100€ 130% 50€ + 20% su ogni deposito
155€ 515€ 305€

Pronostici Serie A 27 Novembre: 14ª Giornata

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Campionato che sembra nuovamente in mano ai bianconeri di Allegri, che hanno scavato tra loro e le inseguitrici un solco importante di sette punti, ma se il cammino dei campioni in carica procede a ritmo sostenuto, quello di Roma, Milan e Napoli continua a vivere di alti e bassi lasciando ben poco spazio a speranze di scudetto. Nel gruppetto delle inseguitrici spiccano le clamorose presenze di Lazio e Atalanta che stanno sorprendendo non solo per i punti conquistati, ma soprattutto per la qualità del gioco espresso, non ponendo limiti alle loro ambizioni di classifica.

Bonus 155€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Nel programma domenicale di Serie A, dopo i due anticipi del sabato, sono presenti solo sei partite, visto che lunedì sera ci saranno ben due posticipi dovuti alle fatiche di Europa League che hanno condizionato fisicamente Fiorentina, Inter e Sassuolo. Si partirà con il match delle 12.30 allo stadio Barbera di Palermo, dove i rosanero proveranno disperatamente a conquistare punti contro la Lazio di Inzaghi, mentre alle 15 saranno in programma Bologna-Atalanta, Cagliari-Udinese, Crotone-Sampdoria e soprattutto Genoa-Juventus. Il posticipo serale della domenica vedrà in campo allo stadio Olimpico di Roma i giallorossi di Spalletti e il Pescara di Oddo. Ecco nel dettaglio le nostre analisi e i pronostici di Serie A.

Palermo-Lazio

Incubo senza fine per questo Palermo, penultimo in classifica, reduce da 7 sconfitte nelle ultime 8 giornate di campionato di cui ben 6 consecutive, per un attacco che poggia esclusivamente sulle giocate del Cobra Nestorovski e capace di segnare solo 10 reti, mentre in difesa se ne vedono di tutti i colori con ben 26 gol subiti in 13 partite, alla media perfetta di due ogni 90 minuti e c’è ben poco da vantarsi obiettivamente. È pur vero che il reparto arretrato è stato falcidiato dagli infortuni, ma la squadra nel complesso appare fragile, soprattutto dal punto di vista nervoso, visto che alle prime difficoltà cede le armi senza praticamente combattere e il valore dell’avversario conta relativamente. Il bilancio casalingo poi è veramente allucinante, sei partite senza nemmeno un punto all’attivo, 3 gol fatti e 14 subiti, numeri che aprono scenari drammatici a livello di classifica finale.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

In casa Lazio solo sorrisi e pacche sulle spalle per un Simone Inzaghi che non sta facendo rimpiangere il no clamoroso del Tata Martino, che aveva chiesto carta bianca e investimenti troppo pesanti per un club già fortemente indebitato con il fisco. Sono 25 i punti dei biancocelesti per un terzo posto sorprendente e ad una sola lunghezza dalla coppia seconda in classifica formata dal Milan e dai cugini della Roma, contro i quali si sfiderà settimana prossima in un derby che si preannuncia bollente come non succedeva da tempo. Imbattuta da nove giornate, quando subì un secco 0-2 per mano del pragmatico Milan di Montella, la formazione ospite presenta numeri da capogiro con 26 gol fatti e 7 vittorie in 13 giornate, di cui 5 tra le mura amiche, terzo miglior rendimento casalingo dopo quello di Juventus e Roma che davanti al loro pubblico non hanno mai ceduto punti.

Pronostico

Sembra tutto troppo facile, troppo scontato e io non mi fido mai di partite simili dove il tipster medio gioca con troppa sicurezza, salvo poi subire cocenti delusioni. Certamente la quota del segno 2 invoglia a provare la vittoria esterna dei biancocelesti, ma preferisco limitare i rischi e puntare invece sulla soluzione multigol 2-5 che tutela da eventuali sorprese. La quota offerta da Bet365 per questa soluzione di gioco è di 1,35.

