Invictus La tecnologia che ti manda in CASSA! PROVALA GRATIS

Contatti - Pubblicità - Collabora con noi - Privacy e Cookie Policy - Disattiva Notifiche Push

Facebook Iscriviti GRATIS al nostro nuovo Gruppo Facebook →

Roma-Porto in TV e Streaming: come vedere la partita di Champions League

Nicolò Zaniolo, Roma

Roma-Porto Streaming

La Roma ed il Porto sono pronte a sfidarsi negli ottavi di finale di Champions League. Il match di andata, allo Stadio Olimpico di Roma, è infatti in programma martedì 12 febbraio con fischio d’inizio fissato alle ore 21. Nonostante nell’urna la Roma abbia evitato agli ottavi di finale di Champions League squadre sulla carta decisamente più forti, in realtà i giallo-rossi nelle coppe europee non hanno mai superato il turno contro il Porto.

Bruciante, in particolare, fu l’eliminazione subita dalla Roma ai preliminari di Champions nella stagione calcistica 2016-2017. Così come nella stagione 1981-1982, in Coppa delle Coppe, il Porto nel secondo turno eliminò la Roma con uno 0 a 0 all’Olimpico, e con una vittoria per 2 a 0 in Portogallo.

Come vedere Roma-Porto in Tv

Per il match Roma-Porto non è prevista la diretta televisiva in chiaro. La gara sarà infatti trasmessa live ed in esclusiva da Sky Italia per gli abbonati in corrispondenza dei canali Sky Sport Uno e Sky Sport che, sul satellite, corrispondono al 201 ed al 252. Con smart Tv, inoltre, potranno vedere sul televisore la gara Roma-Porto pure gli abbonati a Now Tv che, con Smart Stick collegato, hanno attivo il Pass o il Ticket ‘Sport’.

Come vedere la partita della Roma in diretta streaming online

Essendo Roma-Porto un’esclusiva Sky Italia, la partita dei giallorossi potrà essere vista in diretta streaming online dagli abbonati a Sky Sport con Sky Go, muniti di PC o dispositivi mobili, e dagli abbonati a Now Tv a patto che abbiano attivo, come sopra specificato, il Pass o il Ticket ‘Sport’.

Le probabili formazioni di Roma-Porto

Roma (4-3-3): Mirante, Manolas, Fazio, Kolarov, Florenzi, De Rossi, Cristante, Pellegrini, Dzeko, El Shaarawy e Zaniolo. Allenatore: Di Francesco.

Porto (4-3-3): Casillas, Felipe, Pepe, Telles, Militao, Danilo, Torres, Herrera, Tiquinho, Brahimi e Otávio. Allenatore: Sergio Conceicao.

Ti è piaciuto l’articolo?
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]
Correzioni, suggerimenti o commenti? Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend