ADM, Gioco responsabile, 18+ Il gioco è vietato ai minori di 18 anni. Può causare dipendenza.
615€ 5250€ 200€

Netflix: le novità di Gennaio 2018

Bottadiculo
Sbostats

L’arrivo del nuovo anno è sempre sinonimo di novità ed attese. Da questo punto di vista, Netflix regala ancora una volta grandi soddisfazioni, proponendoci un nuovo mese ricco di imperdibili visioni. Se il 2017 è stato un anno ricchissimo di serie tv esclusive e film nuovi di zecca, non delude neppure il mese di gennaio 2018. Il catalogo anche in questo primo mese dell’anno si presenta ancora una volta ricchissimo, tra nuovi titoli e novità assolute giunte in questi primi giorni di gennaio.

Serie tv originali Netflix e non

Due tra le serie più importanti prodotte da Netflix sono giunte nel mese di dicembre: si tratta di “Black Mirror” e “The Crown”. Anche nel mese di gennaio si prosegue con alcuni titoli attesissimi tra cui segnaliamo “The End of the F***king World”, disponibile dal 5 gennaio. Si tratta di una serie inglese basata sulla storia di due ragazzi con enormi problemi sociali e che avrebbe tutte le carte in regola per essere definita a tutti gli effetti una “serie cult”. Attesa anche per la quarta stagione di “Grace & Frankie”, in uscita il 19 gennaio: protagoniste della serie Jane Fonda e Lily Tomlin, reduci fino ad oggi di ottime recensioni. Le due donne si ritrovano a vivere insieme dopo aver appreso dai rispettivi mariti di essere gay e di volersi sposare.

Dal primo del mese ha preso il via “Glacé”, serie francese tratta dall’omonimo romanzo di Bernard Minier che prende il via dal ritrovamento di un cavallo con la testa mozzata. Un giallo che coinvolgerà lo spettatore. Dall’8 gennaio e poi con un episodio a settimana è disponibile la serie “Star Trek: Discovery” (seconda parte prima stagione). Si tratta della prima serie Star Trek dopo la fine di “Star Trek: Enterprise” nel 2005 ed è ambientata 10 anni prima dei fatti narrati nella serie originale.

Dopo “The Big Bang Theory” l’ideatore Chuck Lorre ha realizzato “Disjointed”, serie prodotta da Netflix e disponibile dal 12 gennaio con protagonista il premio Oscar Kathy Bates. Dopo aver lottato per legalizzare la marijuana alla fine riesce ad aprire un negozio per venderla.

“Modern Family” non ha certo bisogno di presentazioni: la sitcom si conferma una delle serie non originali Netflix più longeve, avendo inaugurato la sua ottava stagione. Lo stesso si può dire per “Pretty Little Liars”, giunta alla sua settima stagione, basata sulle vicende di un gruppo di amiche e della scomparsa di Alison, una di loro.

Film originali Netflix e non

Il film originali Netflix in catalogo per il mese di gennaio 2018 saranno solo due. “The Polka King”, dal 12 gennaio, vede protagonista Jack Black nei panni di un cantante di polka di origini polacche che negli anni ’80 mise in piedi una grande truffa negli Usa. La storia è ispirata alle vere vicende di Jan Lewan. La seconda pellicola è “The open house”, film horror disponibile dal 19 gennaio sulla piattaforma.

Scopriamo quali sono gli altri film disponibili in catalogo. Tra i titoli che vale la pena guardare segnaliamo “I guardiani del destino” del 2011 basato sulla storia tra un giovane politico e una ballerina, ostacolata da una misteriosa organizzazione segreta. Imperdibile “Gravity” del 2013 con Sandra Bullock e George Clooney, e “Il grande Gatsby” del 2013 con Leonardo DiCaprio, entrambi disponibili dal 6 gennaio. Dal 18 gennaio sarà presente “Sleepers” del 1996 e basato sull’autobiografia dello scrittore Lorenzo Carcaterra, con – tra gli altri – Brad Pitt, Robert De Niro, Dustin Hoffman e Vittorio Gassman.

Dal 22 gennaio, poi, “Room” del 2015, basato sul caso Fritzl con il premio Oscar Brie Larson. Anche una pellicola francese del 2013, dal 24 gennaio, “La vita di Adele” basata sulla relazione tra due ragazze. Dal 30 gennaio il film di animazione della Pixar del 2009, “Up”.

Documentari Netflix e non

Sul piano dei documentari, nel primo mese dell’anno Netflix propone alcuni titoli interessanti. Si parte il 5 gennaio con “Rotten” (Stagione 1), prodotto da Netflix e basato sull’industria del cibo e sulla sua sostenibilità. Si prosegue “Drugs Lords” il 19 gennaio, basato sulle storie dei boss più famigerati e dei terribili esecutori materiali al loro servizio. Infine “Dirty Money”, dal 26, incentrata sugli atti di avidità e corruzione nel mondo aziendale.

Stanco di perdere?
Crea le tue schedine utilizzando la prima statistica al mondo sui risultati legati alle quote. Inizia a piazzare la tua giocata seguendo il metodo del banco ed aumenta la tua possibilità di vincere! PROVALO SUBITO
Sbostats
🔥 Salva il bottino rispondendo a 13 domande5250€ su Sisal