Le probabili formazioni di Palermo-Lazio

Palermo (4-3-2-1): Posavec; Rispoli, Vitiello, Andelkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, B. Henrique; Sallai, Diamanti; Nestorovski. All.De Zerbi

Lazio (4-3-3): Strakosha; Basta, Wallace, Radu, Lulic; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. All. S.Inzaghi


Crotone-Sampdoria

Contro il Torino è arrivata la sconfitta numero 10 per il neopromosso Crotone, capace di imbrigliare i granata per 80 minuti salvo poi capitolare sotto i colpi del gallo Belotti in un remake beffardo di quanto successo sette giorni prima allo stadio San Siro contro l’Inter. Classifica sempre più impietosa per i calabresi, ultimi a quota 5 punti con una sola vittoria in 13 giornate, bilancio che non lascia trasparire ottimismo in ottica salvezza, pur considerando il lento cammino di Empoli, Palermo e Pescara che non procedono certo a ritmi sostenuti.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Per Giampaolo la classifica invece torna ad essere virtuosa con ben 18 punti totali, ma soprattutto emerge la soddisfazione per l’ottimo lavoro del neo tecnico, capace di creare un gioco redditizio e piacevole nonostante una rosa non proprio da primissima fascia. Se la difesa subisce un po’ troppi gol (ben 19), in attacco non ci si può certo lamentare, vista l’intesa tra Quagliarella e Muriel sempre più entusiasmante, mentre rimangono perplessità circa sul nuovo acquisto Budimir, che oltre a non essere impiegato con un minutaggio soddisfacente sembra non aver trovato la sua dimensione ideale. A livello di formazione qualche dubbio circa le condizioni fisiche di Sala, mentre in mediana si dovrebbe rivedere dal primo minuto il giovane talento belga Praet.

Pronostico

I padroni di casa non possono fare troppi calcoli e devono gettare il cuore oltre l’ostacolo per cercare di risalire la china e ottenere un minimo di entusiasmo in questa lunga rincorsa per cercare la permanenza in Serie A. Il suggerimento di gioco è per un esito gol, visto che la Sampdoria difensivamente concede sempre qualcosa, giocata che presenta l’ottima quota di 1,70 su Bet365, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro. Prima di poter ricevere il bonus occorre piazzare scommesse (a quota minima 1.50) per un valore totale uguale all’importo del primo versamento.

Le probabili formazioni di Crotone-Sampdoria

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Capezzi, Barberis, Rohden; Palladino, Trotta, Falcinelli. All.Nicola

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; B. Fernandes; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo


Bologna-Atalanta

Il successo per 3-1 sul Palermo ha interrotto una serie negativa di sette giornate senza successi e riportato i felsinei in posizioni più tranquille, a +9 dalla zona retrocessione. Roberto Donadoni dovrà fare a meno ovviamente di Verdi, assente per un paio di mesi, oltre ad Helander e Di Francesco. In difesa l’unico dubbio, si va verso l’inserimento di Krafth al posto di Torosidis, mentre in attacco spazio al tridente composto da Destro, Krejci e molto probabilmente Viviani, che dopo il gol realizzato contro il Palermo ha scalzato Rizzo nelle preferenze del tecnico. Il bilancio casalingo dei felsinei è piuttosto positivo, con 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

L’Atalanta vive un momento d’oro con 5 vittorie consecutive e 22 punti conquistati nelle ultime otto giornate un cammino, che hanno portato gli uomini di Gasperini in terza posizione insieme alla Lazio, ad una sola lunghezza dalla coppia formata da Roma e Milan. In trasferta solo una sconfitta per i nerazzurri, al Sant’Elia di Cagliari per 3-0, mentre sono arrivate tre vittorie contro Sassuolo, Pescara e Crotone, uno il pareggio in casa della Fiorentina per 0-0. A livello di formazione Gasperini ritrova sia Conti che Dramè, mentre dovrà fare a meno dello squalificato Toloi.

Pronostico

Partita che sulla carta è piuttosto difficile da decifrare e che potrebbe anche riservare clamorose sorprese. L’unica giocata di una certa affidabilità appare quella relativa all’esito gol quotato a 1,85 su Bet365.

Le probabili formazioni di Bologna-Atalanta

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Maietta, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Viviani, Taider; Rizzo, Destro, Krejci. All. Donadoni

Atalanta (3-5-2): Sportiello; Masiello, Caldara, Zukanovic; Conti, Kurtic, Kessié, Gagliardini, Dramé; Petagna, Gomez. All. Gasperini

Marco Borriello, Cagliari

Cagliari-Udinese

Momento buio quello attraversato dai sardi, che nelle ultime cinque giornate hanno perso ben quattro volte scendendo fino alla quattordicesima posizione a quota 16, ancora a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione ma sicuramente al di sotto delle attese dopo il mercato estivo che ha portato in rosa giocatori di una certa importanza e di un indiscutibile carisma. Se l’attacco è sicuramente tra i più prolifici del torneo, a livello difensivo c’è l’incredibile dato dei 30 gol subiti che lo rendono il reparto peggiore della Serie A. Altra peculiarità dei sardi è indubbiamente quella di essere allergici al pareggio, solo una volta infatti ha diviso la posta da inizio campionato, quella relativa alla famosa remuntada contro la Roma dopo essere andati sotto di due gol. Più che buono invece il bilancio interno con 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Passando ai friulani, non si può che essere ottimisti nonostante nelle ultime tre giornate siano arrivati solo due punti, infatti contro Genoa, Torino e Napoli la squadra ha mostrato di saper tenere molto bene il campo, giocando un calcio propositivo pur con le solite amnesie difensive che rappresentano un difetto su cui lavorare. Leggendo i numeri relativi alla differenza reti non si può non notare la tendenza molto simile a quella del Cagliari di segnare con grande frequenza (17 gol fatti) ma di subire troppo a livello difensivo (21 i gol subiti).

Pronostico

Molto semplice a mio parere elaborare il pronostico viste le caratteristiche tattiche delle due formazioni, che non amano certo puntare sullo 0-0 e i numeri sono lì a dimostrarlo e non mentono proprio mai. Il suggerimento di gioco non può che essere relativo all’esito gol proposto a 1,90 su Bet365.

Le probabili formazioni di Cagliari-Udinese

Cagliari (4-3-1-2): Storari, Ceppitelli, Alves, Salamon, Bittante; Padoin, Di Gennaro, Isla; Farias; Sau, Borriello. All. Rastelli

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Wague, Samir; Fofana, Kums, Badu; Matos, Zapata, Thereau. All. Del Neri


Genoa-Juventus

È un Genoa rimaneggiato quello che sfiderà la capolista Juventus nel match di Marassi, infatti Juric non potrà schierare Pavoletti, vittima di una distorsione al ginocchio che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno un mese, oltre agli squalificati Veloso e Orban. I liguri vivono un momento di flessione importante testimoniata dai 5 punti ottenuti nelle ultime sei giornate, ma i numerosi infortuni hanno sicuramente giocato un ruolo fondamentale in questo inizio di campionato, penalizzando una rosa tutto sommato meritevole di posizioni migliori di classifica, anche se i 16 punti attuali sono comunque sorprendenti considerando le aspettative della vigilia.

In casa Juve invece grande soddisfazione per la vittoria clamorosa in casa del Siviglia che ha regalato ai bianconeri la testa del girone e tanto entusiasmo in vista di un turno di campionato in cui gli uomini di Allegri possono guardare tutti dall’alto dei sette punti sulle più ravvicinate inseguitrici, qualcosa che assomiglia molto ad una seria ipoteca sull’ennesimo scudetto. Il bilancio attuale parla di 11 vittorie e 2 sconfitte, con 28 reti all’attivo e la solita tenuta difensiva che non ha eguali nel torneo, solo 9 infatti le reti subite e sappiamo bene quanto in Italia sia fondamentale non prendere gol. A livello di formazione invece emergono i soliti problemi legati ad un’infermeria particolarmente affollata, dove è presente la quasi totalità del reparto offensivo, compreso Gonzalo Higuain, che ha rimediato una fastidiosa botta nel match contro il Pescara, esattamente nello stesso punto della coscia colpita durante Argentina-Colombia. In difesa permangono precarie le condizioni di Chiellini e Benatia che dovrebbero alternarsi durante i 90 minuti, mentre Bonucci e Rugani ormai sembrano pilastri inamovibili, almeno fino al rientro di Barzagli a Gennaio.

