ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
200€ 5250€ 100€

Stipendio Dybala: quanto guadagna la Joya?

Bottadiculo
Sbostats

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha notevolmente rimescolato le carte per quanto riguarda gli ingaggi. I 31 milioni che sono stati accordati dal club bianconero al fuoriclasse portoghese per vestire la sua maglia sono infatti andati a cadere in un panorama che si era progressivamente allontanato dai livelli salariali vigenti nei campionati di Spagna e Inghilterra, oltre che in club come Paris Saint Germain o Bayern. Tanto da indurre molti osservatori a ritenere che nei prossimi mesi potrebbe innescarsi una dinamica al rialzo almeno per gli stipendi dei giocatori più noti. Ad esempio, nella Juventus spicca la situazione di Paulo Dybala, che secondo molti potrebbe approfittare di quanto accaduto nel corso dell’estate per presentarsi a battere cassa, proprio in virtù di un fossato larghissimo con l’appannaggio annuale accordato a vantaggio di CR7. Ma quanto guadagna il forte attaccante argentino?

Il contratto di Dybala

Paulo Dybala guadagna ogni anno 7,5 milioni di euro. E’ questa la cifra spuntata in sede di rinnovo dall’attaccante in cambio dell’apposizione della sua firma sul contratto che lo lega alla Juventus sino al 2022. Una cifra che era in pratica il top nella rosa juventina, alla pari di Higuain, prima dell’arrivo di Cristiano Ronaldo.
Le prestazioni della Joya dal momento in cui è arrivato a Torino hanno in effetti convinto tutti e spinto la dirigenza a blindarlo, in modo da sottrarlo subito alle mire dei maggiori club interessati alle doti dell’attaccante argentino. Una decisione che non stupisce, anche alla luce della giovane età di Dybala, il quale sembra peraltro poter fare un ulteriore salto di qualità.

Una progressione inarrestabile

Arrivato in Italia grazie ad una intuizione di Zamparini, dopo essere a lungo stato visionato da società come Inter e Roma che però non hanno poi deciso di concretizzare il loro interesse, forse a causa di un fisico che in effetti è abbastanza gracile, Paulo Dybala ha stentato inizialmente ad adattarsi al nostro calcio. La svolta è poi arrivata nella stagione 2014-15, quando a forza di reti e grandi prestazioni con la casacca del Palermo la Joya ha finalmente mostrato la grande tecnica di cui era accreditato all’arrivo in Italia, dando vita ad una stagione che ne ha fatto lievitare le quotazioni. I 40 milioni chiesti da Zamparini non hanno spaventato la Juventus, che ha del resto visto presto fruttare i soldi spesi sino a rivelarsi un vero e proprio investimento. Anche la nazionale argentina, ove pure nel reparto avanzato si può registrare un clamoroso affollamento ha quindi iniziato a seguire le sue prove con un sempre più pronunciato interesse, sino all’inserimento definitivo nella rosa dell’albiceleste.

I rumors su una possibile cessione

Negli ultimi giorni hanno peraltro iniziato a rincorrersi le voci su una possibile cessione di Dybala nel corso della prossima estate. Una cessione che potrebbe essere motivata proprio dalla voglia di capitalizzare al massimo da parte della Juventus le avances che più di una squadra di Liga o Premier League hanno continuato a proporre all’entourage del giocatore. Molto dipenderà probabilmente anche dalle prestazioni di Cristiano Ronaldo: se il portoghese desse prova di poter assicurare il massimo dell’efficienza fisica ancora per un lasso notevole di anni, i bianconeri potrebbero anche entrare nell’ottica di idee di cedere Dybala. Una eventualità che però comporterebbe anche un nuovo contratto per lui, e stavolta ancora più ricco di quello che lo vincola attualmente ai campioni d’Italia.

Stanco di perdere le schedine?
Crea le tue schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle quote. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVALO SUBITO
Sbostats
🔥 5000€ di bottino subito + 250€ di bonus benvenuto su Sisal