100€ 130% 50€ + 20% su ogni deposito
_50€ 215€ 305€

Tutti i probabili rigoristi al Fantacalcio, parte 2

Bottadiculo

Continuiamo di seguito la rassegna su tutti i probabili rigoristi della Serie A, lasciando alcune incertezze per quanto riguarda i nuovi acquisti e sui probabili cambi di gerarchie all’interno di ogni singola formazione.

Ricordiamo che aggiudicarsi un rigorista all’asta potrebbe essere un ottimo elemento aggiuntivo per il fantacalcio.

Il miglior gruppo Facebook dedicato al Fantacalcio ⚽️

⚠️ Hai dubbi sulla formazione da schierare o sui giocatori da comprare all’asta? Unisciti al nostro nuovo gruppo Facebook, una community di appassionati ti aiuterà a fare le scelte giuste! ⚠️

» Iscriviti Gratis al gruppo “Consigli Fantacalcio”

Tra le fila dei campioni d’Italia della Juventus il rigorista designato dovrebbe essere Paulo Dybala e non il Pipita Higuain come tutti si aspetterebbero. Il giovane attaccante argentino, nella passata serie A ha realizzato 11 gol in 31 presenze. L’alternativa a Dybala, in questo caso dovrebbe essere o Miralem Pjanic oppure proprio Gonzalo Higuain.

Ciro Immobile, Lazio
Ciro Immobile, Lazio

Nella Lazio di Simone Inzaghi, il rigorista sarà l’attaccante della Nazionale Ciro Immobile. 23 gol in 36 presenze alla sua prima stagione con la maglia del club biancoceleste. In questo frangente la linea gerarchica appare piuttosto chiara e ben definita. Nel caso Immobile non fosse disponibile andrà dagli 11 metri il brasiliano Felipe Anderson.

I rigoristi del nuovo Milan di Vincenzo Montella sembrano ancora da definire. Considerando la rifondazione dell’intera formazione titolare rossonera i rigoristi da noi selezionati sono l’ex laziale Lucas Biglia e l’attaccante portoghese Andrè Silva, Nikola Kalinic, appena arrivato dalla Fiorentina potrebbe inserirsi prepotentemente.

Il Napoli di Maurizio Sarri, contrariamente al club di Milano, ha mantenuto interamente ogni elemento degli 11 titolari. In questo caso appare piuttosto semplice individuare il rigorista in Dries Mertens, artefice di una fantastica stagione con 28 reti in 35 partite, senza considerate le realizzazioni in Champions League, 5 gol in 8 presenze. L’alternativa al rapido attaccante belga si chiama Lorenzo Insigne. Potrebbe minare la seconda posizione il capitano Marek Hamsik chiamato lo scorso anno a battere i rigori in alcune circostanze.

Diego Perotti, Roma
Diego Perotti, Roma

Passando ora alla formazione giallorossa, vediamo come il rigorista designato della Roma sarà Diego Perotti. A Daniele De Rossi spetta il ruolo di sostituto. Dietro le linee Edin Dzeko aspetta solo un’occasione per aggiungere bonus alla sua stagione.

Tra le fila doriane, Fabio Quagliarella (12 reti in 37 presenze la scorsa stagione) è il bomber designato per calciare dagli 11 metri, il centrocampista paraguaiano Edgar Barreto è l’alternativa all’attaccante italiano.

Per quanto riguarda il Sassuolo il rigorista della stagione sarà Domenico Berardi, uomo mercato dell’estate che, per il momento, ha preferito rispedire al mittente ogni offerta ricevuta. Con il partente Gregoire Defrel andato alla Roma, Matteo Politano sarà il sostituto dagli 11 metri dell’attaccante della Nazionale maggiore.

La neo promossa Spal probabilmente avrà come rigorista Mirco Antenucci, ad insidiare l’attaccante originario di Termoli è arrivato Marco Borriello da Cagliari (dopo la recente e improvvisa rottura con il tecnico Massimo Rastelli). L’alternativa in questo caso si chiama Sergio Floccari. A Ferrara ormai da poco più di sei mesi, sembra essersi adattato perfettamente agli schemi di Leonardo Semplici.

Andrea Belotti, Torino
Andrea Belotti, Torino

Il rigorista del Torino è Andrea Belotti. La punta di diamante dei granata sta ricevendo gli ultimi assalti di mercato da importanti club europei. Se Cairo riuscirà a respingere le lusinghiere proposte dell’ultimo momento, il Toro potrà contare su un Gallo apparso già in ottima forma. L’alternativa dagli 11 metri è Iago Falque, in ballottaggio con Adem Ljajic.

Per i friulani dell’Udinese il rigorista è Cyril Thereau. Il calciatore francese sta vivendo delle ottime annate a Udine, dove la scorsa stagione ha realizzato 12 gol in 33 presenze. In questo caso l’alternativa indicata dal tecnico Luigi Del Neri si chiama Rodrigo De Paul.

L’ultima formazione di serie A per ordine alfabetico è l’Hellas Verona di Fabio Pecchia. In attacco dopo l’improvvisa partenza di Antonio Cassano, il rigorista designato sarà certamente Gianpaolo Pazzini. Il bomber di Pescia da quando è a Verona ha realizzato 30 gol in 66 presenze. Nel caso di forfait della punta centrale, andrà a battere dagli 11 metri Alessio Cerci, neo acquisto del Verona, arrivato in estate dall’Atletico Madrid.

► Leggi anche: Tutti i probabili rigoristi al Fantacalcio, parte 1

Send this to a friend