_10€ _10€ 50€ + 20% su ogni deposito
100€ 100€ 305€

Gioco online, un fenomeno in perenne crescita

Bottadiculo

Ci stiamo ormai abituando al concetto di scommessa e gioco d’azzardo online: si tratta di un’evoluzione che ha preso piede da ormai diverso tempo e che punta sullo sfruttamento del mezzo tecnologico (internet, nello specifico) per portare il gioco nelle case delle persone. Tempo fa eravamo abituati a tutt’altro tipo di approccio al gioco d’azzardo, e chiunque volesse spendere dei soldi per un po’ di divertimento sfidando la sorte, poteva farlo solo a costo di lunghe trasferte verso i pochi casinò legali presenti in Italia. Ma da quella fase, il mondo si è evoluto.

L’era dei casinò

Per lungo tempo, come abbiamo accennato, l’unica opzione era di recarsi in un casinò e tentare la fortuna. Non era sempre un compito facile poiché in Italia il gioco d’azzardo è illegale, e gli unici luoghi che godono di una deroga a questa norma, non si trovano in luoghi così agilmente raggiungibili: le case da gioco italiane sono infatti tre, e si trovano a Saint-Vincent dove è presente il Casinò de la Vallée, a Venezia dove sorge l’omonimo casinò nella sede di Ca’ Vendramin (che peraltro risulta essere il più antico al mondo) e quello di Sanremo, un tempo chiamato Kursaal e ora semplicemente Casinò di Sanremo. Ciò rende evidente che, fino a qualche anno fa, un siciliano – giusto per fare un esempio – voleva andare al casinò, si sarebbe trovato a fare non poca strada per soddisfare questo suo desiderio.

I più curiosi di voi si staranno chiedendo come mai le case da gioco sono solo tre – e ancor più – come mai esistono, dato che la legge proibisce il gioco d’azzardo? Ebbene, è da notare come in tutti e tre i casi, i casinò si trovino in zone che potremmo definire di confine: Sanremo è a due passi dalla Francia e da Monte Carlo (nota a livello mondiale per il gioco d’azzardo), Saint-Vincent è nei pressi della Svizzera (altro stato che punta forte sui casinò), mentre Venezia è sulla via per la Slovenia (dove pure il gioco d’azzardo è non solo legale, ma anche popolare). La finalità sottesa a questa deroga per le tre case da gioco italiane, era dunque quella di limitare le trasferte fuori Italia proprio per giocare: sarebbe stato stupido perdere l’indotto che un casinò genera, solo per regalarlo a un’altra nazione situata pochi chilometri più in là.

il tempo però ci ha consegnato nuovi strumenti per il gioco d’azzardo, che hanno saputo rendere molto più accessibile questa pratica.

Il gioco online

È proprio la nascita e la massiccia diffusione di internet – e di tutte le potenzialità ad esso connesse – che ha permesso il fiorire di numerosi siti web che offrono giochi da casinò in versione digitale (come Leovegas). Su queste piattaforme si gioca alle slot machine gratis in italiano, così come ad altri tipici giochi da casinò come roulette o blackjack. Il punto vincente di questi luoghi virtuali è proprio il fatto di essere raggiungibili semplicemente tramite un pc o smartphone, rendendo così il gioco d’azzardo accessibile pressochè a chiunque, senza dover nemmeno uscire di casa.

Questi importanti punti a favore del gioco online, hanno fatto sì che il fenomeno crescesse in modo esponenziale negli ultimi anni, raggiungendo cifre da capogiro. L’AGIMEG ci segnala una previsione di crescita del mercato dei giochi d’azzardo online che nel 2024 raggiungerà la cifra record di 87 miliardi di dollari su scala mondiale, con una crescita tendenziale del 10% annuo. A dar manforte a questo comparto, ci sono anche le scommesse sportive, spesso equiparate al gioco online, che concorrono a rendere il successo mondiale di queste piattaforme web.

È innegabile dunque che quella del gioco sia una passione che alberga nell’animo di molti di noi, semplicemente non c’era modo di sperimentarlo fino all’introduzione dei casinò online, che hanno avuto l’intuizione di portare ad un pubblico potenzialmente infinito tutti i giochi che storicamente generano adrenalina e pathos nei veri casinò.

Send this to a friend