100€ 130% _30€
160€ 515€ 305€

Pronostici Serie A 4 Dicembre: 15ª Giornata

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La quindicesima giornata di Serie A vede in programma solo sei match domenicali, visto che poi saranno due i posticipi in programma nella giornata di lunedì. Si comincia con l’anticipo delle 12.30 che vedrà allo stadio San Siro il match tra Milan e Crotone, mentre alle 15 ci saranno due partite importanti in chiave salvezza, Pescara-Cagliari e Sassuolo-Empoli. In ottica posizioni europee ecco la trasferta del Torino allo stadio Marassi contro la Sampdoria di Giampaolo e il derby attesissimo tra Lazio e Roma. Alle 20.45 posticipo serale all’Artemio Franchi tra il Palermo e la squadra di Paulo Sousa. Veniamo al dettaglio dei singoli match con relativo pronostico.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Milan-Crotone

I rossoneri chiedono strada al neopromosso Crotone per rimanere in seconda posizione in scia della Juventus. Reduci dal sofferto successo di Empoli, molto più ampio di quello che ha detto il campo, gli uomini di Montella si schierano con qualche novità di formazione, a partire dalla difesa dove si ricompone la coppia di centrali composta da Paletta e Romagnoli, mentre De Sciglio vede insidiata la titolarità da un Antonelli che appare in migliori condizioni psico-fisiche. A centrocampo mancherà Bonaventura infortunato, con relativo inserimento di Pasalic, mentre in attacco si vedrà la strana coppia formata da Niang e Lapadula.

A Crotone si respira un’aria migliore rispetto ad un inizio di campionato che sembrava alludere ad una retrocessione ampiamente anticipata, ma le ultime prestazioni accompagnate anche da risultati importanti come i pareggi contro Fiorentina e Sampdoria hanno lasciato aperta la finestra della speranza, anche per via dell’andamento non certo brillante di Pescara, Palermo ed Empoli.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Pronostico

Sembra un match a senso unico con tutte le precauzioni del caso, la differenza di valori in effetti è piuttosto marcata e le esigenze di classifica dei rossoneri non lasciano molte speranze per una neopromossa che se la vedrà anche con la forma smagliante di un Lapadula, che potrebbe essere mattatore del match come in quel di Empoli. Il suggerimento di gioco inevitabilmente ricade sul segno 1 quotato a 1,30 sul palinsesto Eurobet, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus scommesse da 10€ dopo la registrazione e il primo versamento (da almeno 10€), da utilizzare per scommesse a quota minima 2.00 + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse con una quota minima di 1.50 (in singola, multipla, o live) effettuate entro 7 giorni dall’apertura del conto fino a un massimo corrispondente all’importo del primo deposito e comunque non superiore a 100€.

Le probabili formazioni di Milan-Crotone

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Pasalic; Suso, Lapadula, Niang. All: Montella

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Capezzi, Barberis; Palladino, Falcinelli, Trotta. All: Nicola


Pescara-Cagliari

Allo stadio Adriatrico di Pescara si sfidano due squadre dall’andamento opposto, da un lato i padroni di casa reduci da sei sconfitte consecutive e terzultimi a soli 7 punti, dall’altro un Cagliari a quota 19 a +12 sulla zona retrocessione nonostante le 7 sconfitte in 14 giornate, un po’ troppe visto l’organico a disposizione di Rastelli. Particolarmente negativo il rendimento esterno dei sardi, sconfitti in 6 delle 7 partite lontane dal proprio pubblico, mentre per il Pescara emerge lo sconcertante dato delle vittorie sul campo, ancora nessuna visto che gli unici tre punti sono arrivati con la vittoria a tavolino sul Sassuolo. Passando alla differenza reti, emergono i dati relativi alle rispettive difese, 31 quelle incassate dagli ospiti, 26 quelli subiti dal Pescara, mentre passando ai rispetti attacchi sono 22 i gol realizzati dal Cagliari e solo 11 quelli degli uomini di Oddo.

Pronostico

All’Olimpico di Roma si sono visti segnali di risveglio sia a livello di gioco che di carattere, per quanto riguarda gli abruzzesi, ma questo contro il Cagliari non sembra un match morbido, tutt’altro. Osservando le rispettive criticità difensive, il pronostico non può che essere orientato verso l’esito gol proposto a 1,60 sul palinsesto Eurobet.

