100€ 130% _30€
160€ 515€ 305€

Pronostici Serie B 19 Novembre: 15ª Giornata

Bottadiculo

3 email a settimana con i nostri migliori pronostici ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il ricco programma del sabato per quanto concerne il quindicesimo turno di Serie B, vede in campo ben 16 squadre, tutte protagoniste di partite pomeridiane nel consueto orario delle 15. Spiccano in particolare gli impegni del Bari di Colantuono contro il Carpi, del Benevento contro il Brescia e dello Spezia contro il Cesena. Veniamo ora al dettaglio di ogni singola sfida, con i nostri pronostici di Serie B.

Bonus 160€
GoldBet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul primo deposito + 5€ a settimana per 21 settimane.

VERIFICA

Ascoli-Perugia

I marchigiani verso riassorbiti dalla zona retrocessione dopo il brusco stop subito al “Matusa” di Frosinone, risultato sicuramente preventivabile ma comunque doloroso visto che interrompe una serie positiva di tre partite in cui erano arrivati ben 7 punti sui 9 disponibili. Si tratta del quinto ko da inizio campionato per la precisione, per un diciassettesimo posto ad una sola lunghezza dalla zona playout. Passando a visionare l’andamento interno dell’Ascoli, emerge il dato sconfortante del secondo peggior rendimento della cadetteria dopo quello del Vicenza, nello specifico parliamo di 6 punti in 6 partite.

Il Perugia perde contatto con le primissime piazze dopo il pareggio interno contro il fanalino di coda Trapani, arrivato in maniera beffarda dopo essere passato in vantaggio a sei minuti dal novantesimo. Con questo risultato gli umbri scendono al settimo posto, con due punti di vantaggio sul Carpi e un margine ancora di sicurezza dalle squadre immediatamente fuori dalla zona playoff, cinque punti per la precisione. Perugia con il terzo miglior rendimento esterno della cadetteria, frutto di 12 punti in 7 partite, frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta.

Bonus 130%
Newgioco

Bonus sport fino al 130% + Bonus casinò 100% fino a 1000€.

VERIFICA

Pronostico

Sulla carta appaiono favoriti gli ospiti, tecnicamente superiori e con una rosa più competitiva di un Ascoli che ambisce ovviamente alla salvezza. Il mio suggerimento di gioco è quindi relativo alla doppia chance x2 proposta ottimamente a 1,41 su Intralot.


Spezia-Cesena

Più che fortunoso il pareggio dei liguri in casa del Bari, arrivato a dieci minuti dal novantesimo grazie ad un autogol clamoroso dei padroni di casa che ha impedito una sconfitta certa agli uomini di Mimmo Di Carlo. Spezia che naviga ancora fuori dalla zona playoff a quota 18 punti, tre in meno del Carpi ottavo in classifica (ultimo piazzamento valido per accedere alla fase finale del campionato). Sono solo tre i successi interni dei liguri tra le mura amiche (su sette match disputati) rendimento sicuramente poco in linea con le ambizioni di inizio stagione che dopo le prime 14 giornate sembrano essere state revisionate al ribasso, specie per il pessimo rendimento offensivo, solo 12 i gol realizzati in totale.

Il Cesena ha finalmente rialzato la testa e mostrato segni di risveglio importante già dalla gara del “Rigamonti” di Brescia conclusa con un rocambolesco 2-3, risultato dimenticato in fretta grazie al convincente 2-0 interno ai danni del Pisa di Gattuso, ottenuto grazie alla doppietta di un Rodriguez in grande spolvero. Grazie a questo successo i romagnoli compiono un passo importante in classifica, abbandonando la penultima piazza, che dal punto di vista del morale è sicuramente un aiuto importante. Sono ben sette i pareggi da inizio torneo, mentre il rendimento esterno ancora non presenta numeri accettabili, solo tre punti in sei partite, senza nemmeno una vittoria.

Pronostico

Passando al pronostico, sembra una partita ricca di insidie, specie considerando la ritrovata vena dei romagnoli che potrebbero creare più di un problema alla formazione di casa. Il suggerimento di gioco è per un esito over 1,5 quotato ottimamente a 1,44 su Intralot, che attualmente offre ai nuovi clienti un bonus di 5€ subito + un bonus progressivo pari al 200% della prima ricarica fino a 200€.