Pronostico

A livello di pronostico sono due i suggerimenti che mi sento di dare, il primo puramente di natura statistica e relativo al segno X, mancante nelle partite della Juventus e risultato che potrebbe anche verificarsi visto il vantaggio dei bianconeri che potrebbero anche accontentarsi della divisione della posta in un campo dove storicamente soffrono in modo particolare l’agonismo della squadra locale. Questo esito viene quotato a 3,75. La seconda scelta è invece relativa alla combobet x2+under 3,5 proposta a 1,48. Entrambe le quote potrete trovarle sul palinsesto di Bet365, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro. Prima di poter ricevere il bonus occorre piazzare scommesse (a quota minima 1.50) per un valore totale uguale all’importo del primo versamento.

Le probabili formazioni di Genoa-Juventus

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Edenilson, Rincon, Rigoni, Laxalt; Ninkovic, Simeone, Ocampos. All. Juric

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Hernanes, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Alex Sandro. All. Allegri


Roma-Pescara

La Roma rialza subito la testa in Europa League dopo aver subito l’ennesimo ko beffardo in campionato, questa volta sul terreno della sorprendente Atalanta di Gasperini, capace di ribaltare lo svantaggio iniziale e costringendo i giallorossi alla terza sconfitta da inizio torneo, che li ha allontanati di sette lunghezze dalla capolista Juventus, oltre all’aggancio subito dal Milan che solo il gol di Perisic a tempo scaduto ha impedito si trasformasse in un clamoroso sorpasso. Fino ad ora tra le mura amiche i giallorossi hanno concesso, tra campionato e coppa, un solo pareggio all’Austria Vienna, dimostrando una solidità casalinga veramente impressionante e questo Pescara assomiglia molto alla vittima sacrificale del momento, assolutamente inadeguata per creare problemi ad una squadra che tutto sommato gode di ottima salute. Il tridente giallorosso infatti dovrebbe fare un sol boccone della disastrata retroguardia abruzzese, regolarmente seppellita di gol anche da formazioni con problemi offensivi evidenti, vedi lo 0-4 casalingo contro l’Empoli.

Per Oddo i numeri sono implacabili, 1 sola vittoria (a tavolino tra l’altro), terzultimo posto in classifica con soli 7 punti, la miseria di 9 gol fatti e ben 23 subiti, oltre alle 5 sconfitte consecutive che portano il totale a 8 match persi in 13 giornate di campionato. Ma l’aspetto che più preoccupa è l’involuzione del gioco, inizialmente brillante come contro il Napoli, salvo poi calare di giornata in giornata, fino ad arrivare all’attuale confusione tattica, dove i reparti appaiono slegati e incapaci di sviluppare una minima fluidità nella circolazione della palla, mentre in difesa non ci sono che praterie dove le punte avversarie passeggiano indisturbate e libere di colpire a rete.

Pronostico

Direi che immaginare il Pescara vittorioso all’Olimpico di Roma è molto più di un azzardo, appartiene forse alla categoria della follia, ma nemmeno il pareggio sembra un’ipotesi percorribile. Personalmente sono convinto nella vittoria con ampio margine dei giallorossi, per cui spazio al segno 1 handicap (vittoria con almeno due gol di scarto) quotato a 1,51 sul palinsesto Bet365.

Le probabili formazioni di Roma-Pescara

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Rüdiger, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Spalletti

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Zuparic, Fornasier, Biraghi; Brugman, Cristante Memushaj; Aquilani, Benali; Caprari. All. Oddo

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend