

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Bovo, Castan, Moretti; Benassi, Valdifiori, Obi; Iago Falque, Belotti, Boyè.

Bonus 750€
GoldBet

100% sul primo deposito fino a 500€ in bonus sport + 250€ in playbonus slot + 1000 premium points.

VISITA IL SITO

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Bruno Peres; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko


Genoa-Pescara

Il Pescara di Oddo continua a raccogliere applausi, ma di vincere sul campo non se ne parla proprio, visto che l’unico successo è arrivato grazie alla decisione del giudice sportivo che ha assegnato agli abruzzesi i tre punti contro il Sassuolo per le ragioni relative al tesseramento irregolare di un giocatore dei neroverdi. Difesa tutt’altro che affidabile e che contro il Torino ha rischiato pure in 11 contro 9, mentre centrocampo e attacco sono di una qualità assoluta e da posizioni nobili di classifica. Genoa che anche contro il Napoli ha mostrato una solidità impressionante e una capacità di adattarsi all’avversario veramente notevole, segno che Juric sta raggiungendo una maturità tattica da grande tecnico, dopo l’ottima esperienza di Crotone. Da valutare la condizione di Pavoletti, uscito malconcio prima del novantesimo minuto, mentre sembra più che interessante la scommessa sul figlio di Simeone, entrato subito con personalità nel match.

Pronostico

Il risultato ottenuto contro il Torino è stato casuale, nelle partite del Pescara infatti difficilmente il gol manca e per questo motivo io mio suggerimento è per una multigol 2-5 quotata 1,35 (Better). Non fidatevi troppo del Pescara, è capace di qualsiasi risultato e su qualsiasi campo.

Le probabili formazioni di Genoa-Pescara

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rincon, Ntcham, Laxalt; Pandev, Simeone, Ocampos.

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Fornasier, Biraghi; Memushaj, Brugman, Cristante; Verre, Benali; Caprari.

Bonus 750€
Better

100% sul primo deposito fino a 500€ in bonus sport + 250€ in playbonus slot + 1000 premium points.

VISITA IL SITO

João Mário, Inter

Inter-Bologna

Tre vittorie consecutive, di cui due in trasferta, hanno riportato il sorriso in casa Inter, che finalmente trova continuità di gioco e un Icardi autentico trascinatore della squadra, con gol e giocate da grande campione. La qualità del gruppo è indiscutibile, anche se sugli esterni difensivi continuano a permanere criticità evidenti anche contro avversari con attacchi non proprio travolgenti. Il rientro imminente di Ansaldi dovrebbe permettere un salto di qualità importante in fase di non possesso, mentre i restanti reparti sembrano al momento all’altezza per un campionato di vertice. Bologna sapientemente allenato da un Donadoni che ha tra le mani talenti purissimi come Verdi, Krejci, Nagy e Di Francesco, tanto per fare qualche nome, e che contro la Sampdoria ha saputo impostare un assetto micidiale nelle ripartenze schiantando la difesa blucerchiata.

Pronostico

Sulla carta sembra un segno 1 solare, ma parliamo sempre dell’Inter, squadra difficilissima da pronosticare in qualsiasi contesto e che non lascia mai pienamente convinti, infatti pure contro l’Empoli non sono mancate occasioni clamorose per gli avversari, segno che la fase di non possesso deve migliorare a livello di attenzione. Il mio consiglio è per una multigol 2-5 quotata a 1,35 da Better, che regala ai suoi nuovi clienti 10€ in bonus scommesse dopo la registrazione e la prima ricarica di almeno 10€, senza condizioni; e in più offre 5€ in bonus scommesse a settimana ai clienti che piazzano ogni settimana almeno 25€ di scommesse con quota minima 2.00.

Le probabili formazioni di Inter-Bologna

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Medel, Joao Mario; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Pulgar; Verdi, Destro, Krejci.