Bonus 130%
Betaland

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Le probabili formazioni di Pescara-Cagliari

Pescara (3-4-2-1): Bizzarri; Vitturini, Zuparic, Biraghi; Zampano, Memushaj, Brugman, Crescenzi; Pepe, Benali; Caprari. All. Oddo

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Isla, Ceppitelli, Bruno Alves, Pisacane; Dessena, Di Gennaro, Padoin; Farias; Sau, Borriello. All. Rastelli


Sassuolo-Empoli

Vedere il Sassuolo così in basso non è certo una normalità e per i neroverdi è giunto il momento di risalire la china, sia per esigenze ovvie di classifica, sia per un’Europa League ormai andata nel peggiore dei modi e non più motivo di distrazione per un gruppo ridotto all’osso da infortuni e squalifiche varie. Il pareggio nel posticipo di Napoli ha fatto capire che la tenuta mentale dei padroni di casa è veramente encomiabile e su questo punto Di Francesco ha grandissimi meriti. In casa il bilancio attuale è di 3 vittorie e 2 sconfitte, più quella a tavolino contro il Pescara. Nota negativa quella relativa alla difesa, già con 26 gol passivo.

In casa Empoli c’è soddisfazione per i progressi in termini di gioco e per il recupero mentale e fisico di un Saponara che lentamente sta tornando sui livelli dell’anno scorso, quando segnava con regolarità e veniva seguito dalle big in ottica mercato. Al momento i toscani sono a +3 dalla zona retrocessione con 10 punti frutto di 2 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte, ma rimane preoccupante il dato relativo al reparto offensivo autore di sole 7 reti, mentre la difesa ne ha subiti il triplo.

Pronostico

Sul piano dei valori in campo non c’è proprio partita, anche con le pesanti assenze, Berardi su tutte. Le forti motivazioni di classifica dei padroni di casa poi sono un carico da novanta ulteriore e quindi il mio consiglio è relativo all’esito 1 proposto a 1,83 su Eurobet.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Empoli

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Missiroli; Ricci, Matri, Defrel. All. Di Francesco

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Bellusci, A.Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; Saponara; Marilungo, Maccarone. All. Martusciello


Sampdoria-Torino

A Marassi si respira aria di buon calcio da quando è arrivato Giampaolo, tecnico relativamente giovane e capace di trasformare in poco tempo una squadra con evidenti limiti tecnico-tattici in un gruppo compatto che sa tenere il campo molto bene e che sa regalare sprazzi di grande calcio grazie ad una coppia di attaccanti molto affiatata e dotata di intuizioni geniali in area avversaria. Squadra che gioca sempre a viso aperto come si evince dai 17 gol realizzati e dai 20 subiti, anche perché la gestione del vantaggio ancora non è una qualità in essere. Tra le mura amiche i blucerchiati vantano un bilancio di 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta contro il Milan, tra l’altro immeritata.

In casa Torino si è assistito alla sfuriata del tecnico dopo i 90 minuti chiusi sullo 0-0 contro il Pisa nel turno di Coppa Italia poi superato grazie alle 4 reti realizzate nei tempi supplementari. La rabbia era rivolta nei confronti delle riserve, chiamate a dimostrare di valere la titolarità del ruolo ed invece protagoniste di una prestazione sconcertante per svogliatezza e intensità. Detto questo è ora di voltare pagina e analizzare il prossimo impegno contro una squadra tosta che non regalerà nulla e cercherà di fermare la corsa dei granata verso le zone nobili. Attualmente il Torino è in sesta posizione a sole 3 lunghezze dalla zona Europa League e 4 dalla zona Champions League. In trasferta i granata hanno vinto 2 volte, pareggiato 2 e perso 3 volte.

Pronostico

Sembra un match da pareggio obiettivamente, ma sulla carta gli uomini di Mihajlovic sembrano avere tutte le carte in regola per espugnare Marassi. Il mio suggerimento è relativo alla doppia chance x2 quotata a 1,44 su Eurobet.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Torino

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pedro Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All. Mihajlovic Indisponibili: Molinaro, Vives, Avelar, Obi