Latina-Salernitana

Le due vittorie ottenute contro Bari e Vicenza hanno permesso ai padroni di casa di allontanarsi dalla zona rossa della classifica, raggiungendo così quota 16 punti in quattordicesima posizione a pari punti proprio con la Salernitana avversario di giornata. Particolarmente virtuoso il successo al “Menti” dove i laziali hanno giocato tutto il secondo tempo in inferiorità numerica, con la ciliegina sulla torta rappresentata dal penalty neutralizzato dal portiere a tre minuti dal novantesimo minuto. Si tratta inoltre della prima vittoria in trasferta del Latina, la terza in totale, per un bilancio generale che vede ben 7 pareggi e quattro sconfitte. Colpisce il dato relativo ai gol subiti, ben 15 fuori casa e solamente 4 tra le mura amiche, senza dimenticare che il campo del Latina è uno dei quattro della serie cadetta ancora imbattuti, gli altri sono quelli di Benevento, Entella e Brescia. Più equamente distribuiti i gol all’attivo, 7 in casa e 9 in trasferta.

Bonus 100€
Betaland

Betaland offre ai nuovi clienti un bonus del 100% fino a 100€ sul primo deposito.

VERIFICA

Per la Salernitana è arrivata finalmente la tanto attesa vittoria dopo 5 turni caratterizzati da quattro pareggi consecutivi e da un ko in casa del Cittadella per 0-2. Clamoroso lo sviluppo del match contro la Ternana, partita fortissimo e in vantaggio di due gol appena 28 minuti, salvo poi vedere il recupero lampo nel finale di primo tempo dei padroni di casa che hanno approfittato subito della superiorità numerica dovuta all’espulsione di Meccariello al minuto 39, per poi dilagare nella ripresa grazie alle reti di Schiavi e Rosina che hanno determinato il 4-2 finale. Campani che in trasferta sono ancora a secco di vittorie, con 4 pareggi e 3 sconfitte, oltre ad una bassa propensione offensiva con sole 4 reti realizzate lontano dall’Arechi di Salerno.

Pronostico

Visionando le varie quote proposte dai book, il mio suggerimento è per una doppia chance x2 quotata a 1,45 su Intralot. Ospiti che si fanno preferire dal punto di vista tecnico e che potrebbero sorprendere una retroguardia locale che a volte presenta svarioni incredibili che penalizzano il gran lavoro del reparto avanzato.

► Intralot: 5€ subito + 200% del primo versamento fino a 200€


Benevento-Brescia

Con la vittoria ottenuta in casa contro l’altra neopromossa Cittadella, i padroni di casa hanno avvicinato il terzo posto occupato proprio dai veneti distanti una sola lunghezza (senza dimenticare la penalità di un punto inflitta ai campani per irregolarità amministrative che avrebbe permesso l’aggancio). Ottimo l’andamento casalingo del Benevento, che davanti al proprio pubblico ha costruito la sua brillante classifica con 5 vittorie e due pareggi, per un bilancio totale di 8 gol realizzati e 1 solo subito. In trasferta andamento discreto con i due successi ottenuti a Bari e Terni, due pareggi contro Carpi e Latina e tre sconfitte sui campi di Perugia, Entella e Trapani. Sono 18 i gol realizzati da inizio campionato, solo 9 quelli subiti (miglior difesa insieme a quella del Pisa).

Per il Brescia è arrivata una sconfitta beffarda a Ferrara, al termine di un match altamente spettacolare dove le rondinelle erano passate pure in vantaggio, per poi chiudere la prima frazione di gioco sul punteggio di 2-2. Nella ripresa poi è arrivato il gol di Finotto a decidere il match, ma non bisogna dimenticare l’inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Lancini al minuto 50 che ha condizionato tutta la ripresa. Al nono posto in coabitazione con lo Spezia, la formazione guidata da Brocchi ha dimostrato di essere in assoluto la squadra più divertente della serie cadetta e basta vedere la differenza reti per capire quanto questa squadra ami giocarsela a viso aperto sempre e comunque, 20 i gol fatti, 21 quelli subiti. In trasferta solo 5 i punti ottenuti dagli ospiti in sette partite.

Pronostico

Potrebbe essere una partita che riserva molte sorprese vista l’imprevedibilità di un Brescia che ha già dimostrato in campi difficili come quelli di Cittadella e Verona di sapersela giocare alla pari. Il consiglio di gioco in questo caso è relativo al semplice over 1,5 quotato a 1,22 su Intralot.

