Sorare lancia il gioco fantasy Ethereum NFT della Major League Baseball (MLB)

Sorare MLB

Per Sorare si apre ora un nuovo e promettente fronte, quello rappresentato dalla Major League Baseball, la più importante lega mondiale di questa disciplina. L’azienda transalpina, nota sinora soprattutto per il lancio del suo Fantacalcio su blockchain, ha infatti siglato un accordo con la Major League Baseball e la MLB Players Association, per il varo di un nuovo gioco di sport fantasy di baseball basato proprio sulla celebre lega statunitense.

Si tratta in effetti di una novità di non poco conto, in quanto rappresenta la prima incursione dell’azienda transalpina al di fuori di quale calcio che è stato sinora il suo core business. C’è quindi molta curiosità per i risultati dell’iniziativa, la quale potrebbe rappresentare il preludio di un allargamento sempre più intenso di Sorare.

Di cosa si tratta?

Il nuovo gioco dedicato alla MLB va in pratica a ricalcare quanto ideato per il calcio. Il fantasy game offrirà infatti carte collezionabili digitali di giocatori professionisti rappresentati come oggetti da collezione NFT basati su Ethereum, i quali possono quindi essere oggetto di compravendita. In particolare, gli utenti possono inserire le proprie carte giocatore NFT in formazioni di fantasia e guadagnare punti in base alle prestazioni dei professionisti nel torneo reale in fase di svolgimento sui campi statunitensi. I tornei virtuali di baseball, quindi, potrebbero ben presto andare a fare concorrenza a quelli di football che sono condotti settimana dopo settimana da centinaia di utenti di ogni parte del globo.

MLB Sorare
MLB Sorare

A commentare il nuovo accordo conseguito dall’azienda transalpina è stato Ryan Spoon, attuale COO di Sorare:

“L’MLB è, per molte persone, me compreso, la prima esperienza con gli sport fantasy. È uno sport molto ritmico, basato sulla matematica e sulle statistiche, con tonnellate di posizioni e giocatori, scouting e prospettive e stelle contro convocazioni. Sarà un vero spasso”.

Naturalmente c’è molta curiosità anche sui contorni economici collegati al baseball di Sorare. Soprattutto alla luce delle stratosferiche quotazioni raggiunte da alcune figurine cartacee nel corso degli ultimi anni.

Come funziona il nuovo gioco di Sorare?

Il lavoro teso a trasporre in oggetti da collezione il gioco MLB di Sorare è ancora in fase di finalizzazione, ma proprio Spoon ha affermato l’intento di mantenere l’approccio degli attuali NFT di calcio, per mezzo di statistiche visibili e numeri di edizione, cercando però di catturare al contempo lo spirito che caratterizza il baseball. Come già avviene nel Fantacalcio digitale, ogni atleta MLB avrà lo stesso numero totale di carte NFT disponibili in vari livelli di rarità, anche se il numero non è ancora ancora stato deciso.
A differenza del gioco sul calcio, il quale ha dato luogo ad una lunga serie di collaborazioni con quasi 250 squadre militanti in molti campionati di ogni parte del globo, il fantasy game di baseball appunterà però la sua attenzione esclusivamente sulla Major League Baseball e sui suoi 30 club. Una scelta giustificata dal fatto che non esistono altri tornei in grado di evidenziare lo stesso seguito, in altre parti del mondo.

Con ogni probabilità, comunque, la campagna di acquisizioni di Sorare non si fermerà qui. Anzi, la prossima tappa potrebbe essere rappresentata da un’altra icona dello sport a stelle e strisce, ovvero la National Basket Association (NBA), un mondo che ha già mostrato grande apertura mentale nei confronti dell’innovazione finanziaria. Non resta quindi che attendere conferme in tal senso.

Sorare