100€ 130% _30€
160€ 515€ 305€

Pronostici Serie B 4ª Giornata: 17 Settembre 2016

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Si disputa il quarto turno di un’entusiasmante serie cadetta che vede al comando in maniera clamorosa il neopromosso Cittadella, che continua a vincere con medie gol spaventose e un gioco altamente spettacolare. Ma non finisce qui, visto che in seconda posizione troviamo un’altra neopromossa, il debuttante Benevento, capace di superare il Verona di Pecchia, senza dimenticare poi Pisa e Spal che stanno dimostrando di poter recitare un ruolo da grandi protagoniste. Per le big considerate favorite alla vigilia del campionato, si prospetta una stagione decisamente in salita per quello che si è visto nelle prime tre giornate. Ma veniamo nel dettaglio all’analisi della quarta giornata, con tutti i pronostici di Serie B creati per aiutarvi a giocare al meglio le vostre schedine.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Cittadella – Novara

Non si trovano più aggettivi per questo Cittadella dal gioco spumeggiante e sfrontato, capace di un avvio di stagione con numeri a dir poco impressionanti, tre vittorie consecutive di cui due esterne sui campi di Bari e Vercelli, 9 gol fatti e 2 soli subiti. Non sappiamo se questo momento di grazia durerà fino a Giugno, ma di sicuro i Veneti, dopo aver dominato il girone A della lega pro, hanno tutte le intenzioni di recitare un ruolo di assoluta protagonista e non di meteora passeggera. Per il Novara è stato invece un avvio tra alti e bassi, con amnesie difensive importanti che specie contro il Trapani sono costate la mancata vittoria, nonostante il reparto offensivo abbia confermato di essere tecnicamente tra i migliori della serie cadetta. I 4 punti in classifica non sono certo pochi considerando che siamo solo all’inizio della stagione, ma sarà fondamentale qualche correzione a livello tattico, specie nella fase di non possesso perché una cattiva fase difensiva in serie cadetta si paga a carissimo prezzo anche contro squadre di bassa classifica.

Pronostico

Osservando le quote presenti in palinsesto, ho trovato piuttosto generosa quella relativa all’esito over 1,5 proposto a 1,38 da SNAI. Le potenzialità dei rispettivi attacchi e l’atteggiamento tattico spregiudicato dei Veneti, sono elementi che da soli bastano per giustificare questa scelta.

Bonus 130%
Newgioco

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Latina – Benevento

Fa una certa impressione osservare la classifica delle due formazioni, da un lato infatti troviamo un Latina in fondo alla classifica con un solo punto, situazione ben peggiore delle attese della vigilia che vedevano i Laziali sicuramente tra le squadre papabili per una possibile retrocessione, ma non fino a questo punto, dall’altro invece un Benevento che da neofita assoluta del campionato cadetto sta imponendo il proprio gioco e soprattutto la propria ambizione. Il Presidente dei Campani ha investito cifre importanti in Lega Pro, senza però ottenere risultati immediati, anche per scelte tecniche non all’altezza della situazione, ma ora sembra che la semina stia dando i frutti sperati, facendo sbocciare calcisticamente una realtà che ha fame di vittorie e visibilità.

Pronostico

Non vedo favorite assolute ad essere sinceri, ma di una cosa sono sicuro, non assisteremo al secondo risultato ad occhiali dopo quello contro lo Spezia. Il consiglio di gioco è per un esito over 1,5 proposto a 1,45 da SNAI, che offre 5€ gratis al momento della verifica del conto + rimborso del 50% sulle multiple perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane a partire dalla registrazione (massimo 50€ a settimana), fino a un massimo di 250€ complessivi.

Perugia – Ternana

Derby Umbro molto sentito e che vede partire favorito il Perugia di Christian Bucchi tecnico ambizioso che vuole raggiungere quantomeno la fase dei play off dopo una stagione piuttosto deludente. L’avvio di campionato dal punto di vista del gioco è stato davvero ottimo e non ci si lasci ingannare da una classifica che vede i padroni di casa con lo zero nella casella vittorie e solo 2 punti in classifica. Contro Cesena, Bari e Brescia sarebbero dovute essere altrettante vittorie, sfumate per imprecisione del reparto offensivo e anche molta sfortuna, specie contro le ultime due. Assolutamente beffardo il pareggio di Brescia subito all’ultimo secondo di recupero per un gol in mischia di Torregrossa contestato pesantemente da tutto l’ambiente. La Ternana invece ha ottenuto più punti di quelli che meritava, infatti a guardare il gioco espresso sia contro il Pisa, che contro lo Spezia, il pareggio è stato decisamente immeritato.

Pronostico

Sono molto fiducioso nel riscatto del Perugia, la cui vittoria tra l’altro viene proposta all’incredibile quota di 1,90 (SNAI). La fortuna prima o poi finisce, come la sfortuna del resto (e mi riferisco ai padroni di casa), quindi basandosi esclusivamente sulla qualità tecnica delle due rose la mia scelta ricade indubbiamente sul segno 1.