Come ottenere il bonus Intralot di 5€ + 200€

  1. Registrati gratis;
  2. Fai il tuo primo versamento online di almeno 20€ e seleziona “SUPERBONUS” nel campo “Promozione” della pagina di ricarica;
  3. Inviaci i documenti tramite upload o via email;
  4. Ottieni, dopo la convalida dei documenti, un Bonus Scommesse di 5€… e inizia a giocare: hai a disposizione 21 giorni (calcolati dalla data di primo deposito) per maturare il Bonus Scommesse Progressivo, pari al 200% del tuo primo versamento!

Bari-Carpi

Colantuono è partito con il piede giusto sulla panchina dei pugliesi e solo un disgraziato autogol di Fedele a otto minuti dal novantesimo ha vanificato il vantaggio maturato nella prima frazione di gioco grazie al solito Brienza, che dimostra di essere quasi un lusso in serie cadetta per qualità tecniche. Con questo risultato sono 5 i pareggi dei padroni di casa da inizio torneo, che occupano ora l’undicesima posizione a quota 17 punti in coabitazione con il Novara reduce dal colpaccio del “Bentegodi” di Verona. In sette partite casalinghe sono arrivate solo tre vittorie per i galletti, troppo poco per sperare di entrare nel gruppetto di squadre presenti nella zona playoff.

In casa Carpi si respira una certa delusione dopo il pareggio casalingo ottenuto contro il modesto Avellino, grazie al solito gol di Kevin Lasagna. Si tratta del sesto pareggio da inizio campionato, mentre le vittorie sono solo 5, bilancio che mantiene i romagnoli ai margini della zona playoff in ottava posizione a quota 21 punti, l’ultima disponibile per accedere all’appendice finale in ottica promozione. Buono il rendimento esterno del Carpi vittorioso in tre occasioni e capace di totalizzare 11 punti in 7 match disputati.

Pronostico

Potrebbe anche essere considerato uno scontro diretto vista la vicinanza in classifica delle due formazioni e le dichiarate ambizioni di inizio stagione. Per questa ragione e per la voglia dei pugliesi di risollevarsi dopo un avvio decisamente deludente culminato con l’esonero di Stellone, il mio suggerimento di gioco è relativo al segno 1 quotato a 2,40 su Better.


Avellino-Pisa

Dopo i due ko consecutivi contro Frosinone e Spal, per l’Avellino è arrivato l’ottimo pareggio in casa del Carpi, risultato che permette agli irpini di rimanere in terzultima posizione agganciati dal Cesena, ma a pari punti pure con il Vicenza battuto in casa dal Latina. Situazione di classifica ancora critica ovviamente e che obbliga i padroni di casa a cercare punti contro una delle squadre più difficili da affrontare a livello tattico, ovvero il Pisa di Gennaro Gattuso. La caratteristica comune con i rivali di giornata è la sterilità del reparto offensivo, sono solo 8 i gol realizzati (secondo peggior attacco del campionato insieme a quello del Trapani) per quanto riguarda l’Avellino, mentre il Pisa addirittura è il reparto peggiore con sole 6 reti all’attivo.

I nerazzurri toscani non vincono da nove giornate, esattamente dal lontano 24 settembre 2016 quando si imposero all’Arena Garibaldi contro l’Ascoli con il punteggio di 2-1! Momento delicato per la neopromossa, che nelle ultime quattro giornate non ha saputo nemmeno andare in gol, confermando gli enormi limiti di un reparto offensivo che solo in 5 partite su 14 ha saputo battere il portiere avversario, dato che da un lato rende quasi miracoloso il bilancio di 15 punti realizzati, ma dall’altro preoccupa in ottica salvezza visto che non si può certo ambire alla permanenza in serie cadetta difendendosi e senza mai segnare. In trasferta il Pisa ha totalizzato 5 pareggi e 2 sole sconfitte a Terni e Cesena. Se l’attacco è il peggiore della cadetteria, la difesa è la migliore con sole 9 reti subite, le stesse dell’altra neopromossa Benevento.

Pronostico

Nonostante il momento no, ho grande fiducia nel lavoro dell’ex centrocampista rossonero, motivatore strepitoso che saprà muovere le giuste leve per risalire in classifica e allontanarsi da una zona piuttosto pericolosa. Per questa semplice ragione e per la modesta caratura di un Avellino poco prolifico in zona gol, suggerisco a sorpresa la doppia chance x2 proposta all’ottima quota di 1,60 su Better, che attualmente regala ai nuovi clienti 10€ in bonus scommesse dopo la registrazione e la prima ricarica di almeno 10€, senza condizioni; e in più offre 5€ in bonus scommesse a settimana ai clienti che piazzano ogni settimana almeno 25€ di scommesse con quota minima 2.00.


