888sport 100€ Marathonbet 40€ SNAI 305€
💌 Vuoi ricevere i nostri PRONOSTICI GRATIS via email?
GoldBet 100€ Betfair 210€ Eurobet 215€

Quanto vale vincere la Champions League? Premi e divisione montepremi

trofeo Champions League

Una domanda che spesso gli appassionati di calcio ed economia legata allo sport si fanno: quanto vale vincere la Champions League di calcio? Col passare degli anni la massima competizione calcistica europea per club ha generato sempre più soldi e così, di pari passo, anche i premi per le squadre partecipanti. Qualificarsi per la Champions League garantisce già di per sé una soluzione davvero importante per immettere liquidità nelle casse dei club, non così per quanto riguarda invece l’altra Coppa, ossia l’Europa League. Ecco spiegata la corsa a qualificarsi per la c.d. ‘Coppa dalle grandi orecchie’, che poi si trasforma e diventa ancora più serrata andando avanti nella competizione turno dopo turno.

Champions League, la divisione del montepremi

La stagione 2019-2020 consente alle 32 iscritte di poter partecipare ad una divisione di un montepremi monstre di 2.04 miliardi di euro, un abisso di differenza con i 510 milioni di euro dell’Europa League. Nella Champions League 2019-2020, che la UEFA spera di poter portare a termine nel mese di agosto dopo lo stop alle competizioni per il Coronavirus, il montepremi generale ha visto calare il peso del market pool televisivo a 292 milioni, ma salire quello dei bonus fissi e del ranking storico degli ultimi dieci anni, rispettivamente a 488 e 585 milioni di euro (il resto della cifra riguarda un altro 30% della fetta per i bonus in base ai risultati).

Continua a leggere su FacetheJungle.com