Pisa – Brescia

È un Pisa tutto immagine e somiglianza del suo tecnico, il guerriero “ringhio” Gattuso che sta sorprendendo anche come allenatore dopo aver compensato da calciatore limiti tecnici evidenti con una grinta e una fisicità debordanti che hanno fatto la fortuna del Milan e della Nazionale. Nonostante i problemi societari e un mercato estivo non all’altezza delle aspettative, per i nerazzurri l’avvio di stagione promette comunque molto bene, infatti la vittoria di Novara e l’immeritata sconfitta di Terni figlia soprattutto dell’inferiorità numerica per 85 minuti, hanno evidenziato la solidità del gruppo. Per il Brescia un ottimo avvio di campionato dopo un’estate passata tra polemiche e risultati negativi, tra cui l’eliminazione subita in Coppa Italia proprio per mano del Pisa impostosi al Rigamonti con un perentorio 2-0. Dopo la brillante vittoria contro il Frosinone è arrivato il più che fortunoso pareggio contro il Perugia, ottenuto proprio in zona cesarini, ma che ha confermato la grande determinazione di una squadra che ci crede sempre e non molla mai.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Pronostico

Partita aperta a qualsiasi soluzione di gioco, senza favoriti assoluti, ma con la certezza di vedere un match agonisticamente di alto livello visto che si affrontano due allenatori che basano il loro gioco sulla fisicità e che si conoscono piuttosto bene visto che hanno militato entrambi nelle file rossonere. Il mio consiglio di gioco è relativo ad un esito over 1,5 quotato 1,43 da Betfair, che offre ai nuovi registrati con il codice ZIT255 un bonus del 50% del primo deposito (deposito minimo: 15€, bonus massimo: 25€), e in più un ulteriore bonus di 5€ a settimana per tutta la durata del campionato di Serie A, effettuando ogni settimana un nuovo deposito e almeno una scommessa da 5€ a quota minima 2.00

Spal – Entella

A Ferrara si torna a sognare in grande e respirare l’aria della serie cadetta dopo 23 lunghi anni che hanno lasciato fuori da calcio che conta una delle realtà storiche del nostro calcio. Avvio eccellente di campionato con una bella vittoria contro il Vicenza, un pareggio sfortunato in casa dell’Ascoli e per finire una sconfitta all’esordio su un campo difficilissimo, quello dell’altra neopromossa Benevento, nel quale pure il Verona ha lasciato l’intera posta in palio. Per l’Entella si confermano le buone impressioni della passata stagione conclusa in modo beffardo, visto che dopo il ripescaggio è stata mancata per un solo punto la qualificazione ai play off. Gioco propositivo e tecnica generale piuttosto elevata sono le caratteristiche dei Liguri che specie tra le mura amiche sanno mettere in difficoltà anche avversari blasonati.

Pronostico

Trasferta insidiosa quella di Ferrara, contro una Spal che non si presenta con atteggiamento rinunciatario e basato sulle ripartenze, ma che anzi ama giocarsela a viso aperto sempre e comunque, aspetto questo che lascia presagire a 90 minuti scoppiettanti e ricchi di occasioni da gol. Di tutte le quote presenti in palinsesto, suggerisco quella relativa all’over 1,5 proposto ad un 1,45 (Betfair) che appare veramente generoso a mio avviso e toglie dall’imbarazzo di scegliere tra i classici segni 1-x-2.

Spezia – Pro Vercelli

Umiliata in casa da un Cittadella devastante, la Pro Vercelli cerca un pronto riscatto contro una delle big della serie cadetta, dopo aver raccolto in precedenza due preziosi pareggi contro Ascoli e Trapani giocando pure un discreto calcio. Per lo Spezia del tecnico Di Carlo avvio con il freno a mano tirato, ben tre pareggi consecutivi infatti nel cammino iniziale che hanno lasciato l’amaro in bocca a tutto l’ambiente che si aspettava non solo qualche punto in più, ma anche un gioco migliore.

Pronostico

Dovrebbe essere finalmente l’occasione per assistere alla vittoria dei Liguri, tra l’altro quotata a 1,67 su Betfair, occasione di gioco da prendere al volo specie in una serie cadetta che non presenta molti riferimenti a livello di betting.

Trapani – Ascoli

Si affrontano curiosamente due squadre che sono partite sotto il segno del pareggio, tre consecutivi per i Siciliani e due per i Marchigiani che devono recuperare una partita ( rinviata per i noti motivi legati al tragico terremoto che ha colpito il centro Italia ). Per Cosmi si tratta di una stagione in salita e ben diversa da quella passata, nella quale è sfumata la clamorosa promozione in serie A nella finale contro il Pescara di Oddo. Per l’Ascoli invece dovrebbe trattarsi del solito campionato anonimo in cui l’obbiettivo principale è rappresentato da una salvezza anticipata, ma nulla di più.

Pronostico

Fiducia alla squadra di casa che comunque in rosa ha giocatori di qualità come Citro e Petkovic che possono sempre fare la differenza anche in partite di un certo spessore tecnico. Questo Ascoli non impressiona più di tanto e immaginare un esito 1 rientra nell’ordine naturale delle cose, per una quota di 1,90 (Sisal Matchpoint) che obbiettivamente appare persino esagerata.

Verona – Avellino

Scaligeri reduci da una sconfitta inaspettata sul difficile campo di Benevento, dove l’espulsione maturata nei primi minuti di gioco ha sicuramente condizionato l’intero match. Squadra apparsa nervosa oltre il dovuto, nonostante abbia tutti i mezzi per affrontare anche le situazioni tattiche peggiori, ma evidentemente il clima “bollente” dello stadio Ciro Vigorito ha influenzato la testa di giocatori oltre il dovuto. Avellino che ha raccolto solo 2 punti nelle prime tre uscite, con evidenti limiti a livello di gioco e una rosa apparsa subito tra le meno competitive del torneo che si preannuncia tutto in salita.

Pronostico

Non dovrebbe esserci storia a dirla tutta, la parentesi di Benevento non può ridimensionare le ambizioni di un club che mira alla pronta risalita in un campionato che gli appartiene di diritto e che tra l’altro ha vinto sotto la guida sapiente di Osvaldo Bagnoli nel famoso 1985 mai dimenticato dai tifosi gialloblù. Segno 1 che troviamo a quota 1,65 su Sisal Matchpoint (bonus di benvenuto 120€), veramente alta e suggestiva, forse la migliore del palinsesto di Serie B.

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend