ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
615€ 5250€ 317€

Milan-Juventus: statistiche di Sbostats sulle quote iniziali e consigli per scommettere

Pronostico Milan-Juventus
Sbostats

Sabato alle ore 18,00 allo stadio Meazza va in scena Inter-Roma, big match della nona giornata di Serie A. I pronostici di Sbostats vi accompagneranno anche in questa stagione grazie alle indicazioni dell’unico sito che basa le sue previsioni sulle statistiche storiche delle quote iniziali. Di seguito numeri e dati per scommettere su Milan-Juventus.

Statistiche sul Milan per le vostre scommesse

I campioni d’Italia in carica arrivano a questo big match da quarti in classifica a pari punti (17, 5 in meno rispetto allo scorso anno) con la Lazio, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta con 16 goal segnati e 9 subiti. I rossoneri hanno perso 2 delle ultime 3 gare ufficiali giocate fra campionato e coppa (contro Napoli e Chelsea) e nello specifico nel mid-week di Champions hanno subito un pesante 3-0 a Stamford Bridge. 

Le statistiche stagionali del Milan vedono i rossoneri decisamente avanti alla Juventus sia nel possesso palla (53.3% contro 49%) che nella media tiri (17.4 contro 13,4). Interessante notare come il Milan abbia segnato il 68% dei propri goal in questo campionato nel secondo tempo. Leao (4 goal + 4 assist) è ovviamente l’osservato speciale. Numerosi gli assenti nei padroni di casa: out Calabria, Florenzi, Ibrahimovic, Kjaer, Maignan e Saelemaekers.

Statistiche sulla Juventus le vostre scommesse

Con 3 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta la Juventus ha raccolto 4 punti in meno (13) rispetto al Milan con la squadra di Allegri che ha segnato 12 goal e ne ha subiti solo 5, facendosi così notare come la difesa meno perforata di questo inizio di campionato alla pari della Lazio. Se il Milan è la terza squadra più over (3,1 goal totali di media fra segnati e concessi), la Juventus è la quinta formazione più under (2.1 goal di media).

Con la vittoria per 3-1 sul Maccabi Haifa in Champions League la Juventus ha messo a segno per la prima volta in stagione due successi consecutive. Decisamente negativi i numeri in trasferta della squadra di Allegri che non vince lontano da Torino dallo scorso 25 aprile contro il Sassuolo. Fra le statistiche più interessanti da notare c’è il gap di cartellini presi finora rispetto al Milan: rossoneri a quota 19 gialli e 1 rosso, bianconeri a 12 ammonizioni e 0 espulsioni. Vlahovic (5 goal) è ovviamente l’uomo indiziato per le scommesse sui marcatori. Gli indisponibili in casa Juventus sono: Chiesa, Kaio Jorge, De Sciglio, Di Maria e Pogba.

Cosa ci dicono i risultati storici sulla quota iniziale di Milan-Juventus?

Questo sarà lo scontro diretto numero 175 in campionato fra Milan e Juventus. Il bilancio ad oggi recita 51 vittorie rossonere, 56 pareggi e 67 successi bianconeri in gare con una media di 2.68 reti ogni 90 minuti. Se restringiamo il campo alle sfide giocate a Milano notiamo solo un leggero vantaggio da parte del Milan: 29 vittorie a 24 con ben 34 pareggi. Lo scorso anno si registrarono due pareggi, 1-1 a Torino e 0-0 a Milano. I trend statistici più significativi nei precedenti storici fra Milan e Juventus ci sono i 5 under 4,5 cartellini nelle ultime 6 sfide e l’under 10,5 corner negli ultimi 5 match.

I siti di scommesse hanno aperto il gioco su Milan-Juventus con una quota iniziale di 1,90 sulla favorita in casa. Questa condizione di quota di partenza in Serie A  presente nel database di Sbostats con 90 risultati storici.

Quali indicatori ci fornisce l’algoritmo di Sbostats per il pronostico su Milan-Napoli?

Fra gli esiti che si sono verificati più spesso a questa quota iniziale citiamo la doppia chance 1x all’81.11% e l’over 1,5 al 71.11%. Attenzione al segno goal: questo esito si è verificato nel 46.67% dei casi ma di recenti è uscito solo 2 volte negli ultimi 11 precedenti a quota e quindi può essere giocato da chi cerca esiti ritardatari. Il risultato esatto 1-1 (perfettamente in linea con gli esiti che abbiamo appena citato) è fra quelli più probabili all’11.11%.

Sbostats aiuta gli scommettitori ad trasformare il betting in asset finanziario

Chi conosce Sbostats non riesce più a fare a meno dei suoi strumenti altamente professionali e della commuity che ogni giorno fa squadra per battere i bookmakers. Con Sbostats, centinaia di ex scommettitori perdenti hanno completamente ribaltato il loro approccio al betting facendolo diventare una fonte di reddito extra costante nel lungo periodo. 

I numeri di Sbostats parlano chiaro: profitto netto del +13.74% nel periodo agosto 2021-luglio 2022 e profitto netto del +19.09% dall’agosto 2022 ad oggi. Se vuoi saperne di più collegati lunedì 10 ottobre al Webinar gratuito su You Tube “come un branco di lupi”, per apprendere le mosse segrete e le strategie dei migliori investitori sportivi in Italia.

Stanco di perdere le schedine?
Crea le tue schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle quote. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVALO SUBITO
Sbostats
🔥 Miglior bonus del momento: 750€ su Better + 1000 premium points