Pro Vercelli-Vicenza

I cinque turni senza vittorie hanno fatto precipitare i padroni di casa in sedicesima posizione occupata in coabitazione con il Pisa di Gennaro Gattuso. Nell’ultimo turno è arrivato un buon pareggio sul terreno difficile dell’Entella, squadra che staziona ai vertici del campionato e dotata di uno dei reparti offensivi più prolifici del campionato cadetto. Stranamente ne è uscito un match a reti bianche, considerando che i gol segnati dai liguri erano 21 e quelli subiti dai piemontesi invece erano già arrivati a quota 20. Buono il rendimento casalingo della Pro Vercelli che tra le mura amiche ha totalizzato 12 punti in 7 partite, con un’unica sconfitta patita contro il Cittadella.

In casa Vicenza serpeggia malumore e rabbia per il beffardo 0-1 casalingo contro il Latina, maturato in superiorità numerica e dopo aver avuto a tre minuti dalla fine l’occasione del pareggio grazie al penalty assegnato dal direttore di gara. Continua così la maledizione del “Menti” dove i biancorossi continuano a non vincere dopo 7 partite, concluse con un misero bottino di 4 pareggi e 3 sconfitte. Bilancio contrastato fuori casa, con tre vittorie ottenute sui campi di Salernitana, Pisa e Trapani e quattro sconfitte subite contro Spal, Ascoli, Entella e Brescia. In classifica i veneti sono terzultimi a quota 13 punti insieme ad Avellino e Cesena. Solo 9 i gol realizzati e ben 21 quelli subiti.

Pronostico

Partita da tripla dove obbiettivamente è difficile capire chi possa partire favorito. Il suggerimento è per un esito over 1,5 quotato stranamente a 1,40 nel palinsesto Better. Scelta motivata dall’elevato numero di gol subiti dai rispettivi reparti difensivi.

► Better: bonus di 10€ subito senza condizioni + 5€ a settimana


Ternana-Entella

Rocambolesca partita quella persa dalla formazione umbra sul terreno dell’Arechi di Salerno dove la Ternana conduceva per 2-0 dopo appena 28 minuti, salvo poi perdere completamente il controllo del match per via dell’espulsione di Meccariello al minuto 39 che ha pesantemente condizionato il match e rivitalizzato una formazione che sembrava completamente allo sbando. Da quel momento sono arrivate una dietro l’altre le quattro realizzazioni che hanno ribaltato il risultato a favore di campani. Con questo ko la formazione di casa sprofonda al penultimo posto, tallonata dal Trapani distante ora solo due punti. Solo due le vittorie degli umbri da inizio campionato, con sei pareggi e sei sconfitte, cammino non certo esaltante e accompagnato spesso da prestazioni di basso profilo tecnico. Particolarmente pesante il bilancio in trasferta, tre punti in sette match disputati, mentre a livello di differenza reti emergono i 21 gol subiti, decisamente troppi.

In casa Entella si sorride nonostante l’inaspettato pareggio casalingo contro la Pro Vercelli che ha fatto scivolare i liguri in sesta posizione a parità di punti con il Perugia di Bucchi. Ma bisogna ricordare anche la partita in meno per via del rinvio della sfida di Ascoli dovuto ovviamente ai naturali controlli alla struttura dello stadio “Del Duca” dopo le violente scosse di terremoto che hanno investito la regione marche. Solo due le sconfitte patite dall’Entella in questo campionato, subite contro Carpi e Frosinone, per un attacco particolarmente prolifico capace di andare in gol per 21 volte, mentre la difesa mantiene una media dignitosa con 12 gol subiti in 13 match disputati. In trasferta i liguri hanno raccolto 6 punti in 6 partite.

Pronostico

Dopo una partita a reti bianche è lecito aspettarsi 90 minuti intensi per la formazione ospite, ben poco abituata a chiudere le partite senza andare in gol, solo tre le sfide in cui si è verificato questo evento infatti. Per questa ragione la mia scelta a livello di pronostico ricade sull’esito gol proposto a 1,88 nel palinsesto Better.

Bonus 215€
William Hill

15€ SUBITO + bonus fino a 200€.

VERIFICA
Stanco di perdere?
Crea le tue Schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle QUOTE. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVA GRATIS
Send this to a friend