Sorare è legale e sicuro?

Homepage Sorare

Abbiamo già avuto modo di comprendere, per dirla in termini generici, come Sorare sia un gioco online di carte virtuali. Il tutto si fonda su delle figurine di calciatori (Cards) sotto forma di file digitali NFT (Not Fungible Token) messi a disposizione da una piattaforma chiamata Ethereum basata sulla tecnologia blockchain (puoi leggere qui la guida completa su Sorare). In questo articolo vogliamo però andare a capire se Sorare è legale e sicuro, fugando i dubbi possibili degli utenti.

Sorare è legale?

Va detto subito che, nell’ottobre del 2021, la Gambling Commission del Regno Unito ha diramato una comunicazione, avvertendo gli utenti inglesi dell’avvio di una indagine: “La Gambling Commission sta attualmente conducendo indagini sulla società per stabilire se Sorare.com richieda una licenza operativa o se i servizi che fornisce non costituiscano gioco d’azzardo”. Mettendo dunque in guardia, almeno sul territorio britannico, che la società potrebbe operare al di fuori delle regole.

Termini e Condizioni Sorare
Termini e Condizioni Sorare

Sul proprio sito web Sorare, senza perdere tempo, ha comunque respinto i rumors riguardanti attività illegali con una nota ufficiale che di seguito riportiamo. “Su Sorare i tifosi possono celebrare la propria passione per il calcio in un modo unico. Raccogliendo carte rare NFT e giocando al nostro gioco di fantacalcio globale, la nostra community ha sbloccato un nuovo modo per connettersi con i giocatori ed i club che amano. Quando un prodotto con una tecnologia nascente ha successo, come avvenuto per le carte collezionabili digitali ed il gioco di Sorare, è normale aspettarsi di ricevere attenzioni anche dal punto di vista normativo.

Siamo molto fiduciosi che Sorare non offra alcuna forma di gioco regolamentato. Ciò è stato confermato da pareri legali di esperti in ogni fase dalla fondazione della società, ed anche durante tutta la serie di round di raccolta fondi. Ci impegneremo sempre ad avere un dialogo aperto con le autorità che ci contattano per saperne di più sul nostro gioco. Crediamo che questo sia il modo più responsabile per far crescere il nostro gioco e la nostra community a livello globale”. Dunque una risposta molto chiara e netta da parte dell’azienda in prima persona.

Sorare è sicuro?

Dunque Sorare è sicuro? Si possono avere dei dubbi importanti e legittimi riguardo la sua affidabilità? La nostra risposta è chiara: Sorare non è una truffa. La piattaforma Sorare trae il suo profitto dall’emissione di nuovi NFT sul mercato e provvede poi a ridistribuire una parte dei proventi, tra acquisizione di diritti e premi agli allenatori più preparati della GameWeek.

Si tratta a tutti gli effetti di un modello economico del tutto autonomo, non dipendendo solo esclusivamente dall’ingresso sulla piattaforma online di nuovi utenti. Inoltre l’azienda francese, da cui nasce Sorare, è regolarmente registrata con sede sociale a Parigi. Proprio e anche per questo è tenuta a soddisfare determinati requisiti e a rispettare le leggi in vigore all’interno dell’Unione Europea.

Schermata Sorare

A questo si aggiunge poi la sicurezza garantita per ogni utenza iscritta sul portale, in modo da assicurare il massimo livello di protezione. Per riuscire a garantirla Sorare ha intrapreso due strade. La prima è l’autenticazione a 2 fattori, tipica delle piattaforme di trading e delle altre realtà che comportano l’utilizzo di dati sensibili e lo spostamento di risorse digitali (come guadagnare con Sorare).

In secondo luogo l’autorizzazione del dispositivo. In sostanza ogni volta che un utente effettuerà l’ingresso da un dispositivo o da un browser non utilizzato in precedenza, per accedere a Sorare, riceverà una comunicazione di posta elettronica che lo avviserà del tentativo di accesso in atto, chiedendo quindi di autorizzarlo. Dunque affidabilità sì, ma anche sicurezza ai massimi livelli.

Sorare