Lazio-Empoli

La prestazione di San Siro per lunghi tratti non è stata poi così negativa come sembrerebbe ad osservare il risultato finale, certo è che prendere gol in contropiede sullo 0-0 è stato quantomeno ingenuo per una squadra che deve migliorare a livello difensivo, nonostante un De Vrij in forma smagliante, ma che non basta da solo a compensare le criticità di un reparto che necessitava di almeno un inserimento di qualità non arrivato nel mercato estivo, piuttosto anonimo dei biancocelesti. In avanti tanta qualità che contro l’Empoli dovrebbe bastare per garantire tre punti, importanti per proseguire con serenità il percorso di crescita di una squadra che deve trovare una sua identità precisa. L’Empoli al momento soffre la sterilità offensiva e la cattiva forma di un Saponara ben distante dal giocatore che fino al Dicembre scorso era tra i migliori interpreti del ruolo nel nostro campionato.

Pronostico

Sembra un segno 1 piuttosto netto, addirittura con almeno due gol di scarto, ma per non correre eccessivi rischi meglio affidarsi ad una combobet 1+over 1,5 che tutela da eventuali risultati di misura e comunque presenta l’ottima quota di 1,70 (Eurobet).

► Eurobet: bonus 10€ + 50% delle scommesse piazzate nei primi 7 giorni

Le probabili formazioni di Lazio-Empoli

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; F. Anderson, Parolo, Cataldi, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Bellusci, Barba, Pasqual; A. Tello, Mauri, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.


Sassuolo-Udinese

Qualche rammarico per la sconfitta del Bentegodi, ma in casa Sassuolo si dormono sonni tranquilli, visto che il tour de force dovuto al doppio impegno tra campionato ed Europa League inevitabilmente lascia tossine difficili da smaltire in fretta, specie per una squadra poco abituata a tutte queste partite ravvicinate e che punta su parecchie giovani leve alla loro prima esperienza sia in Serie A, che in campo internazionale, senza dimenticare poi l’assenza per infortunio di Berardi. Udinese molto soddisfatta dopo il pareggio spettacolare contro la Fiorentina, partita che ha visto un De Paul scatenato e autore di ben due assist, a conferma delle enormi potenzialità di un fantasista dal quale ci si attende molto.

Pronostico

La vittoria a San Siro ha confermato la buona qualità dei friulani, che pur tra alti e bassi rimangono una mina vagante da non sottovalutare. A livello di pronostico escluderei il segno 2, mentre non è poi così assurda l’ipotesi di un pareggio, per questo motivo suggerisco la combobet 1x+over 1,5 quotata ad un ottimo 1,60 su Eurobet, che, in occasione dei suoi 10 anni di attività in Italia, offre ai nuovi clienti un bonus di 10€ subito e un ulteriore bonus corrispondente al 50% delle scommesse piazzate nei primi 7 giorni.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Udinese

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Antei, Peluso; Biondini, Magnanelli, Pellegrini; Defrel, Ragusa, Politano.

Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe, Adnan; Fofana, Kums, Kone; De Paul; Perica,, Zapata.


Fiorentina-Milan

Rossoneri in netta ripresa dal punto di vista del gioco e dei risultati, anche se non bisogna dimenticare episodi che hanno fatto girare la partita a loro favore sia a Marassi, che contro la Lazio, ma indubbiamente la forma strepitosa di Bacca, la presenza in porta di un baby fenomeno, le qualità dei vari Suso, Bonaventura, Calabria e De Sciglio garantiscono una base ottima da cui partire. Per la viola continua il rendimento altalenante sia in casa, che in trasferta, forse a causa di un turn over eccessivo, forse per lacune tattiche ancora da perfezionare e che dipendono anche da scelte di mercato non proprio in linea con le esigenze del tecnico portoghese.

Pronostico

Partita aperta a qualsiasi soluzione, la classica tripla insomma, motivo per cui il suggerimento di gioco è per la giocata multigol 2-4 quotata ottimamente a 1,60 da Eurobet. La buona propensione al gol dei rispettivi attacchi giustifica ampiamente questa scelta.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Salcedo; Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Maxi Olivera; Borja Valero, Ilicic; Kalinic.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.

Stanco di perdere?
Crea le tue schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle quote. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVALO SUBITO
Sbostats
🔥 Miglior bonus del momento5250€ su Sisal