Lazio-Roma

Per Simone Inzaghi arriva il match che potrebbe consacrarlo come allenatore dell’anno. Partito a fari spenti come scelta di ripiego dopo il rifiuto clamoroso del Loco Bielsa, il fratello di Superpippo sta dimostrando di essere tutto tranne che un dilettante allo sbaraglio. Squadra, questa Lazio, cresciuta sul piano tattico e mentale, capace di far fronte ad infortuni pesanti come quelli di De Vrij e Biglia con l’entusiasmo di giovani talenti come Lombardi e Cataldi, pronti a dare una mano importante in momenti delicati del match, come nella vittoria di Bergamo alla prima di campionato o come nella trasferta in casa del Torino di Mihajlovic. Rendimento eccellente quello casalingo, 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta patita alla seconda di campionato contro la capolista Juventus. Dato molto importante quello relativo ai gol realizzati, ben 27 da inizio torneo, numeri che non si vedevano dai tempi dell’ultimo scudetto.

In casa Roma c’è molta preoccupazione dopo l’infortunio di Salah, che tra tempi di recupero e coppa d’Africa, tornerà a vestire la maglia giallorossa solo a febbraio. La partita del turno precedente contro il Pescara di Oddo, si è chiusa con il fiatone dopo un primo tempo dominato in lungo e in largo, salvo poi assistere al solito crollo verticale di una squadra che a livello mentale e fisico ha notevoli problemi di continuità. L’attacco di Spalletti è il migliore del campionato in compenso, con ben 33 reti realizzate da inizio campionato.

Pronostico

Considerando le difficoltà di formazione in casa giallorossa e l’entusiasmo della Lazio, sono orientato verso la doppia chance 1x quotata a 1,55 su Eurobet.

Le probabili formazioni di Lazio-Roma

Lazio(4-3-3): Marchetti; Basta, de Vrij, Wallace, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. All. Inzaghi.

Roma (3-4-1-2): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson Palmieri; Nainggolan; Perotti, Dzeko All. Spalletti


Fiorentina-Palermo

Per la Fiorentina ormai è la normalità quella di alternare prestazioni eccellenti a partite raccapriccianti, ma contro l’Inter abbiamo assistito a qualcosa che va oltre ogni logica calcistica, ovvero tre gol subiti in meno di 30 minuti e 11 contro 11, mentre nella ripresa giocata in inferiorità numerica la viola ha sfiorato addirittura il pareggio. Capirci qualcosa è molto arduo e sarà dura per Paulo Sousa intravedere le soluzioni per un gruppo che nasconde qualità insospettabili, ma anche ingenuità incomprensibili vista la qualità generale della rosa. In classifica la Fiorentina si trova a 8 punti dalla zona Europa League, distacco che sembra incolmabile visto il rendimento altalenante da inizio campionato. In casa il bilancio parla di 2 sole vittorie e 4 pareggi, senza nessuna sconfitta.

In casa Palermo altra settimana di passione culminata con l’eliminazione dalla Coppa Italia contro lo Spezia di Mimmo Di Carlo, risultato che è stato fatale per De Zerbi, rimpiazzato subito da Corini che avrà l’arduo compito di cercare di raddrizzare una nave che imbarca acqua come il Titanic dopo l’impatto con l’iceberg. Siciliani ultimi in classifica, a pari punti con il Crotone di Nicola, per un bilancio orribile di 1 vittoria, 3 pareggi e ben 10 sconfitte, con 10 reti all’attivo, quasi tutte realizzate dal Cobra Nestorovski e ben 27 al passivo.

Pronostico

In poche ore il neo tecnico dei rosanero difficilmente potrà mettere mano in modo significativo ad una tattica rivoluzionata da De Zerbi, per cui non è difficile immaginare che pure a Firenze assisteremo ad una sconfitta del Palermo, opposto ad una Fiorentina vogliosa di migliorare il trend casalingo e dotata di un reparto offensivo da piani alti della classifica. Il consiglio di gioco è relativo al semplice segno 1 quotato a 1,28 su Eurobet, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus scommesse da 10€ dopo la registrazione e il primo versamento (da almeno 10€), da utilizzare per scommesse a quota minima 2.00 + un bonus del 50% dell’importo delle scommesse con una quota minima di 1.50 (in singola, multipla, o live) effettuate entro 7 giorni dall’apertura del conto fino a un massimo corrispondente all’importo del primo deposito e comunque non superiore a 100€.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Palermo

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, de Vrij, Wallace, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. All. Inzaghi.

Roma(3-4-1-2): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson Palmieri; Nainggolan; Perotti, Dzeko All. Spalletti

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend